Coin News

Yuan Digitale: Distribuiti altri $ 2,75 milioni a Fuzhou in Cina

1 h ago3 min readOther
Yuan Digitale: Distribuiti altri $ 2,75 milioni a Fuzhou in Cina

Il progetto pilota dello yuan digitale cinese continua a raccogliere consensi: la banca centrale del Paese sta collaborando con un gigante dell' e-commerce nel tentativo di incrementarne l'adozione. Nella città di Fuzhou, nella provincia cinese del Fujian, distribuiranno altri 2,75 milioni di dollari di yuan digitale, sotto forma di e-voucher.

Secondo quanto riportato dal media Southeast Express, un quotidiano con sede nella provincia di Fujian, questo mese saranno emessi oltre 200.000 "coupon" di valuta digitale della Banca centrale (CBDC) per le persone "geograficamente situate" a Fuzhou al momento della richiesta.

Gli interessati dovranno registrarsi tramite l'app di JD.com e il gigante dell'e-commerce fino al 30 novembre distribuirà in maniera casuale i token ogni giorno.

In questa procedura però c'è un problema, in quanto la Banca Popolare Cinese (PBoC) e JD.com non sembrano voler permettere ai destinatari di utilizzare i loro token. Infatti hanno integrato una tecnologia che fa sì che i "coupon" digitali di yuan non potranno essere utilizzati dopo il giorno di invio.

Inoltre le monete possono essere riscattate solo sulla piattaforma JD.com e gli indirizzi di consegna devono essere all'interno della città di Fuzhou.

JD.com è una delle maggiori piattaforme di e-commerce della Cina e, da quando ha aderito al progetto pilota dello yuan digitale, nel 2020, è stata molto attiva nell'aggiungere il token come opzione di pagamento nelle zone del progetto pilota. Inoltre si è impegnata in iniziative di donazione simili in altre zone di lancio.

Yuan Digitale: Come favorire l'adozione in più città?

Nell'aprile di quest'anno Fuzhou è stata aggiunta al progetto pilota, insieme alle città di Tianjin, Chongqing, Guangzhou e Xiamen.

Nella zona pilota sono presenti anche centri finanziari, industriali e tecnologici come Shanghai e Shenzhen. In altre città la partecipazione agli eventi come quello di Fuzhou è stata molto elevata. A luglio, oltre 2,6 dei 18 milioni di abitanti di Shenzhen si sono registrati per un evento simile.

Questa città non ha perso tempo nel provare a lasciare il segno nel progetto pilota. La Fuzhou University of International Studies and Trade della città è stata la prima entità a effettuare il mese scorso una transazione fondiaria in yuan digitali, quando ha pagato circa 7,14 milioni di dollari per un appezzamento di terreno.

L'operazione è stata condotta in collaborazione con la Agricultural Bank of China, una delle banche che ha collaborato con la PBoC per la realizzazione della CBDC fin dai primi giorni.

Leggi anche

Segui Cryptonews Italia sui canali Social

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store