Coin News

Video modificato del fondatore di FTX Sam Bankman-Fried rimanda a un sito di phishing - Tutto quello che devi sapere

2 h ago3 min readOther
Video modificato del fondatore di FTX Sam Bankman-Fried rimanda a un sito di phishing - Tutto quello che devi sapere

Un video modificato di Sam Bankman-Fried, fondatore ed ex CEO del fallito exchange crypto FTX, sta circolando su Twitter cercando di ingannare gli utenti e dirottandoli verso un falso giveaway di crypto che potrebbe prosciugare i loro fondi.

Nel corso del fine settimana, è circolato su Twitter un video falsificato di SBF. Per rendere il video più credibile, i truffatori sono riusciti a usare un account Twitter con la spunta blu che replica il vero account di SBF.

Nel video Bankman-Fried sembra voler offrire un “rimborso” agli utenti che hanno perso i loro fondi nel crack di FTX raddoppiando le loro crypto, una modalità tipica delle frodi basate sui giveaway.

“Ciao a tutti. Come sapete l'exchange FTX ha dichiarato bancarotta. Ma ci tengo a dire di non farvi prendere dal panico. Come ricompensa per le perdite abbiamo preparato per voi un giveaway che vi permetterà di raddoppiare le vostre crypto. Per partecipare, vi basta andare sul sito ftxcompensation.com”

La truffa di fatto sfrutta la nuova iniziativa di Musk che vende per 8$ la spunta blu che verifica dell'account. Musk, che lo scorso ottobre ha preso il controllo del social network, ha stabilito che si paghino 8$ al mese per convalidare il proprio account.

“Invia il numero di coin che desideri ricevere all'indirizzo specificato di seguito. Una volta che avremo ricevuto il tuo versamento, ti invieremo immediatamente l'importo richiesto. Puoi partecipare al nostro giveaway solo una volta. Fai presto!” dice la versione di SBF ricreata con la tecnica del deepfake in un video postato sul falso account.

Il video poi rimanda gli utenti verso un sito tramite cui accedere al falso giveaway. Secondo un articolo di Vice, il sito in questione è ben curato e mostra in evidenza il volto di Bankman-Fried e il logo di FTX.

Peccato che sia registrato a nome di un individuo con sede a Nevis, un'isola vicino Puerto Rico.

Non è la prima volta che i truffatori cercano di impersonare personaggi di spicco con l'intento di rubare denaro. Negli ultimi anni sono circolate su Twitter diverse versioni di video realizzati con la tecnica del deepfake che impersonavano il fondatore di Tron Justin Sun e il CEO di Binance CZ.

Leggi anche:

Segui Cryptonews Italia sui canali Social

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store