Coin News

Valore Bitcoin e Previsioni Ethereum - BTC Raggiungerà Presto $ 23.000?

31 Oct, 20227 min readBitcoin
Valore Bitcoin e Previsioni Ethereum - BTC Raggiungerà Presto $ 23.000?

Il valore di Bitcoin, durante la sessione asiatica, è stato vicino a 20.500 dollari, scendendo sotto il livello di ritracciamento di Fibonacci del 61,8% dei 21.000 dollari. Nel frattempo Ethereum è crollato di oltre il 2% fino a toccare 1.579 dollari.

Nelle prime ore del 31 ottobre le principali criptovalute sono state scambiate in ribasso. Tuttavia la capitalizzazione del mercato globale delle criptovalute è ancora superiore a 1.000 miliardi di dollari, con un volume di trading di 72 miliardi di dollari, in calo rispetto ai 91 miliardi di dollari. Mentre la sessione europea sta facendo girare al rialzo le principali criptovalute.

Questa settimana l'attenzione degli investitori si concentrerà sulla politica monetaria della Federal Reserve statunitense, che verrà resa nota il 3 novembre.

I maggiori rialzi e ribassi delle Altcoin

Le migliori performance delle ultime 24 ore sono state Chiliz (CHZ), Algorand (ALGO) e The Sandbox (SAND).

Il prezzo di CHZ è salito di oltre il 15% a 0,2258 dollari, mentre quello di The Sandbox (SAND) è aumentato di quasi il 10% a 0,89 dollari.

Nel contempo ALGO è aumentata di oltre il 7% a 0,36 dollari.

Per quanto riguarda le altcoin che hanno registrato delle perdite, questa settimana Shiba Inu (SHIB) ha aperto andando giù di oltre il 3% fino a 0,00001228 dollari, mentre Lido DAO (LDO) è diminuita di oltre l'8% raggiungendo circa 1,5 dollari.

Professor Steve Hanke - Nel 2023 si verificherà una recessione piuttosto importante

Il professore di economia Steve Hanke, della John Hopkins University, prevede che nel 2023 si verificherà una "recessione piuttosto importante a causa dell'attuale stato di disordine dell'economia, caratterizzato dagli interventi delle banche centrali, dai problemi della catena di approvvigionamento e dalla crescita dell'inflazione".

Il 28 ottobre, Hanke, in un'intervista, ha indicato che attualmente il rischio di una recessione statunitense è del 90%, poiché ritiene che l'offerta di moneta si sia ristretta a un ritmo "senza precedenti".

Inoltre il professore di economia della Johns Hopkins University ha aggiunto:

All'inizio del 2020, durante il periodo del COVID, la massa monetaria è cresciuta, in media, circa tre volte più velocemente di quanto avrebbe dovuto crescere per raggiungere l'obiettivo di inflazione del 2%. Di conseguenza, abbiamo avuto un' inflazione elevata.

Tasso elevato di inflazione negli Stati Uniti

Un problema per gli Stati Uniti è l'elevato tasso di inflazione. L'indice dei prezzi delle spese per consumi personali (PCE), il principale indicatore dell'inflazione utilizzato dalla Federal Reserve, è aumentato dello 0,5% a settembre.

Inoltre, secondo il rapporto CPI di settembre, i prezzi dei beni e servizi comuni sono aumentati dell'8,2%.

Il professore di economia Hanke, durante l'intervista, ha anche sottolineato l'importanza del tema del quantitative tightening.

La Fed aumenterà i tassi di 75 punti base

La volatilità e l'azione dei prezzi nel mercato delle criptovalute dipendono in larga misura dalla politica dei tassi della Federal Reserve statunitense. Entro la fine della settimana sapremo se saremo all'inizio o al termine degli interventi delle principali banche centrali per domare i tassi d'inflazione.

Le riunioni di politica monetaria di questa settimana determineranno i rialzi dei tassi da parte della Reserve Bank of Australia, della Federal Reserve statunitense e della Bank of England. Quello che potrebbero dire sui futuri rialzi dei tassi è più interessante dell'aumento dei tassi nel prossimo futuro.

