Coin News

Secondo quanto riferito, la bancarotta del 'Crypto King' canadese ha riportato perdite per 35 milioni di dollari

21 Sep, 20223 min readRegulation
Secondo quanto riferito, la bancarotta del 'Crypto King' canadese ha riportato perdite per 35 milioni di dollari

Un sedicente autoproclamato 'Crypto King' di 23 anni sta affrontando una serie di richieste da parte dei 140 investitori che cercano di recuperare un totale collettivo di 35 milioni di dollari, dalla sua società AP Private Equity Limited.

Secondo un rapporto della CBC del 20 settembre, i creditori sono al lavoro per cercare di scoprire dove sono finiti tutti i soldi che avrebbero dato al canadese Aiden Pleterski, per effettuare investimenti in criptovalute e exchange per loro conto.

Il rapporto del curatore fallimentare, i verbali delle riunioni dei creditori, i documenti del tribunale e le denunce presentate all'Investigation Counsel PC rivelano che Pleterski possedeva 11 veicoli, aveva preso in leasing altre quattro auto di lusso, volava regolarmente su jet privati e viveva in una villa sul lago che costava 45.000$ al mese in affitto.

Finora sono stati sequestrati beni per circa 2 milioni di dollari, tra cui due McLaren, due BMW e una Lamborghini.

Norman Groot, fondatore dell'Investigation Counsel PC, uno studio legale per il recupero fondi in caso di frode,ha affermato che il "grande lifestyle" non spiega ancora "la quantità di denaro mancante".

Inizialmente, la causa intentata contro Pleterski ha portato al congelamento dei suoi beni e dei suoi conti bancari, ma ora è stata superata dalla procedura fallimentare. In questa fase, si tratta dell'unico processo di recupero per gli investitori, perché la procedura fallimentare ha la precedenza sulle richieste civili.

Groot ha detto che "l'unica altra strada disponibile per gli investitori sarebbe quella di fare delle segnalazioni alla Commissione Titoli dell'Ontario e alla polizia".

"Questi processi sono lunghi", ha aggiunto, "più tempo passa, meno è probabile che si recuperino le prove e meno è probabile che si recuperi il denaro". Groot ha dichiarato che i segnali di avvertimento per gli investitori riguardo ai rendimenti eccessivamente elevati erano sotto gli occhi di tutti.

"Il cinque per cento di interesse [a settimana] non è disponibile sul mercato aperto. È improbabile che un ragazzo di 23 anni diventi il prossimo Bill Gates, parli con un conservatore e chieda un secondo parere".

La creditrice Diane Moore ha investito 60.000$ e ha detto che il suo contratto di investimento le dava una divisione 70-30 su qualsiasi guadagno di capitale, fissato tra il 10 e il 20 % su base bisettimanale. "L'intera faccenda si basava sulla fiducia", ha detto, affermando di aver perso 50.000$.

L'avvocato di Pleterski, Micheal Simaan, ha contestato le accuse e ha detto che il suo cliente ha collaborato pienamente con il processo di bancarotta.

Secondo Simaan, il suo cliente ha iniziato a investire in criptovalute da adolescente. Il suo successo durante i mercati rialzisti ha spinto altri a offrire liberamente contanti per gli investimenti, nella speranza di diventare ricchi.

"Scioccamente, sembra che nessuno si sia preoccupato di considerare cosa sarebbe successo se il mercato delle criptovalute fosse crollato o se Aiden, essendo molto giovane, fosse qualificato per gestire questo tipo di investimenti".

Pleterski ha affermato che la sua società di investimento si è trovata in difficoltà a causa di "una serie di richieste di margini e di operazioni sbagliate", forse aggravate dal crollo del mercato e dal crypto winter in corso.

Ha detto che tutto il denaro anticipato dagli investitori alla fine del 2021 e all'inizio del 2022 è sparito.

L'amministratore fiduciario ha sottolineato che doveva ancora ricevere le prove di supporto delle operazioni, dopo aver richiesto le prove delle transazioni e gli estratti conto bancari.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store