Coin News

Sony Music deposita domanda di trademark per autenticare i contenuti in NFT

8 Sep, 20223 min readNFT
Sony Music deposita domanda di trademark per autenticare i contenuti in NFT

Sony Music Entertainment, il colosso musicale americano, ha comunicato l'intenzione di utilizzare i token non fungibili (NFT), depositando una domanda di trademark che copre la musica e gli artisti della Columbia Records.

Secondo una domanda di trademark depositata il 30 agosto presso l'Ufficio marchi e brevetti degli Stati Uniti (United States Patent and Trademark Office, USPTO) e condivisa martedì dall'avvocato Mike Kondoudis, la domanda riguarda "registrazioni audio e video con performance musicali dal vivo autenticate da NFT".

La #SonyMusic ha depositato una richiesta di trademark per il logo della Columbia Records affermando di volerlo utilizzare per:▶️ NFT collateralizzati da contenuti multimediali▶️ Produzione di musica e podcast▶️ Gestione artisti e servizi di distribuzione musicale..e altro ancora! #NFT #Metaverse #Web3 #Columbiarecords #Pop #Rock #Hiphop

#SonyMusic has filed a trademark application for the Columbia Records logo claiming plans to use it for:▶️ NFT Backed Media▶️ Music + Podcast Production▶️ Artist Management + Music distribution services..and more!#NFTs #Metaverse #Web3 #Columbiarecords #Pop #Rock #Hiphop — Mike Kondoudis (@KondoudisLaw) September 6, 2022

La domanda copre anche i servizi di marketing, promozione, distribuzione, commercializzazione, pubblicità e intrattenimento online, compresi i podcast e le registrazioni audiovisive.

La nuova richiesta di trademark arriva sulla scia di altri progetti NFT promossi da Sony Music.

Ad agosto, MakersPlace, un marketplace NFT dedicato all'arte digitale, si è assicurato 30 milioni di dollari di finanziamento di serie A da parte di diverse aziende importanti, tra cui Pantera Capital, Bessemer Venture Partners, Coinbase Ventures e Sony Music Entertainment.

A marzo l'azienda musicale ha stretto una partnership con Snowcrash, il marketplace NFT su Solana, e con il colosso musicale Universal Music Group per pubblicare le collezioni NFT di Bob Dylan e Miles Davis a partire dal 2022, con altri progetti in vista in futuro.

Gli NFT e il Metaverso stanno lentamente diventando sempre più importanti nell'industria della musica e dell'intrattenimento.

I Video Music Awards di MTV del 29 agosto sono stati caratterizzati da esibizioni online e virtuali, tra cui quella di Eminem e Snoop Dogg, che hanno eseguito il loro nuovo singolo in un Metaverso creato da Yuga Labs, la società alle spalle del Bored Ape Yacht Club.

La canzone From the D to the LBC è stata pubblicata a giugno, e vede la partecipazione dei due avatar BAYC di Eminem e Snoop Dogg.

I Video Music Awards di MTV hanno anche lanciato una nuova categoria di premi, Best Metaverse Performance, che nell'anno inaugurale ha visto la nomination di sei diversi artisti, Ariana Grande, Justin Bieber, Charli XCX, Twenty One Pilots, BTS e Blackpink, che alla fine hanno vinto.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store