Coin News

A seguito del forte crollo, il 50% dell'offerta di BTC è in perdita

11 Nov, 20222 min readBitcoin
A seguito del forte crollo, il 50% dell'offerta di BTC è in perdita

Questa settimana Bitcoin (BTC) stabilisce record indesiderati.

I dati di Glassnode, società di analisi on-chain, mostrano che oltre un terzo dell'offerta di BTC sia detenuta in perdita dagli hodler a lungo termine (LTH), definendo un nuovo massimo storico.

Detentori a lungo termine registrano perdite non realizzate

La redditività ha subito un duro colpo negli ultimi giorni, con i dati on-chain che confermano prestazioni negative anche per gli investitori più navigati.

Crollando ai minimi di due anni di 15.600$, gli investitori hanno iniziato a perdere molto e, ai livelli attuali di 17.200$, la situazione non migliora.

Glassnode mostra che gli LTH detengono il 35,4% dell'offerta di BTC – oltre 5,9 milioni di monete – in perdita il 9 novembre, diminuendo solo dell'1% al 10 novembre.

I detentori a breve termine (STH) detengono il 17% dell'offerta in perdita, mentre gli STH in profitto rappresentavano solo lo 0,06% dell'offerta al 9 novembre.

Un indirizzo viene classificato come LTH o STH se detiene monete per rispettivamente più o meno di 155 giorni.

Il numero complessivo di indirizzi Bitcoin in profitto – il 50% – è al momento il livello più basso da marzo 2020, all'indomani del crollo innescato dalla pandemia di COVID-19.

BTC/USD sigla un incrocio di trendline senza precedenti

Altri dati on-chain confermano una redditività bassissima.

Per la prima volta in assoluto, stando a Cointelegraph Markets Pro e TradingView, Bitcoin ha registrato la sua media mobile a 200 giorni (MA) al di sotto della sua controparte a 200 settimane.

In altre parole, il prezzo di Bitcoin negli ultimi 200 giorni, in termini relativi, è stato eccezionalmente basso rispetto ai modelli storici.

"Questa è nuova", commenta il popolare account di analisi TXMC Trades.

Come riportato da Cointelegraph, la MA a 200 settimane è un indicatore di prezzo chiave del mercato ribassista, violato costantemente quest'anno.

Ciononostante, la principale trendline continua a crescere, senza accennare un'inversione.

Le opinioni qui espresse sono esclusivamente dell'autore e non riflettono necessariamente quelle di Cointelegraph.com. Ogni investimento comporta dei rischi: dovresti condurre le tue ricerche prima di prendere una decisione.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store