La Federal Reserve dovrebbe aumentare il tasso dei fondi federali di 75 punti base, ma gli operatori di mercato saranno più interessati a sapere se il presidente Jerome Powell segnalerà un aumento più contenuto di 50 punti base a dicembre o se manterrà il tono da falco mostrato nei commenti precedenti.

I mercati finanziari hanno registrato una leggera inversione di tendenza a seguito del clima più morbido assunto nelle ultime settimana dalla Fed.

Nonostante un forte sell-off dei grandi titoli tecnologici, il mercato azionario statunitense è salito nelle ultime due settimane di circa il 9%. Il mercato delle criptovalute è sostenuto dalla correlazione positiva tra azioni e criptovalute.

Valore di Bitcoin

Il valore attuale di Bitcoin è di 20.530 dollari e il volume di trading nelle ultime 24 ore è di 32 miliardi di dollari. Negli ultimi sette giorni Bitcoin è salito di oltre il 5%. Nella classifica di CoinMarketCap è attualmente al primo posto, con un market cap di 393 miliardi di dollari, in calo rispetto ai 400 miliardi di dollari di domenica.

La coppia BTC/USD si sta attualmente consolidando in un'ampia fascia di negoziazione compresa tra i 20.000 e i 21.000 dollari, che si estende tra i livelli di ritracciamento di Fibonacci che vanno dal 38,2% al 61,8%. Tuttavia la situazione generale del trading rimane positiva.

L'RSI e il MACD rimangono in zona rialzista, indicando che la tendenza al rialzo è destinata a continuare. Inoltre la media mobile a 50 giorni suggerisce di acquistare al di sopra di 19.700 dollari.

Una rottura del livello Fibonacci del 61,8% (21.000 dollari) potrebbe spingere la tendenza all'acquisto fino a 21.900 dollari. Qualora l'attuale tendenza al rialzo dovesse continuare, Bitcoin potrebbe raggiungere i 22.500 dollari.

Al ribasso, il livello di supporto immediato di Bitcoin rimane vicino a 20.250 dollari. Oggi gli investitori potrebbero cercare di acquistare, se si verificasse un breakout rialzista di 21.000 dollari e viceversa.

Investi in Bitcoin

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Valore di Ethereum

Il valore attuale di Ethereum è di 1.583 dollari, con un volume di trading di 24 ore pari a 14 miliardi di dollari. Negli ultimi sette giorni Ethereum è aumentato di oltre il 17%. Nella classifica di CoinMarketCap si trova al secondo posto, con un market cap di 192 miliardi di dollari, in calo rispetto ai 199 miliardi di dollari di domenica.

Dal punto di vista tecnico, Ether si sta consolidando in un intervallo ristretto tra i 1.545 e i 1.650 dollari, esteso da uno strumento di ritracciamento di Fibonacci del 61,8%. Nel caso in cui il prezzo di ETH superi i 1.650 dollari, potrebbe raggiungere i 1.700 o i 1.810 dollari.

L'RSI e il MACD, i principali indicatori tecnici, rimangono ancora in zona di acquisto. Per questo motivo, le possibilità di un rimbalzo rialzista rimangono elevate al di sopra di 1.550 dollari. Allo stesso tempo, il supporto continua a rimanere a 1.404 dollari.

Investi in Ethereum

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Nuove crypto presale

Oltre a Bitcoin ed Ethereum, altre monete in prevendita stanno ottenendo buoni risultati e attirando l'attenzione. Dash 2 Trade, ad esempio, è una piattaforma basata su Ethereum che cerca di fornire analisi in tempo reale e segnali di social trading ai suoi utenti; l'importo raccolto finora riflette un forte apprezzamento per la piattaforma.

Al termine della presale il network prevede di lanciare la sua piattaforma nel primo trimestre del 2023 e il token D2T dovrebbe essere quotato su numerosi mercati.

La prevendita di Dash 2 Trade, in meno di una settimana, ha raccolto oltre 3,4 milioni di dollari, avviandosi a diventare una delle più grandi vendite di token dell'anno. La prevendita di Dash 2 Trade è ancora in corso; i token D2T costano 0,05 USDT. Scopri come comprare il token di Dash 2 Trade.

Vai alla presale di Dash 2 Trade

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Trova il prezzo migliore per acquistare/vendere criptovalute

Segui Cryptonews Italia sui canali Social

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store