Coin News

Il settore della GameFi raggiungerà un valore stimato di 2,8 miliardi di dollari nei prossimi 6 anni

28 Jul, 20222 min readRegulation
Il settore della GameFi raggiungerà un valore stimato di 2,8 miliardi di dollari nei prossimi 6 anni

Un recente report di Absolute Reports prevede una crescita massiccia del settore GameFi nei prossimi sei anni.

Secondo la ricerca, l'industria del Play-to-Earn (P2E), con token non fungibili, raggiungerà un valore stimato di 2,8 miliardi di dollari nel periodo 2022-2028. Inoltre, il tasso di crescita annuale del settore sarà del 20,4% nello stesso periodo.

Questa previsione arriva nel bel mezzo del mercato ribassista delle criptovalute, che lascia poco spazio a progetti e industrie privi di sostanza. Il report evidenzia i leader nel settore dello sviluppo di giochi play-to-earn, tra cui Sky Mavis, Dapper Labs, Decentraland, Immutable e The Sandbox. Inoltre, suddivide il settore GameFi per tipo, console e regione di mercato.

Ma non è solo il report a indicare un futuro favorevole per l'industria dei giochi Web3. La ricerca di Cointelegraph evidenzia anche l'interesse dei venture capitalist durante la stagione dei ribassi.

Ad esempio, Animoca Brands ha recentemente acquisito tre società nello spazio GameFi. Un'altra analisi mostra un aumento degli utenti per i giochi basati su blockchain, nonostante le condizioni di mercato. Sia WAX che Binance Smart Chain hanno registrato un numero costante di partecipanti con 2,94 milioni e 2,49 milioni di utenti.

Solitamente, i progetti che sopravvivono ai mercati ribassisti sono quelli che offrono maggiore utilità: i giochi basati sulla blockchain sono un modo semplice, accessibile e coinvolgente per dimostrare questa utilità. È per questo motivo che il gaming ha sempre agito come una porta d'ingresso per i nuovi utenti che vogliono interagire con lo spazio delle criptovalute.

Tuttavia, con il continuo sviluppo di Web3, gli esperti sottolineano che anche il settore della GameFi dovrà adattarsi. In una recente conversazione con i fondatori di Crypto Raiders, essi hanno esortato gli sviluppatori a dare priorità al divertimento rispetto alla "finanziarizzazione" quando sviluppano nuove piattaforme.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store