Coin News

Previsioni Algorand

9 May, 202218 min readOther
Previsioni Algorand

In questa nostra guida ci occuperemo delle previsioni su Algorand $ALGO, cercando di capire come potrebbe muoversi, in termini di prezzo, il token della blockchain fondata da Silvio Micali.

Un’analisi di quanto può accadere sul breve, medio e lungo periodo, tenendo conto di diversi fattori importanti, dall’analisi tecnica fino all’analisi fondamentale, anche in rapporto alle altre chain che potrebbero fargli concorrenza.

Previsioni ALGO – Tabella Introduttiva:

Previsioni Algorand 2022: Possibili scenari su $ALGO

Prima di addentrarci nell’analisi maggiormente finanziaria, è bene fissare qualche punto riguardo Algorand, relativo al cammino che potrebbe fare in termini di adozione e dunque sul piano finanziario. Siamo infatti davanti ad un network che non può più esser considerato come di primo pelo, che ha già qualche anno accumulato all’interno del mercato e che però continua ad avere un certo vigore, anche e soprattutto commerciale.

Di progetti che si sono avvicinati ad Algorand negli ultimi tempi ce ne sono infatti diversi, così come sono molto interessanti i rapporti e le collaborazioni commerciali strette negli ultimi mesi.

  • Tante transazioni, consumi bassi
  • Organizzazione da corporation
  • A guidare tutto lo sviluppo, commerciale e tecnico, di Algorand c’è una fondazione ben strutturata, con una discreta forza commerciale e che è organizzata a nostro avviso in modo molto diverso rispetto alla media del mondo delle criptovalute. C’è una struttura che ricorda più da vicino quella delle società quotate che quella dei progetti cripto.

    Questo nell’ambiente delle layer 1 che vogliono affermarsi come network multi-funzione può essere un vantaggio, in particolare sul medio e lungo periodo, anche in termini di programmazione. Il gruppo è inoltre cementato da diversi anni passati sul mercato, durante i quali il progetto è comunque riuscito a resistere rispetto ad altre criptovalute che sono sparite dalla circolazione.

  • Correlazione media con Bitcoin
  • In particolare in fasi di mercato complicate come quelle che stiamo affrontando da qualche tempo a questa parte, la correlazione tra Bitcoin ed Algorand in termini di prezzo è piuttosto alta. Questo la rende non ideale per chi è alla ricerca di diversificazione.

    Va ricordato comunque che si tratta di una correlazione che è più bassa di quella che Ethereum ha con Bitcoin. Per chi vuole rimanere nel gruppo di testa delle criptovalute e cercare un minimo di diversificazione, Algorand potrebbe essere una soluzione decisamente più percorribile di $ETH.

  • TVL bassa ma in crescita
  • La decentralizzazione è ancora non pervenuta
  • Chi è ossessionato dalla decentralizzazione dovrebbe probabilmente guardare altrove. Algorand utilizza un sistema detto Pure Proof of Stake dove si hanno tante possibilità di essere scelti come proposer dei blocchi tanti quanti sono i coin che ha in portafoglio. E per ora una parte rilevante dei coin sono in possesso di relativamente pochi wallet, cosa che con il funzionamento di base di questo sistema offre un quadro piuttosto centralizzato.

  • Il progetto tecnologico
  • Ci sono poi altre questioni di cui tenere debita considerazione: sul piano tecnico Algorand è effettivamente unica, ma questo non vuol dire che avrà necessariamente un vantaggio competitivo rispetto a chain che propongono comunque alto numero di transazioni e basse fee. A nostro avviso la lotta si giocherà altrove, ovvero in concomitanza dello sviluppo commerciale effettivo di ciascun progetto.

    Qui riportiamo la tabella sintetica della nostra analisi fondamentale su $ALGO:

    La tabella che abbiamo inserito qui sopra ci indica i fattori principali di carattere fondamentale di cui tenere conto per valutare l’eventuale progressione di Algorand all’interno dei mercati finanziari e anche in relazione alle altre criptovalute che occupano lo stesso segmento.

