Coin News

UK: indagine dei parlamentari sulle criptovalute

Right now3 min readOther
UK: indagine dei parlamentari sulle criptovalute

In Gran Bretagna l’All Party Parliamentary Group (APPG) per il settore delle criptovalute e degli asset digitali ha annunciato ufficialmente l’avvio di un’indagine sulla crescente industria crypto del Regno Unito.

Un gruppo di parlamentari in UK lavorano su criptovalute e CBDC

Gli APPG sono gruppi informali di parlamentari di tutti i partiti privi, tuttavia, di uno status ufficiale all’interno del Parlamento. Sono comunque gestiti da parlamentari, quindi spesso agiscono a supporto dell’attività dei veri e propri gruppi parlamentari.

L’indagine dell’APPG sulle criptovalute si concentrerà sull’approccio normativo del settore, sul potenziale delle CBDC, sui rischi e sui problemi legati alle attività criminali e sulla protezione dei consumatori, oltre che sui piani del governo per rendere il Regno Unito un hub crypto globale.

Anzi, probabilmente il punto chiave è proprio quest’ultimo, dato che in Europa è sempre più la Svizzera il principale hub crypto, nonostante Londra sia la piazza finanziaria più importante.

L’AAPG sulle criptovalute (Crypto and Digital Assets All Party Parliamentary Group), formatosi a novembre dell’anno scorso, terrà anche una serie di udienze nei prossimi mesi per ascoltare le principali parti interessate, e questo fa pensare proprio che l’obiettivo sia quello di lavorare a stretto contatto con l’industria crypto britannica.

Infatti, nel comunicato di annuncio dell’avvio dell’iniziativa si invitano anche tutti gli operatori del settore ad inviare opinioni a riguardo entro il 5 settembre 2022, in particolare riguardo le varie necessità normative del settore stesso.

L’obiettivo è quello di produrre una relazione con raccomandazioni per il governo riguardanti in particolare l’approccio attuale delle autorità di regolamentazione del Regno Unito, come Banca d’Inghilterra, FCA e ASA. Non a caso l’indagine si concentrerà proprio sulle questioni politiche relative a questo settore nel Regno Unito.

Come opera e qual è l’obiettivo dell’AAPG

Il gruppo è presieduto dalla dottoressa Lisa Cameron, ed è composto da parlamentari e Lord di tutti i principali partiti politici britannici, rappresentando un’ampia gamma di interessi e competenze nei servizi finanziari, nel digitale e nella tecnologia.

Lisa Cameron MP ha dichiarato:

“Il settore delle criptovalute del Regno Unito ha visto un crescente interesse da parte dei consumatori e delle autorità di regolamentazione poiché il numero di persone che ora possiedono una qualche forma di criptovaluta o asset digitale è cresciuto negli ultimi anni. Siamo in un momento cruciale per il settore poiché anche i responsabili politici globali stanno rivedendo il loro approccio alle criptovalute e come dovrebbe essere regolamentato.Come parte della sua indagine, l’APPG indagherà sullo stato del settore delle criptovalute nel Regno Unito e sulle recenti preoccupazioni sollevate in merito alla criminalità finanziaria e alla pubblicità. Prenderà in considerazione la crescita delle criptovalute negli ultimi anni e la necessità che le autorità di regolamentazione ed il governo tengano il passo con i rapidi progressi dell’innovazione e della tecnologia, oltre a valutare se si sta facendo abbastanza in termini di protezione dei consumatori. Il gruppo esaminerà anche esempi internazionali di altre giurisdizioni che hanno già adottato misure per regolamentare il settore delle criptovalute.È fondamentale che il Regno Unito non tolga il piede dal gas e che il governo e le autorità di regolamentazione mantengano i loro impegni quando si tratta di risorse crypto e digitali”.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store