Coin News

Il token FTT potrebbe andare a 0$, ma questa crypto sta per esplodere!

4 d ago5 min readOther
Il token FTT potrebbe andare a 0$, ma questa crypto sta per esplodere!

Disclaimer: La sezione Industry Talk presenta approfondimenti di operatori del settore crypto e non fa parte dei contenuti editoriali di Cryptonews.com.

Nelle ultime 24 ore il prezzo del token FTT è salito del 17%, mentre l'exchange prosegue la procedura di fallimento. Nonostante questo rimbalzo, FTX rimane in calo del 92% in una settimana e del 98% dal suo massimo storico di 84,18 dollari, raggiunto nel settembre 2021.

La procedura di fallimento (Capitolo 11) prevede la possibilità che un'azienda continui a operare dopo aver effettuato un piano di riorganizzazione, ma probabilmente FTX verrà chiuso definitivamente dopo aver risarcito parte dei creditori. Questo vuol dire che prima o poi FTT arriverà a zero.

Sebbene i trader abbiano perso quella che un tempo sembrava un'altcoin "sicura", sono disponibili altre crypto più redditizie legate al trading. Tra queste c'è Dash 2 Trade (D2T), una piattaforma di trading intelligence basata su Ethereum attualmente in fase di prevendita.

Il token FTX potrebbe andare a 0$

Il grafico di FTT mostra che si tratta di una crypto in declino. Infatti il suo relative strength index, in viola, si aggira intorno a 15 e in questo caso particolare, si tratta di un valore che indica che moneta sta andando a zero, dopo aver registrato un aumento.

Inoltre la media mobile a 30 giorni di FTX, in rosso, è effettivamente precipitata rispetto alla media a 200 giorni, in blu, e attualmente non mostra alcun segno di arresto. Al momento, vista la situazione di FTX, non c'è motivo di credere che FTT smetterà di diminuire. FTX ha dichiarato bancarotta e ogni giorno che passa continuano a emergere dettagli poco lusinghieri.

Un rapporto del New York Times ha rivelato che l'exchange fallito non aveva un vero e proprio consiglio di amministrazione e che il CEO Sam Bankman-Fried era l'unica persona con responsabilità esecutive. Inoltre è emerso che circa 1 miliardo di dollari di fondi dei clienti di FTX sono scomparsi, dopo che l'exchange ha trasferito circa 10 miliardi di dollari ad Alameda Research, anch'essa in bancarotta.

Visti questi dettagli, le prospettive che FTX si riprenda e torni a essere un exchange funzionante e affidabile sembrano nulle. Questo significa che anche il token FTT andrà nella stessa direzione.

Questa crypto prenderà il posto di FTX?

Il token FTT sta andando a zero, ma altre crypto potrebbero prendere il suo posto. Una delle più promettenti è Dash 2 Trade (D2T), una piattaforma di trading intelligence basata su Ethereum che ha lanciato la sua prevendita a metà ottobre e ha già raccolto oltre 6 milioni di dollari.

Dash 2 Trade sta ottenendo buoni risultati per diversi motivi. In primo luogo ha confermato le quotazioni negli exchange per il suo token nativo D2T. BitMart e LBANK hanno annunciato che effettueranno il listing del token nel primo trimestre del 2023, più o meno al termine della sua prevendita.

Dash 2 Trade sta diventando popolare tra gli investitori per le caratteristiche della sua piattaforma. In particolare, offre un'ampia gamma di analisi di mercato in tempo reale e dati di social trading, aiutando gli investitori a stare al passo con il mercato.

Il whitepaper di Dash 2 Trade illustra che la sua piattaforma offrirà i seguenti strumenti:

  • Segnali di trading per indicare opportunità di acquisto e vendita
  • Metriche di social sentiment e analisi on-chain che aiutano a identificare le crypto in tendenza
  • Strumenti per la creazione di strategie e per il social trading
  • Accesso alle migliori prevendite crypto
  • Notifiche sulle nuove quotazioni di crypto
  • Tutte queste funzioni saranno accessibili investendo nell'abbonamento di Dash 2 Trade. Esiste una versione gratuita che fornisce un numero limitato di strumenti, mentre per sbloccare le altre funzionalità, sarà necessario abbonarsi a uno dei due piani di abbonamento.

    Il livello Starter, al costo di 400 D2T al mese, garantisce l'accesso a vari canali social, oltre alla possibilità di utilizzare strumenti di trading automatico e di creazione di strategie. Il livello Premium, invece, richiede di investire 1.000 D2T al mese ed include l'intera gamma di strumenti, tra cui dati on-chain, avvisi sui movimenti dei wallet delle balene e indicatori di mercato di livello professionale.

    Il fatto che D2T venga usato per le tariffe di abbonamento indica che il token nativo di Dash 2 Trade avrà un caso d'uso forte fin dall'inizio. Questo significa che, con il crescere della domanda, salirà nel lungo termine il prezzo del token.

    Il fatto che sia sviluppata da Learn2Trade, un fornitore di segnali forex, che vanta già una community di oltre 70.000 trader attivi, conferma l'idea che Dash 2 Trade diventerà una piattaforma molto popolare.

    Inoltre vale la pena sottolineare che Dash 2 Trade ha già accumulato oltre 45.000 utenti su Twitter, un valore impressionante tenendo conto che l'account è stato aperto a settembre.

    Coloro che sono interessati a partecipare alla prevendita, possono visitare il sito dash2trade.com e collegare i propri wallet crypto, come MetaMask, prima di utilizzare Ethereum (ETH) o Tether (USDT) per acquistare il token D2T.

    Vai alla presale di Dash 2 Trade

    Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

    Segui Cryptonews Italia sui canali Social

    Source

    Subscribe to get our top stories

    Coin News
    App StoreApp Store