    Cosa dicono i principali indicatori tecnici su Algorand

    L’analisi tecnica è l’insieme di strumenti che possiamo utilizzare per valutare il trend di breve periodo, ovvero il movimento di prezzo che potrebbe avvenire all’interno di uno spazio che va al massimo entro qualche settimana. Sono gli stessi strumenti che siamo abituati ad utilizzare all’interno dei mercati finanziari classici, per le azioni o anche per il Forex.

  • Medie mobili su Algorand
  • Le medie mobili hanno il pregio di riportare in modo visuale e immediato quelli che potrebbero essere i supporti e le resistenze più scontati di breve periodo. Riporteremo quelli di diversi coefficienti, avendo come orizzonte di coefficiente le 4 ore. Un orizzonte che può essere considerato come quello classico per questo tipo di analisi.

    Le medie a 4 ore scontano ovviamente un periodo delle criptovalute e in generale dei mercati di rischio non esattamente eccellente. Le cose, lo ripetiamo, possono però cambiare piuttosto rapidamente, in particolare su un orizzonte temporale di questo tipo. Per questo motivo consigliamo di rieffettuare sempre l’analisi con le medie mobili con la piattaforma che andremo a scegliere per fare le nostre operazioni a mercato.

  • Oscillatori
  • Aggiungere gli oscillatori alla nostra lettura dell’analisi tecnica su Algorand ci permette di avere un quadro più completo di quelle che possono essere le evoluzioni di breve periodo della price action. Si tratta di strumenti che in genere offrono un quadro meno netto rispetto alle medie mobili.

    Una situazione anche questa ribassista, e anche questa che racconta di un momento di breve di relativa difficoltà del mondo cripto. Essendo però parte di un sistema che, a conti fatti, è tra i più volatili al mondo, invitiamo tutti a prendere questo tipo di previsioni possibilmente cum grano salis e a rieffettuarle prima di prendere posizione. Le cose nel mondo delle criptovalute e anche di Algorand possono cambiare rapidamente.

    In base alle previsioni ALGO: cosa fare adesso?

    La situazione sui mercati è piuttosto burrascosa, ma se dovessimo seguire un vecchio adagio dei mercati, è proprio quando c’è sangue – o incertezza – sui mercati che dovremmo cercare di schierarci e di prendere posizione. I prezzi attuali di Algorand, così come quelli delle altre criptovalute, possono essere considerati senza dubbio alcuni come convenienti, anche in relazione ai target price che vedremo tra poco sul breve, medio e lungo periodo.

  • Turbolenza ci accompagnerà ancora per molto
  • E non è una questione legata direttamente ad Algorand, ma più in generale alla situazione sui mercati finanziari anche al di fuori del reparto cripto. Sono situazioni che con ogni probabilità spaventano i meno esperti, ma che al tempo stesso sono in genere terreno di opportunità. Con la massima cautela possibile, possiamo pensare di iniziare a costruire posizioni, anche importanti, all’interno di questo specifico mercato, anche su Algorand, che come vedremo ha dei target di breve periodo e anche di lungo decisamente interessanti.

  • Quando i mercati ballano, meglio muoversi verso progetti solidi
  • E a prescindere dalle diatribe con Bitcoin, Algorand è sicuramente un progetto solido, con ottimi spunti commerciali e che a nostro avviso può offrire il meglio di sé con prospettive di medio e lungo periodo. I mercati sono stati a nostro avviso eccessivamente punitivi di realtà come queste e dunque il prezzo attuale può esser considerato come una sorta di affare.

    Il tutto sempre all’interno di un portafoglio possibilmente ben diversificato e che possa offrire diversi punti di appoggio anche nel mondo cripto. Data la correlazione che non è tra le più alte del mercato con Bitcoin, Algorand può parzialmente comportarsi anche come strumento di diversificazione.

  • Nel fiore degli anni
  • Algorand sembrerebbe aver finalmente sbloccato l’impasse, partendo ad imbarcare diversi nuovi progetti che si appoggiano proprio al suo network per svilupparsi. Può vincere la battaglia della finanza decentralizzata oppure dei NFT? Non è detto che debba farlo, perché in realtà ci sarà spazio per più di un progetto all’interno di questo specifico mercato. Per questo motivo consigliamo a tutti di scegliere più di un progetto nel comparto delle l1 e diversificare. Algorand, in particolare a questi prezzi, può offrire a nostro avviso un buona base d’appoggio, in particolare con questi fondamentali.

