Coin News

Solana: crypto sotto attacco! | Cosa è successo e come proteggersi

3 Aug, 20223 min readOther
Solana: crypto sotto attacco! | Cosa è successo e come proteggersi

Mentre tutti sono corsi alle tastiere cercando di acchiappare qualche click, noi siamo rimasti alla finestra cercando di capire cosa effettivamente stesse succedendo ai wallet di Solana. Un attacco hacker avrebbe già drenato da diversi wallet degli utenti una cifra superiore, in controvalore, ai 7 milioni di dollari, con la somma che continua ad aumentare in quanto l’attacco sarebbe ancora in corso.

Una situazione sicuramente preoccupante, nella quale però non sarebbe coinvolta direttamente la rete di Solana, ma piuttosto diverse tipologie di wallet utilizzate su dispositivi mobili.

Intermediario che non è stato colpito dall’hack e che, al pari degli exchange classici, è oggi un porto sicuro dove mantenere i propri $SOL, senza tenere comunque conto dei servizi di investimento che offre, come CopyTrader e Smart Portfolios. Con 50$ possiamo passare ad un conto reale.

Indice pagina

  • 1 .Cosa sta succedendo su Solana?
  • 1.1 .Cosa fase se non si è stati ancora colpiti
  • 1.2 .Una nota sui “colleghi”
  • Cosa sta succedendo su Solana?

    Si protrae già da diverse ore un attacco wallet online e nello specifico verso Phantom e verso Slope. Ci sono delle particolarità di questo attacco che è utile conoscere sia per chi sta cercando di mettere al riparo i propri $SOL sia per chi vuole cercare di capire cosa è accaduto a Solana.

  • Sotto attacco wallet online
  • Non dovrebbe essere un problema del network di Solana
  • Le transazioni sono regolarmente firmate con le chiavi giuste e quindi tutto lascia pensare che l’attaccante sia riuscito ad avere accesso a suddette chiavi. Niente bug per Solana dunque, ma con ogni probabilità un Supply Chain attack, nel senso che potrebbe essere frutto di una vulnerabilità trovata in librerie condivise e utilizzate, a questo punto, tanto su iOS quanto su Android.

    Cosa fase se non si è stati ancora colpiti

    Abbiamo fondamentalmente due diverse alternative per respirare sonni tranquilli. Se siamo in possesso di un wallet Ledger o di altro hardware wallet, trasferirvi i fondi li mette al sicuro.

    La storia continuerà a svilupparsi, dato che stanno emergendo particolari (l’hacker avrebbe interagito con un wallet Binance circa 7 mesi fa) che potrebbero aiutare a recuperare parte della somma o comunque ad assicurare alla giustizia chi ha messo in piedi questo sistema.

    Una nota sui “colleghi”

    Saltare con titoli strampalati su questioni che stanno coinvolgendo i denari anche di tanti pesci piccoli non fa onore alla categoria. Non fa onore al giornalismo e non fa onore allo spazio che cerchiamo di coprire con il massimo dell’onestà tutti i giorni.

    Dispiace dover ancora spendere delle righe su queste vicende, ma si dovrebbe anche cercare di guardarsi la mattina allo specchio senza avere conati di vomito. Conati di vomito che noi siamo certi proveremmo se in cambio di qualche click continuassimo ad agitare paure, tensioni e falsità senza aver tra le altre cose capito nulla di quanto sta realmente avvenendo.

    Source

    Subscribe to get our top stories

    Coin News
    App StoreApp Store