Coin News

Wrapped Coin, analisi prezzo | Un +8.90% per l’ottimismo

26 Oct, 20223 min readOther
Wrapped Coin, analisi prezzo | Un +8.90% per l’ottimismo

Le quotazioni di Wrapped Coin (WBTC) stanno godendo da due giornate di un ritorno molto interessante degli acquisti. I prezzi fra ieri ed oggi si sono mossi al rialzo già di un +8.93% toccando massimi relativi a 20967, e si trovano adesso a contatto con la prima zona di verifica, costituita dalle resistenze di breve/brevissimo periodo poste a ridosso dei 21000 dollari.

Il dato tecnico essenziale è che siamo in presenza di una crypto che negli ultimi due mesi, pur essendo oggetto di forte pressione ribassista, è riuscita nonostante ciò a consolidare sopra alla soglia dei 18000 dollari, avvicinata per ben tre volte in poco più di quattro settimane, fra il 7 settembre ed il 13 ottobre. Sebbene la zona delle resistenze intermedie costituisca un impedimento alla prosecuzione del rialzo nel breve periodo, ci aspettiamo che WBTC riesca a crearsi una nuova base di appoggio per oltrepassare l’ostacolo, e per puntare a nuovi allunghi nel mese di novembre.

Wrapped Coin sta progressivamente guadagnando l’attenzione dei cryptonauti grazie al suo modello unico di investimento. A differenza di molte criptovalute tradizionali, Wrapped Coin richiede un impegno minimo di $ 1000 per entrare a far parte della sua rete.

L’inserimento di una soglia minima di acquisto è stato ideato per prevenire la volatilità e l’instabilità dei prezzi, consentendo migliori opportunità di investimento. Al pari di Bitcoin, la sua offerta è limitata, il che significa che c’è meno potenziale di inflazione e una maggiore probabilità che la domanda faccia aumentare il ​​valore. Come tutte le crypto consente transazioni rapide e a basso costo, grazie alla sua natura decentralizzata ed all’utilizzo della tecnologia blockchain.

Su grafico a barre da 30 minuti possiamo visualizzare l’attuale disposizione dei supporti, che sono il riferimento tecnico principale in quanto sorreggono il segnale rialzista già attivo. Si tratta dei livelli a 20040/20120 e 19410/19490, altrettanti punti di probabile ripartenza del rialzo in caso di arretramenti. In area 20920/21050 sono poste, come accennato innanzi, delle resistenze intermedie che potrebbero fungere da zona di ripiegamento. Eventuali correzioni da questi livelli sarebbero comunque da considerare parte integrante del movimento rialzista.

Le proiezioni fissano un target a 22710/760. Possiamo anticipare che, in caso di ulteriori allunghi, il successivo livello di verifica sarebbe già localizzabile poco più in alto, a quota 23200. Il segnale tecnico è long su nuovi test dei supporti, in ogni caso da rilevazioni non superiori a 20670. Lo scenario verrebbe annullato solo dall’eventuale cedimento del supporto principale, mediante una chiusura su grafico a 30 minuti inferiore a 19410. Mentre sono le 17.44 CET di mercoledì 26 ottobre, WBTC viene passato di mano sui migliori exchanges a 20894 dollari, in aumento del +3.96% su base giornaliera.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store