    Conviene comprare Algorand adesso? L’opinione dei nostri analisti

    Ci sono diversi tipi di considerazioni da fare se vogliamo decidere se sia conveniente adesso comprare Algorand o meno. Dovremo innanzitutto guardare a diversi periodi, perché sarà diverso l’atteggiamento di chi vuole muoversi sul breve periodo e chi invece vuole muoversi con orizzonti più di lungo.

  • Per il breve periodo: volatilità massima
  • Il breve periodo continuerà ad essere con ogni probabilità un momento di volatilità massima per tutto il comparto e anche per Algorand. Lasciando un attimo da parte i risultati dell’analisi tecnica, che possono cambiare rapidamente, l’unica certezza che abbiamo è che ci sarà grande volatilità con diversi alti e diversi bassi.

    Per una situazione del genere il modo migliore di muoversi è operare con un broker che possa offrire accesso agli strumenti migliori per affrontare questi momenti. Capital.comche qui offre un conto gratuito e illimitato di prova ci permette di investire sia al rialzo che al ribasso, con i potenti strumenti di MetaTrader 4 e TradingView a fare base dalla quale far partire le nostre analisi.

  • Per il lungo periodo: per noi è sì
  • Riteniamo in generale i prezzi sul mercato delle criptovalute da considerarsi come assolutamente abbordabili oggi, presentando diverse buone occasioni in particolare se guardiamo al lungo e lunghissimo periodo. A nostro avviso, anche in virtù degli importanti accordi commerciali che il gruppo è riuscito a portare a casa, Algorand è in questo momento sotto-prezzata.

    Come operare in ALGO in modo sicuro

    Algorand è una criptovaluta molto popolare e possiamo trovarla di fatto in tantissimi intermediari e in qualunque tipo di listino. Questo però non vuol dire affatto che siamo davanti ad una scelta facile. A nostro avviso sono pochi gli intermediari che ci offrono condizioni ideali per fare compravendita di questa criptovaluta.

    Abbiamo selezionato due piattaforme per il trading e tre exchange per offrire il massimo della scelta ai nostri lettori, piattaforme ed exchange che sono il top che abbiamo testato direttamente e sul quale garantiamo con la reputazione di Criptovaluta.it.

    eToro è la prima scelta, a nostro avviso, per chi desidera investire in $ALGO. L’intermediario può vantare completezza nelle funzionalità e un’ampia disponibilità di asset. Il broker punta molto sulle criptovalute tradizionali ed emergenti: ne offre +63, senza dimenticare i 4.000+ titoli presenti sulla piattaforma.

    La possibilità di formare un portafoglio diversificato non è l’unico plus di eToro. Il broker offre il performante servizio CopyTrading, consigliato per chi è alle prime armi, e che permette di copiare le mosse degli investitori più esperti. Con gli Smart Portfolios possiamo puntare su un titolo singolo, che racchiude l’andamento sul mercato di diverse criptovalute.

    Per familiarizzare con la piattaforma, che grazie all’ambiente web consente piena operatività senza dover installare software specifico, consigliamo l’apertura di un conto demo gratis di prova con capitale virtuale pari a 100.000$.

    Capital.com è un broker che ha sempre offerto un gran numero di criptovalute. Attualmente ce ne mette a disposizione 476+, tra cui non manca $ALGO. La piattaforma è storicamente ricettiva verso le criptovalute emergenti, ed offre ampie possibilità di diversificazione dell’investimento, grazie ai 6.000+ titoli a listino.

    La piattaforma vanta un’area operativa decisamente avanzata, ed offre tutti gli strumenti in uso dai trader professionisti. L’intelligenza artificiale è uno degli strumenti di punta nonché brevetto del broker stesso: un potente strumento di analisi che ci aiuta nel calibrare al meglio gli investimenti. A nostra disposizione anche TradingView, MetaTrader 4 e segnali Trading Central.

