Coin News

Vitalik: La scalabilità dei layer-2 renderà i pagamenti cripto di nuovo convenienti

8 Aug, 20223 min readOther
Vitalik: La scalabilità dei layer-2 renderà i pagamenti cripto di nuovo convenienti

Il cofondatore di Ethereum, Vitalik Buterin, ha affermato che i pagamenti in criptovaluta torneranno ad essere "convenienti", poiché i costi delle transazioni scenderanno presto a frazioni di centesimo, grazie ai rollup layer-2.

Il team di Cointelegraph, attualmente presente alla Korea Blockchain Week (KBW), ha citato Buterin per affermare che l'ultimo ostacolo per ridurre il costo delle transazioni a frazioni di centesimo su larga scala, è la compressione dei dati su blockchain.

Ha sottolineato il "solido lavoro che si sta svolgendo" con i roll-up al momento, come la soluzione di scaling layer-2 di Optimism per Ethereum, che ha lavorato per ridurre le dimensioni e il costo dei dati nelle transazioni blockchain introducendo la compressione a zero byte.

"Oggi, con i roll up, le commissioni di transazione sono generalmente comprese tra 0,25 e talvolta 0,10$ in futuro, con i roll up e con tutti i miglioramenti di efficienza di cui ho parlato, i costi di transazione potrebbero scendere a 0,05$ o addirittura a 0,02$. Molto più economico, molto più accessibile e un vero e proprio game changer".

Nonostante funzioni principalmente come riserva di valore speculativa, Buterin ha sottolineato che il caso d'uso principale del Bitcoin (BTC), presentato nel suo white paper del 2008, era quello di fornire un "sistema di pagamento elettronico peer-to-peer", che fosse più economico dei metodi di pagamento tradizionali.

Tuttavia, se questo era vero fino al 2013, secondo Buterin, nel 2018 non è più stato così, quando l'adozione è aumentata e le transazioni blockchain sono diventate troppo costose. "È una visione che è stata, credo, un po' abbandonata e penso che uno dei motivi per cui è stata dimenticata è fondamentalmente perché è stata prezzata dal mercato", ha dichiarato.

Secondo il cofondatore di Ethereum, BTC e altri asset saranno presto in grado di fornire nuovamente questo caso d'uso, poiché le soluzioni di scaling — come la rete lightning nel caso di BTC — porteranno gradualmente i costi a frazioni di centesimo.

Casi d'uso dei pagamenti cripto

Buterin ha indicato un paio di ambiti in cui le transazioni cripto a basso costo saranno particolarmente importanti. In primo luogo ha indicato "i Paesi a basso reddito o i luoghi in cui il sistema finanziario esistente non è molto efficace", in quanto consentirà ai cittadini di accedere a una struttura di pagamenti via Internet, cosa che viene già adottata nonostante i costi delle rimesse internazionali.

In secondo luogo, ha osservato che, nel caso di Ethereum, le transazioni a basso costo contribuiranno anche a incrementare l'adozione di applicazioni non finanziarie, come i server domain name system (DNS), i protocolli humanity proof of attendance e i servizi di gestione Web3.

"È necessario inviare una transazione per creare un nome DNS, inviare una transazione per recuperare il proprio account, inviare una transazione per soddisfare alcuni di questi requisiti. Se fare ognuna di queste operazioni costa circa 11$, allora la gente rinuncia ad utilizzarle".

"La scalabilità non è solo una cosa noiosa in cui è sufficiente che i costi scendano, ma credo che in realtà consenta e sblocchi classi di applicazioni completamente nuove", ha aggiunto.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store