Coin News

In vista dei dati del CPI più attesi, Bitcoin minaccia il supporto del range

13 Oct, 20223 min readBitcoin
In vista dei dati del CPI più attesi, Bitcoin minaccia il supporto del range

In data odierna Bitcoin (BTC) ha iniziato la giornata oscillando intorno ai 19.000$, in attesa di dati macro cruciali.

Nessun segnale rialzista in vista dei principali dati statunitensi

Cointelegraph Markets Pro e TradingView confermano l'attuale minaccia al ribasso, a poche ore dalla pubblicazione dell'indice dei prezzi al consumo degli Stati Uniti (CPI) di settembre.

Prevista al 6,5% su base annua – secondo un sondaggio di Bloomberg – l'inflazione di base è destinata a sconvolgere i mercati degli asset di rischio, suggerendo una potenziale inversione dell'inflazione precedentemente in calo.

Per il CPI è previsto un modesto calo all'8,1%, rispetto al precedente 8,3%.

"I mercati stanno cedendo mentre i timori per il CPI di oggi salgono alle stelle", afferma Michaël van de Poppe, CEO e fondatore della società di trading Eight, su Twitter:

"Forse si tratta del dato più atteso dell'anno".

Conosciuti come fonte di volatilità, gli eventi relativi al CPI hanno spesso innescato insoliti movimenti di prezzo a breve termine in entrambe le direzioni che spesso si invertono, al fine di intrappolare operazioni speculative.

Analizzando la composizione del mercato, la risorsa di dati Material Indicators ha evidenziato che le whale di Binance hanno aumentato le ask in seguito ai numeri dell'indice dei prezzi alla produzione (PPI) superiori alle attese del giorno precedente.

"Le whale stanno sopprimendo i prezzi con ask di circa 20 milioni di dollari nel tentativo di fillare le bid. L'indice PPI è risultato più rilevante del previsto. Il rapporto CPI e quello sui disoccupati sono previsti per domani alle 8:30 ET. La situazione sta per diventare entusiasmante", ha riassunto.

Un successivo grafico dell'order book di BTC/USD su Binance mostra un cluster di resistenza al di sopra del prezzo spot, con una mancanza di supporto da parte degli acquirenti al di sopra dei 18.500$.

Il mercato "attende la risoluzione" dello stretto range

A seguito di una mattinata insolitamente tranquilla, al momento della stesura, Bitcoin sta attualmente testando il limite inferiore del range, registrando 18.200$.

Dopo tutto, gli analisti avevano suggerito l'arrivo di un innesco violento, come dimostrato dall'indice storico di volatilità di Bitcoin (BVOL).

Nella giornata, il BVOL ha misurato poco meno di 23, tra i livelli più bassi mai registrati e visti solo poche volte nello storico di Bitcoin.

"L'intervallo su $btc LTF è molto soppresso, il BVOL si sta preparando ad un grande movimento", avverte il popolare conto di trading TMV Crypto.

TMV Crypto aggiunge che il mercato era "bloccato" da diversi giorni e che "aspettava la risoluzione entro oggi", riferendosi al rilascio del CPI.

Le opinioni qui espresse sono esclusivamente dell'autore e non riflettono necessariamente quelle di Cointelegraph.com. Ogni investimento comporta dei rischi: dovresti condurre le tue ricerche prima di prendere una decisione.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store