    Possiamo avvalerci del solido impianto tecnologico di Coinbase per acquistare un gran numero di criptovalute, tra cui $ALGO. L’ampio listino e l’affidabilità del sistema fanno dell’exchange un ottimo partner sia per chi muove i primi passi in questa realtà, sia per chi è più esperto.

    Stiamo parlando del primo exchange quotato al NASDAQ, ritenuto inoltre il più affidabile e sicuro nell’intero panorama cripto. Una prima scelta per i grandi gruppi di investimento, ma anche per chi acquista modeste quantità di valuta.

    Possiamo aprire un conto gratuito senza alcun timore, potendo contare sul sistema di identificazione obbligatoria che fornisce un primo e importante sbarramento di sicurezza. L’unico denaro che ci verrà richiesto sarà quello che abbiamo deciso di spendere per acquistare $ALGO o altre criptovalute.

    Se dovessimo far parlare solo i numeri, ci basterebbe ricordare che Binance è il primo exchange al mondo per volume di transazioni. Quanto sopra è facilmente verificabile, ma la frase non riassume tutti i vantaggi che ci verranno offerti.

    Siamo alle prese con uno degli exchange più sicuri e affidabili in assoluto, nonché un ottimo partner per acquistare $ALGO e praticamente qualsiasi altra criptovaluta in circolazione. Binance può vantare un listino estremamente fornito, permettendoci di acquistare diverse valute e di monitorarne il prezzo, grazie ai grafici di TradingView.

  • CRYPTO.COM – QUI IL SITO
  • Crypto.com è una piattaforma exchange molto utilizzata dai professionisti delle criptovalute e anche dagli utenti che vogliono ottenere il massimo dai loro acquisti anche in termini di rendita passiva. Oltre alla possibilità di accedere a centinaia di criptovalute abbiamo infatti diversi strumenti per metterle a frutto.

    Target price Algorand $ALGO: Breve, medio e lungo periodo

    Riportiamo qui le previsioni in forma di target price di breve , medio e lungo periodo su Algorand, con il consenso dei principali specialisti e anche degli analisti legati a Criptovaluta.it. Sono target price di massima che vengono aggiornati costantemente della nostra redazione.

    Le previsioni per Algorand sono molto interessanti e positive per tutti coloro i quali vogliono prendere posizione adesso all’interno di questo specifico mercato. Siamo infatti davanti a rialzi consistenti, che se fossero confermati premierebbero in particolare quelli che investono con un orizzonte di lungo e lunghissimo periodo.

    Previsioni Algorand a medio termine – 2023/2024

    Per il medio termine abbiamo un buon apprezzamento di Algorand rispetto ai livelli di prezzo attuali. Una crescita organica che per percentuale ricalca quella dei migliori progetti che sono oggi disponibili sul mercato. Il livello di prezzo è fissato a 1,20$.

    Trattandosi però di previsioni con un orizzonte già importante in termini temporali, ci sono dei fattori dei quali dovremo tenere conto per verificare che $ALGO sia periodicamente sul giusto percorso per raggiungerli.

  • Gli accordi commerciali daranno una mano
  • Gli accordi commerciali del gruppo, ultimo e più importante quello con FIFA per la prossima Coppa del Mondo di calcio possono fare la differenza in termini di prezzo per $ALGO. Per quanto in realtà si tratti di operazioni che non possono portare più di tanto volume sul mercato, in realtà attirano molto hype e portano ad un rialzo quasi immediato dei prezzi.

    Se il gruppo dovesse continuare per questa strada, i target che abbiamo indicato potrebbero essere addirittura da rivedere al rialzo.

  • Inflazione e opera della Fed
  • Rimane una delle incognite che riguarderà il mondo degli investimenti, cripto e non, Algorand e non, per i prossimi 1-2 anni. Il lungo periodo di lockdown e di forte espansione monetaria da parte di tutte le banche centrali mondiali ha lasciato degli strascichi importanti, con i nodi che stanno tutti venendo al pettine ora. Se sul lungo periodo tutto dovrà comunque tornare a risplendere, sul medio periodo potremmo ancora avere qualche problema in relazione a tassi e manovre restrittive.

