Coin News

Uniswap ha liquidità maggiore rispetto a Coinbase e Binance

6 May, 20222 min readDeFi
Uniswap ha liquidità maggiore rispetto a Coinbase e Binance

Secondo un nuovo studio, il popolare exchange decentralizzato (DEX) Uniswap (UNI) ha una liquidità maggiore in diverse importanti coppie di trading di criptovalute rispetto ai più grandi exchange centralizzati come Binance e Coinbase.

Inoltre lo studio afferma che sulla popolare coppia di trading ethereum (ETH) rispetto al dollaro statunitensi (USD), Uniswap aveva una liquidità 2 volte superiore sia a Binance che a Coinbase. Per ethereum rispetto a bitcoin (BTC), la liquidità di Uniswap era 3 volte più elevata di Binance e ben 4,5 volte più elevata di Coinbase.

L'exchange decentralizzato ha scritto, in un commento su Twitter, che "la maggiore profondità di mercato del protocollo dimostra che la struttura di mercato crypto-nativa [automatic market maker - AMM] può superare gli scambi di ordini e trasformare la struttura del mercato finanziario tradizionale in una più liquida, stabile e sicura".

La ricerca è stata condotta da Dan Robinson, capo della ricerca presso la società di investimento in criptovalute Paradigm, nonché da Gordon Liao, ricercatore presso Uniswap.

Nel rapporto, i due ricercatori hanno scritto di aver anche scoperto che molte coppie di stablecoin – tra cui USD coin (USDC) e tether (USDT) – hanno una liquidità maggiore su Uniswap rispetto ai suoi concorrenti centralizzati. Il rapporto ha affermato che "per USDC/USDT, Uniswap v3 ha circa ~5,5 volte più liquidità di Binance".

Il rapporto ha aggiunto che la profondità del mercato è anche maggiore su tutti i livelli di prezzo su Uniswap rispetto agli exchange centralizzati, affermando che ciò rende "ancora più vantaggioso per gli utenti eseguire operazioni più grandi su Uniswap v3 rispetto agli exchange centralizzati".

"Per una dimensione di scambi di ETH/dollaro di [5 milioni di dollari], ad esempio, il risparmio sarebbe di circa 24.000 [USD] data la differenza di impatto del prezzo previsto", afferma lo studio.

Commentando a Bloomberg, il coautore Dan Robinson ha affermato che,

"Il fatto che questa liquidità superi anche i grandi operatori centralizzati illustra la rapidità con cui i mercati crypto e globali si stanno adattando alle innovazioni nel decentramento".

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store