Coin News

Uncensored Crypto, la docuserie sulle criptovalute

6 min ago3 min readOther
Uncensored Crypto, la docuserie sulle criptovalute

Uncensored Crypto è una docuserie di Michael Hearne sulle criptovalute. È composta da nove episodi durante i quali vengono intervistati molti esperti.

L’autore di Uncensored Crypto

Michael Hearne è un imprenditore seriale con 15 anni di esperienza nell’editoria sanitaria e finanziaria, ed è fondatore e CEO di Decentral Publishing.

Con questa serie ha voluto condividere la “storia nascosta” delle criptovalute e del decentramento, perché ritiene che questa tecnologia emergente stia sconvolgendo industrie secolari, creando enormi opportunità per investitori ed imprenditori, come ad esempio Uber ha fatto con l’industria dei taxi.

Dato che il 60% degli investitori crypto ammette di non sapere molto sulle criptovalute che acquista, Hearne ha deciso di svelare i misteri degli investimenti in criptovalute così da consentire a tutti di sfruttare queste opportunità in modo consapevole.

Secondo Hearne le criptovalute potrebbero essere la soluzione a tanti problemi che dobbiamo affrontare, come inflazione, elezioni, censura, notizie false e monopoli tecnologici. Tutto ciò avverrà grazie solamente al libero mercato, ovvero senza una regolamentazione governativa, diffondendo la libertà affinché le persone “godano dei loro diritti naturali come esseri umani”.

La serie Uncensored Crypto

Uncensored Crypto ha debuttato il 18 gennaio 2022 con il primo episodio dedicato alla rivoluzione delle criptovalute a cui hanno preso parte Brock Pierce, Fred Theil, Byrce Paul, Martin Weiss, il membro del Congresso Warren Davidson, Mike Dillard ed altri ospiti.

All’interno di questo primo episodio si è parlato di come la crisi finanziaria del 2008 abbia dato vita al nuovo sistema monetario di Bitcoin, e di come questo nuovo sistema stia rivoluzionando la finanza.

Negli altri episodi si è parlato di altcoin, Web3, NFT, DeFi, sovranità e libertà individuali, confronti con le classiche valute fiat, rischi e problemi, e clima.

Tra gli esperti intervenuti durante i nove episodi si trovano Alexander Postlmayr di Coinpay, Lyn Ulbricht, Jimmy Song, David Namdar di NFT.com, Mance Harmon di Hedera Hashgraph, e molti altri.

Il costo di produzione della serie

Solo il primo episodio della serie è visibile gratuitamente dal sito ufficiale.

Per accedere agli altri otto episodi invece è necessario pagare una cifra non specificata sul sito.

Tuttavia c’è qualcuno che ha ripubblicato su YouTube alcuni episodi, anche se non è chiaro se lo abbia fatto in modo autorizzato o meno.

Da notare che il primo episodio su YouTube è stato guardato solamente 1.300 volte, ma va detto che è stato pubblicato su un canale che ha solo 114 iscritti.

I contenuti

Nei nove episodi 56 addetti ai lavori del settore crypto condividono le loro idee, senza censure, sulla rivoluzione delle criptovalute. Dicono anche quali pensano che siano le prospettive future per questo mercato, gli asset che possiedono, i rischi e le opportunità che vedono all’orizzonte, come iniziare a muoversi in questo settore ed altro.

Dicono anche che questo mercato è ancora agli inizi, ed il suo maggior potenziale potrebbe dover ancora essere svelato.

Parlano del “terrore” di Wall Street per questa rivoluzione e del perché “i politici sono pietrificati e le élite della Torre d’Avorio temono che le criptovalute possano segnare la fine del loro regno di potere”.

Non si tratta quindi di un mero documentario che mostra i fatti e descrive la situazione, ma di una serie che racconta la visione di una rivoluzione effettuata con i nuovi mezzi messi a disposizione da questa tecnologia, definita come:

“La più grande rivoluzione tecnologica, sociale ed economica di tutti i tempi”.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store