Coin News

Trezor registra un aumento del 300% dei ricavi grazie al crollo di FTX

4 d ago4 min readOther
Trezor registra un aumento del 300% dei ricavi grazie al crollo di FTX

Viste le crescenti preoccupazioni per i cripto exchange centralizzati a seguito della crisi dell'FTX, gli investitori si stanno spostando sempre più verso gli hardware crypto wallet.

Trezor, uno dei principali fornitori di hardware wallet, ha registrato un'impennata nelle vendite in seguito al crollo FTX, secondo quanto dichiarato da Josef Tetek, brand ambassador dell'azienda, a Cointelegraph il 15 novembre.

Trezor ha registrato un'impennata delle vendite del 300% in una settimana e continua a crescere, ha riferito Tetek, aggiungendo che le vendite attuali sono superiori a quelle di un anno fa, quando Bitcoin aveva raggiunto il massimo storico di 68.000$. Trezor ha anche registrato un'impennata significativa nel traffico del suo sito web, che è aumentato del 350% nello stesso periodo, ha osservato il dirigente.

Secondo Tetek, Trezor è abbastanza sicuro che l'aumento dei nuovi utenti sia il risultato dei problemi con FTX, cripto-exchange al centro dell'ultimo scandalo del settore che ha riguardato l'appropriazione indebita di fondi degli utenti. L'impennata della domanda di wallet Trezor è iniziata all'inizio della scorsa settimana, proprio quando "sono iniziate a circolare le voci sull'insolvenza di FTX", ha riferito Tetek.

Trezor si aspetta un'ulteriore crescita di nuovi utenti nel prossimo futuro, poiché il fallimento degli intermediari nel settore delle criptovalute non potrà che continuare a svilupparsi, ha suggerito Tetek:

"Prevediamo che questa tendenza continuerà nel breve e medio termine, man mano che il contagio del fallimento di FTX continuerà ad attenuarsi e gli holder di Bitcoin o criptovalute perderanno la fiducia nei custodi e inizieranno finalmente a esplorare le opzioni di self-custody dei loro asset digitali".

Secondo il dirigente, Trezor è in grado di soddisfare gli attuali livelli di domanda nel breve e medio termine. "Anche se le vendite dovessero continuare a questo ritmo elevato, siamo certi che l'impatto sulle nostre scorte sarebbe limitato nel lungo termine, poiché stavamo già pianificando un aumento delle vendite", ha dichiarato Tetek. Ha inoltre sottolineato che Trezor non prevede di aumentare i prezzi dei suoi hardware wallet, in linea con la visione di rendere " il self-custody accessibile a tutti".

Nonostante l'impennata della domanda e il conseguente aumento delle richieste di assistenza, Trezor non ha intenzione di aumentare le assunzioni. "Non abbiamo dovuto ridimensionare la nostra attività perché eravamo preparati a un mercato ribassista prolungato e profondo", ha dichiarato Tetek, aggiungendo che Trezor impiega attualmente un totale di 100 persone che lavorano in diverse sedi, la maggior parte delle quali a Praga.

Gli investitori in criptovalute sono sempre più orientati verso il self-custody con software e hardware wallet, visto che i deflussi dagli exchange hanno raggiunto i massimi storici a metà novembre 2022.

Ledger, uno dei principali rivali di Trezor nel settore degli hardware wallet, ha registrato di recente un'impennata significativa nella domanda dei suoi dispositivi. La settimana scorsa, l'azienda francese di cold wallet ha registrato una delle giornate di maggior traffico di sempre appena dopo la sospensione di tutti i prelievi da parte di FTX, che ha spinto gli investitori a trasferire i loro fondi dagli exchange ai cold storage.

In seguito al crollo di FTX, diversi cripto exchange hanno iniziato a promuovere la necessità del self-custody. Il 14 novembre, Changpeng Zhao, CEO di Binance, ha ammesso che gli exchange centralizzati potrebbero non essere più necessari, in quanto gli investitori si sposterebbero verso soluzioni di self-custody come hardware o software wallet.

"Se riusciamo a trovare una soluzione che permetta alle persone di detenere i propri asset in custodia in modo sicuro e semplice, affinché il 99% della popolazione possa farlo, gli exchange centralizzati non esisteranno più o probabilmente non avranno più bisogno di esistere, il che è fantastico", ha dichiarato il CEO.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store