Coin News

3 Ragioni per cui il Prezzo di Terra Luna Classic sta Raggiungendo 0 $ e le 3 migliori Altcoin su cui Investire

25 Oct, 20226 min readAltcoins
3 Ragioni per cui il Prezzo di Terra Luna Classic sta Raggiungendo 0 $ e le 3 migliori Altcoin su cui Investire

Disclaimer: La sezione Industry Talk presenta approfondimenti di operatori del settore crypto e non fa parte dei contenuti editoriali di Cryptonews.com.

Nelle ultime 24 ore il prezzo di Terra Luna Classic è sceso dello 0,8%, toccando 0,00023023 dollari. Si tratta di un calo del 13% in una settimana e del 20% in quindici giorni, con LUNC che continua ad assistere a uno scivolone dopo il rally del mese scorso, guidato dai nuovi token burn.

Sembra che l'entusiasmo per le commissioni e le fee di trading di Binance si sia placato, con LUNC in rialzo di "solo" il 22.979% dal suo minimo storico di 0,000000999967 dollari, stabilito a maggio, quando Terra è crollata. Questo può sembrare un grande guadagno, ma bisogna tenere presente che all'inizio di settembre la quotazione era salita del 57.000% rispetto al minimo storico, segno che da allora il valore è in declino.

Tuttavia ci sono altre crypto che promettono guadagni superiori alla media, senza aver subito fallimenti catastrofici come quelli di Terra. Tra queste ci sono Dash 2 Trade, IMPT e Calvaria, tutte in fase di prevendita, che consentono agli investitori di partecipare fin da subito.

3 ragioni per cui il prezzo di Terra Luna Classic sta raggiungendo 0 dollari

Probabilmente LUNC ha già visto il suo picco post-crash e adesso deve aspettarsi solo un altro declino, anche se a lungo termine.

Il relative strength index (in viola) è stato basso per la maggior parte del mese di ottobre, durante il quale è rimasto per lo più al di sotto di 50. Questo segnala un eccesso di vendite e una mancanza di slancio, un'opinione supportata dalla media mobile a 30 giorni di LUNC (in rosso), che continua a scendere sotto la media a 200 giorni (in blu).

Gli indicatori di LUNC continuano a mostrare un'altcoin in declino, con pochi elementi che suggeriscono una ripresa o un rimbalzo in arrivo.

Binance sta continuando ad effettuare il burn delle fee di trading, ma LUNC non ha registrato nessun rally, come quello di settembre, appena è stato comunicato il primo burning. Questo annuncio ha creato molta aspettativa per il rialzo del prezzo di LUNC, ma tutti i burning non sono stati abbastanza elevati da provocare un aumento significativo del valore del token.

La realtà sul burning ha lasciato gli holder un po' demoralizzati e di conseguenza alcuni hanno già venduto il token, facendo scendere ulteriormente il prezzo della crypto.

Secondo quanto riferito dal sito web online LUNC Burner, ad oggi è stato effettuato il burning di 24 miliardi di LUNC. Potrebbe sembrare un numero elevato, ma bisogna tenere presente che la disponibilità totale in circolazione della crypto è di ben 6,9 trilioni.

Inoltre LUNC risente del fatto che non c'è più un motivo fondamentale per acquistare il token. Il suo scopo principale, ovvero sostenere il prezzo della stablecoin USTC (precedentemente UST) , è ormai terminato, dato che nessun trader ragionevole potrebbe fidarsi di USTC come stablecoin.

Quindi a parte l'aspettativa legata al burning dei token, non c'è davvero nulla che sostenga o guidi il prezzo di LUNC. Ecco perché probabilmente il prezzo di LUNC raggiungerà i 0 dollari.

3 crypto su cui investire

Per i trader desiderosi di grandi rialzi, esistono alternative più promettenti del token LUNC, soprattutto per quanto riguarda il lungo termine.

Tutte e tre queste altcoin hanno fondamentali più solidi di LUNC, e ognuna di esse ha un futuro molto più roseo davanti a sé. Inoltre, il fatto che stiano tenendo le rispettive prevendite in questo momento significa che i primi investitori hanno l'opportunità di ottenere rendimenti superiori alla media, dal momento che quando riceveranno le prime quotazioni nell'exchange, è probabile che ogni moneta subisca un'impennata.

È difficile dire di quanto aumenteranno, ma ad esempio Tamadoge (TAMA) ha visto un rendimento di oltre il 1.800%, rispetto al suo prezzo di prevendita dopo la quotazione all'inizio di ottobre su OKX. Questo dimostra quanto una moneta appena quotata possa aumentare nelle giuste circostanze e, dato che tutte e tre queste crypto hanno forti punti di vendita, è probabile che registrino un ritorno sostanziale una volta terminata la prevendita.

Dash 2 Trade (D2T)

La prima è Dash 2 Trade, una piattaforma di trading intelligence basata su Ethereum, che fornisce agli utenti analisi e dati in tempo reale, per migliore il processo di trading. Ha lanciato la sua prevendita nei giorni scorsi e ha già raccolto oltre 2,1 milioni di dollari.

In un momento in cui le prevendite stanno andando particolarmente bene, D2T è pronto per continuare questo slancio positivo.

Sebbene non sia possibile prevedere il movimento futuro del prezzo di D2T, i suoi fondamentali la rendono una piattaforma interessante per gli investitori e i trader, quindi ha tutte le possibilità di ottenere un rendimento positivo una volta ottenute le prime quotazioni. Scopri qui come comprare il token D2T .

Vai alla presale di Dash 2 TradeLe criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Impact Project (IMPT)

Un altro token molto interessante è IMPT, anch'esso basato su Ethereum, sta sviluppando un marketplace di carbon credit, dove gli utenti possono guadagnare compensazioni di carbonio basate su NFT, per fare acquisti presso rivenditori ecologici. La prevendita del token IMPT ha raccolto poco meno di 9 milioni di dollari, a circa tre settimane dal lancio.

Visti i suoi fondamentali, è molto probabile che IMPT possa salire significativamente rispetto al suo prezzo di presale, appena sarà quotato sugli exchange.Vai alla prevendita di IMPT

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Calvaria (RIA)

L'ultimo è Calvaria, ovvero un gioco play-to-earn che permette ai giocatori di guadagnare e combattere utilizzando carte collezionabili basate su NFT. Consente agli utenti di giocare anche senza dover possedere alcuna crypto, ma senza ricevere denaro in caso di vittoria, anche se ha già venduto 7,5 milioni del suo token RIA durante la prevendita.

La prevendita è stata appena lanciata, quindi gli investitori hanno la possibilità concreta di salire a bordo di un nuovo progetto promettente fin dalle prime fasi.Vai alla presale di Calvaria

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Segui Cryptonews Italia sui canali Social

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store