Coin News

Twitter: Elon Musk presenta i suoi piani per fare business, crypto comprese

10 Nov, 20223 min readOther
Twitter: Elon Musk presenta i suoi piani per fare business, crypto comprese

Elon Musk, il nuovo CEO di Twitter, ha illustrato i suoi nuovi piani per fare business, con l’obiettivo di far diventare il social network “un’app per tutto”, che include anche le crypto.

Twitter come “app per tutto”: i nuovi piani di Elon Musk con crypto e non solo

Secondo quanto riportato, Elon Musk ha esposto i suoi nuovi piani che porteranno Twitter a diventare “un’app per tutto”.

Il nuovo proprietario ha paragonato Twitter ai classici social network come Facebook e ha affermato che guadagnerà dai creatori di contenuti, oltre che si dedicherà ai video, segmenti di business che TikTok padroneggia.

Non solo, la visione di Musk per Twitter include anche l’elaborazione dei pagamenti con carte di debito e conti bancari collegati, un po’ come succede con PayPal, la società di pagamenti digitali che lui stesso ha contribuito a fondare.

“L’app per tutto” come è stata definita dallo stesso Musk, prende spunto dal modello di WeChat, una piattaforma di social media cinese utilizzata da oltre un miliardo di persone per trovare notizie, chiamare taxi e ordinare cibo.

I nuovi piani per fare business con Twitter di Musk sono stati esposti durante un incontro su Spaces, la funzione audio in diretta di Twitter, a cui hanno partecipato gli inserzionisti del social network.

Il raddoppio del costo di Twitter Blue, la politica per i creator e le crypto

Che Musk voglia fare business con Twitter era già intuibile dalle sue novità introdotte la settimana scorsa, come quasi il raddoppio del costo dell’abbonamento di Twitter Blue.

E infatti, il nuovo costo sarà di 8$ al mese, contro i precedenti 5$ al mese. Questo servizio permetterà di ottenere anche la famigerata “spunta blu”, ovvero la verifica del profilo. Per chi volesse ottenere la verifica senza pagare l’abbonamento, dovrà seguire la solita trafila fatta di requisiti molto ristretti.

Non solo, Musk avrebbe annunciato con i suoi soliti tweet, le sue nuove politiche per i creatori di contenuti, facendo intendere che l’idea è che attraverso il social possano guadagnare dalla loro attività di produzioni di contenuti. Un po’ come quello che succede con YouTube.

Un’altra novità in cantiere potrebbe essere anche l’introduzione di nuovi ruoli per le criptovalute all’interno del social. E qui subentra il CEO di Binance, Changpeng CZ Zhao che, dopo aver investito 500 milioni di dollari per acquisire Twitter, potrebbe supportare tale iniziativa.

Proprio a tal proposito, CZ avrebbe anche tenuto una sessione di AMA su Twitter in cui ha anticipato come le criptovalute potrebbero essere integrate su Twitter.

Il licenziamento di massa ai dipendenti di Twitter

Qualche giorno fa, Musk ha eseguito un licenziamento di massa ai danni di quelli che ora sono ex dipendenti Twitter. Gli stessi hanno poi avviato un’azione legale collettiva contro il nuovo CEO del social.

Da quello che è trapelato, pare che l’azione di Musk abbia portato a una riduzione della forza lavoro di 7.500 persone.

Questo taglio sui dipendenti che ha voluto fare l’uomo più ricco del mondo, ricorda il licenziamento di massa eseguito lo scorso giugno 2022 nella sua società di auto elettriche di Tesla.

E infatti, anche lì, Musk aveva tagliato circa il 10% della sua forza lavoro, ricevendo una citazione di giudizio anche in quella occasione.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store