Coin News

I rialzisti potrebbero farcela: Incrocio di due medie mobili chiave su BTC segnala opportunità alle porte

24 Aug, 20223 min readBitcoin
I rialzisti potrebbero farcela: Incrocio di due medie mobili chiave su BTC segnala opportunità alle porte

La scorsa settimana, Bitcoin (BTC) ha perso una trendline chiave del mercato ribassista a fronte di un calo di quasi il 12%, ma altri dati grafici offrono dei risvolti positivi per i rialzisti.

Come evidenziato oggi dal popolare utente di Twitter Dave the wave, le medie mobili (MA) a lungo termine stanno per ripetere un classico pattern rialzista.

Analista: i bull potrebbero cavarsela

Durante il fine settimana BTC/USD ha decisamente disatteso le aspettative, ritestando i minimi di fine luglio. Da allora, i 21.000$ hanno offerto solo un debole supporto e si teme che siano in arrivo nuovi minimi.

Una delle vittime della flessione è stata la media mobile (MA) a 200 settimane, come mostrato da Cointelegraph Markets Pro e TradingView, livello che il mese precedente era stato recuperato come supporto.

Adesso si ritrova nuovamente al di sopra del prezzo e, finora, non è stata minimamente sfidata da tentativi di rimbalzo: la media mobile a 200 settimane offre un verdetto sull'attuale mancanza di forza di Bitcoin.

"La quantità di FOMO che abbiamo registrato su CT nelle ultime due settimane durante il rally ai 25.000$ è senza precedenti. Questa bull trap era evidente", sintetizza l'analista Venturefounder a seguito della perdita della 200MA.

Le medie mobili a 50 e 100 settimane, tuttavia, suggeriscono che non tutto è perduto.

In un thread su Twitter, Dave the wave ha evidenziato come la prima stia per incrociare la seconda: in passato, tale evento è stato seguito da una crescita sostenuta dei prezzi.

"La media mobile annuale di Bitcoin sta incrociando la media mobile biennale, come da fase correttiva a seguito di una corsa speculativa", riferisce nei commenti:

"Sembra ottimale da un punto di vista tecnico.... indipendentemente dal sentiment. In precedenza, chi ha acquistato intorno a questi livelli ha performato bene".

Ha aggiunto che cinque mesi prima, la stessa coppia di MA aveva previsto correttamente l'imminente trend ribassista del mercato, che ha visto BTC/USD toccare il macro bottom di 17.600$ a giugno.

In seguito al bottom del Pi Cycle

Come riportato da Cointelegraph, quest'estate c'è più di un segnale grafico basato su medie mobili che sigla il raggiungimento del bottom.

A luglio, il classico indicatore Pi Cycle Top, che ha colto i macro bottom nello storico di Bitcoin, era già positivo, dando ulteriore valenza all'idea che i 17.600$ di giugno fossero realmente un minimo pluriennale.

In un aggiornamento settimanale, tuttavia, l'analista Miles Johal ha riconosciuto che i bull dovranno superare livelli più alti per mantenere lo status quo favorevole.

Grande espansione sulle MA top del Pi Cycle.Tornare sopra la linea arancione è fondamentale per i rialzisti. $BTC

Big expansion on the pi cycle top MA's.Getting back above the orange line is crucial for the bulls.$BTC — Miles J Creative (@JohalMiles) August 23, 2022

Le opinioni qui espresse sono esclusivamente dell'autore e non riflettono necessariamente quelle di Cointelegraph.com. Ogni investimento comporta dei rischi: dovresti condurre le tue ricerche prima di prendere una decisione.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store