Coin News

Questa crypto cresce più di Bitcoin e Ethereum | Ancora pochi giorni per…

4 Nov, 20223 min readBitcoin
Questa crypto cresce più di Bitcoin e Ethereum | Ancora pochi giorni per…

C’è una criptovaluta che ha avuto performance migliori di Bitcoin e di Ethereum, pur essendo legata a doppio filo alla seconda per motivi che poi diventeranno più chiari. Una criptovaluta che ha stretto accordi commerciali che, carta canta, non sono ancora arrivati per il re e per il principe del mercato e che ne stanno spingendo le quotazioni ancora più in alto.

Si tratta di Polygon $MATIC, che non dovrebbe essere più una sorpresa per nessuno e che non solo arriva da un recupero magnifico dai bottom, anche se paragonato con il resto del settore. Progetto che sta fissando le basi per un 2023 da protagonista, grazie ad un mix, a nostro avviso unico, tra sviluppi tecnologici del network e capacità di stringere accordi anche ai piani alti della cultura pop, del commercio e anche dei soggetti istituzionali.

Abbiamo all’interno di quanto viene offerto da eToro servizi esclusivi, come il CopyTrader per fare trading automatico e investire copiando i più bravi. Così come abbiamo anche strumenti per il trading su portafogli diversificati. Gli Smart Portfolios ci permettono infatti di investire in panieri già assortiti e tematici, che includono anche criptovalute. Con 50$ possiamo investire con un conto reale, somma che potremo destinare a qualunque tipo di cripto o di titolo finanziario.

Dal bottom Polygon le batte tutte: ecco cosa sta succedendo

Dal bottom, ovvero dal punto più basso raggiunto durante lo scorso giugno dal settore cripto, c’è un chiaro vincitore. Si tratta di Polygon Matic che vale quasi il 200% in più rispetto ai minimi toccati appunto ad inizio estate.

Un passo in avanti molto importante per il protocollo, che accelera su un punto fondamentale del futuro dell’ecosistema di secondo strato di Ethereum. Una novità della quale abbiamo discusso anche in video sul nostro canale YouTube.

  • JP Morgan la sceglie a Singapore
  • Ne abbiamo parlato poco fa ed è stata una notizia che a nostro avviso non ha avuto l’eco che meritava. Uno dei gruppi bancari più importanti del mondo ha infatti scelto proprio Polygon per la sua prima sortita nel mondo della DeFi. A spingere, lo vedremo tra poco, sono caratteristiche che nel complesso sono uniche, nel senso che nessun protocollo può vantarle in simultanea.

    Notizia che in realtà si conosceva da tempo ma che si è materializzata soltanto ieri. E data la portata di quel social network, è bene segnalare che questa partnership potrebbe portare volumi importanti su Polygon Matic, rafforzandone così la posizione dominante.

    Gli altri fattori che rendono Polygon Matic unica

    Ci sono altri fattori che rendono Polygon Matic unica e particolarmente apprezzata anche ai piani alti, ovvero quei piani che possono muovere della quantità di denaro e di utenti rilevante.

    Polygon è già da tempo ad impatto zero, coprendo le emissioni dovute al funzionamento del proprio network andando ad acquistare carbon credits. Qualcosa che, in un mondo sempre più attento alle questioni ESG, questo sarà di grande rilevanza. È vero che non è l’unico network a farlo, ma è l’unico network di questo impatto che se ne è già preoccupato.

  • Già grandi accordi
  • Come alcuni di quelli che abbiamo citato poco sopra. Questo aumenta gli effetti network. In altre parole, i grandi gruppi che vorranno entrare nello spazio saranno maggiormente invogliati a farlo tramite Polygon, proprio perché i loro peers si sono già orientati in questo senso.

    Source

    Subscribe to get our top stories

    Coin News
    App StoreApp Store