Coin News

'Sapevo che fosse disperato:' il CEO di Binance si apre sulla sua relazione con Sam Bankman-Fried

2 h ago5 min readOther
'Sapevo che fosse disperato:' il CEO di Binance si apre sulla sua relazione con Sam Bankman-Fried

Changpeng "CZ" Zhao, CEO di Binance, sapeva che Sam Bankman-Fried si trovava in una situazione disperata, quando ha ricevuto una sua telefonata in cui lo implorava di salvare FTX.

CZ ha discusso apertamente degli eventi che hanno quasi visto Binance venire in soccorso di un concorrente in difficoltà. Durante la quarta edizione del Middle East and Africa Summit, Zhao ha svelato maggiori informazioni sul suo rapporto con il collega Bankman-Fried:

"Ho capito che fosse disperato quando si è rivolto a me. E se noi non potevamo aiutarlo, allora nessun altro avrebbe potuto. Probabilmente molte altre persone hanno rifiutato l'accordo prima che mi chiamasse."

Leggi anche: È anche colpa degli utenti che hanno posto fiducia in FTX, sostiene il CEO di Binance

CZ avrebbe realmente voluto offrire un'ancora di salvezza a FTX, nell'interesse degli utenti danneggiati; ma un'analisi dell'effettivo stato delle finanze dell'azienda ha rivelato problemi più grandi di quanto Binance potesse gestire. L'accordo è stato successivamente annullato. Qualche giorno dopo FTX ha dichiarato bancarotta, influenzando negativamente il mercato delle criptovalute e l'intero ecosistema finanziario.

Nella community, si è discusso molto della relazione non sempre amichevole fra Zhao e Bankman-Fried: pare infatti che il CEO di FTX stesse facendo lobbying a Washington contro CZ e il suo exchange.

Zhao racconta che SBF era stato inizialmente un cliente di Binance tramite Alameda Research, e aveva cercato di collaborare con CZ per avviare un proprio exchange di criptovalute. Zhao ha definito Bankman-Fried "una persona giovane e tecnicamente capace, circondata da un buon team." Questo ha portato Binance a investire nel nascente exchange FTX, fondato nel maggio del 2019. Un investimento che si è rivelato fruttuoso, almeno inizialmente:

"Il loro numero di utenti è cresciuto. Tuttavia, una volta raggiunte grosse dimensioni, ho iniziato a sentire strane voci. Parecchie persone mi hanno detto 'Hey, c'è questo ragazzo che sta facendo lobbying contro di te a Washington, sta dicendo un sacco di cose negative alle tue spalle.'Ed è a quel punto che abbiamo deciso di rivedere i nostri piani."

L'exchange Binance è uscito dal proprio investimento in FTX un anno e mezzo fa, ma per farlo ha dovuto acquistare un certo numero di FTX Token (FTT). Ma dopo le voci dei problemi in FTX e Alameda, Zhao ha annunciato che Binance avrebbe venduto tutti i propri FTT:

"Quando mi ha contattato, ho pensato che avrebbe chiesto un accordo OTC per acquistare i nostri FTT, così da mettere a tacere le voci sul mercato. Ma mi ha subito detto di essere in grossi guai e di essere alla ricerca di un buyout."

Leggi anche: Sam Bankman-Fried 'merita ciò che gli sta accadendo,' afferma Vitalik Buterin

CZ ha anche discusso di un recente tweet di SBF, nel quale si congratulava della vittoria del suo "sparring partner." Zhao ritiene che questo tweet fosse rivolto proprio a lui:

"A un certo punto potrei avere altro da aggiungere su un particolare sparring partner, per così dire. Ma sapete com'è il detto: chi è senza peccato... Quindi, per ora, dirò soltanto questo: ben fatto, hai vinto."

20) At some point I might have more to say about a particular sparring partner, so to speak.But you know, glass houses. So for now, all I'll say is:well played; you won.— SBF (@SBF_FTX) November 10, 2022

Zhao ha affermato che "soltanto uno psicopatico potrebbe scrivere un tweet del genere." Binance non ha mai considerato gli altri exchange degli avversari, dato che il mercato delle criptovalute si trova ancora nelle sue fasi iniziali:

"Innanzitutto, non mi ha mai detto che mi considerava il suo sparring partner. In realtà non sono sicuro se quel tweet fosse rivolto a me o a Binance nella sia interezza. Non consideriamo gli altri exchange avversari o competitor: non è un incontro di boxe."

Zhao ha svelato che già da parecchio tempo Bankman-Fried stava tentando di accumulare fondi in ogni modo possibile, nella speranza di salvare l'azienda:

"Quel giorno, quando ha pubblicato quel tweet... penso che si sarebbe dovuto concentrare su altro, non sui social. Ricordo di avergli anche inviato un messaggio: 'Hey Sam, ti do un consiglio. Smetti di fare quello che stai facendo, fermati. Vestiti, vai a Washington e inizia a rispondere sinceramente alle domande'."

Zhao ha anche discusso del noto tweet che per primo ha posto l'attenzione su FTX e sui suoi problemi di liquidità:

"Liquidare i nostri FTT rappresenta un modo per gestire il rischio post-exit; abbiamo imparato da LUNA. Abbiamo dato il nostro supporto in passato, ma non fingeremo di fare l'amore dopo il divorzio. Non siamo contro nessuno, ma non sosterremo gente che fa lobbying contro altri player dell'industria alle loro spalle. Si va avanti."

Liquidating our FTT is just post-exit risk management, learning from LUNA. We gave support before, but we won't pretend to make love after divorce. We are not against anyone. But we won't support people who lobby against other industry players behind their backs. Onwards.— CZ Binance (@cz_binance) November 6, 2022

Alcuni player dell'industria hanno criticato Binance per questa scelta, ma CZ sottolinea che le sue azioni sono sempre state chiare e trasparenti:

"Il nostro team mi ha chiesto se avremmo dovuto rivelare le nostre transazioni, e io ho semplicemente risposto: 'Perché no?' Vogliamo essere trasparenti. Come si può manipolare il mercato, se tutte le azioni vengono condotte in modo trasparente? Non abbiamo mentito o ingannato nessuno."

Mentre FTX si avvia verso una procedura fallimentare, anche il suo nuovo CEO, John Ray III, ha preso le distanze da Bankman-Fried, che continua a a rilasciare interviste e pubblicare strani messaggi su Twitter.

Leggi anche: Che sta succedendo? Sam Bankman-Fried pubblica alcuni strani messaggi su Twitter

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store