  • TVL dei principali progetti
  • È ancora relativamente asfittica, segno del fatto che di progetti in grado di inserire capitale sostanzioso ce ne sono ancora pochi. Questa situazione però sta fortunatamente cambiando e pertanto potremo essere ottimisti se la quantità di denaro in lock dovesse crescere. E se la crescita dovesse aumentare di intensità, anche rivedere al rialzo le posizioni che abbiamo indicato nei nostri target price.

    Previsioni Algorand a lungo termine – 2025/2026

    Anche per il lungo periodo abbiamo un outlook molto interessante per Algorand, con i target price che puntano verso 1,50$, cifra anche questa da confermare in relazione a diversi fattori che potranno interessare la criptovaluta di Silvio Micali.

    In un momento di mercato così particolare, il lungo periodo è un buon rifugio, anche perché aiuta ad eliminare il rumore di breve e a guardare effettivamente a come si muoverà il comparto e nello specifico Algorand. I fattori ai quali badare per capire se stiamo andando nella direzione giusta sono diversi.

  • Il settore: come si muoverà?
  • Noi siamo long e bullish sul lungo periodo su tutto il comparto. Se però dovessero prevalere i profeti di sventura che vedono nelle cripto una superbolla, ovviamente le previsioni rialziste su Algorand dovrebbero essere riviste al ribasso.

  • Quanto crescerà il settore DeFi?
  • Un settore nel quale a nostro avviso Algorand potrà sicuramente dire la sua e conquistare una buona fetta di mercato, anche in virtù del cammino anche all’interno dei profili regolatori degli stati più importanti. A nostro avviso se la DeFi dovesse crescere in modo sostanzioso, Algorand potrebbe essere una di quelle che ne trarrà vantaggi in modo più concreto.

  • Tokenizzazione dei mercati
  • È qualcosa che avverrà nei prossimi anni, e che in realtà è già partito ampiamente. E questo ci permette di essere altrettanto ottimisti su Algorand. Se il movimento dovesse partire con il piede giusto, avremmo quasi sicuramente un boost di quanto riuscirà a fare Algorand.

    Considerazioni finali

    Al netto della sua ossessione per rimpiazzare Bitcoin, cosa che è ovviamente fuori discussione, Algorand ha comunque diversi spunti interessanti, che sono pienamente riflessi anche dal prezzo di mercato che ci aspettiamo sul breve, medio e lungo periodo. Con queste premesse potremo prendere correttamente posizione all’interno del mercato di $ALGO.

    A nostro avviso una buona cripto da inserire in un portafoglio correttamente strutturato. Con i target che forse non saranno esplosivi come quelli di altre criptovalute, ma comunque interessanti data anche la solidità che il progetto ha dimostrato di avere.

    Faq – Previsioni Algorand – domande e risposte comuni

    Per il breve periodo il consenso degli analisti è su circa 1,00$ per singolo $ALGO, tenendo conto delle diverse novità recentemente introdotte, in particolare in campo commerciale, dal protocollo. Fino al mondiale FIFA potrebbe esserci una forte crescita.

    Per quanto riguarda il medio periodo il livello di prezzo più credibile sembrerebbe essere quello di 1,20$, da verificare però in relazione a diversi tipi di questioni che possono modificare, sul breve e sul lungo, il mercato generale delle criptovalute. Sempre massima attenzione.

    Per quanto concerne il lungo periodo, è credibile che $ALGO raggiunga un prezzo di 1,50$, come base dalla quale iniziare a discutere. Si tratterebbe anche in questo caso di un livello di prezzo molto interessante, che a fronte di una cripto relativamente stabile proporrebbe dei buoni tassi di crescita.

    Per quanto riguarda le previsioni che interessano le criptovalute, così come per gli altri mercati, siamo comunque davanti ad un certo livello di incertezza, del quale dovremo necessariamente tenere conto prima di prendere posizione. Nella nostra guida spieghiamo in dettaglio come e perché.

    Sì, adesso conviene investire in Algorand, dato che tanto i fondamentali quanto le analisi di breve e medio sembrano puntare tutte ad un rialzo. Potrebbe essere una delle migliori da inserire oggi in portafoglio.

    Source

    Subscribe to get our top stories

    Coin News
    App StoreApp Store