Coin News

Polygon $MATIC con Magic Eden | Arriva l’integrazione

22 Nov, 20223 min readOther
Polygon $MATIC con Magic Eden | Arriva l’integrazione

È questa la grande notizia che Polygon Matic aveva preannunciato ieri per oggi? A quanto pare sì. E si tratta dell’integrazione con il marketplace NFT Magic Eden, che scegliendo di integrare il network di Polygon, che diventa così il terzo network supportato dal popolare scambio di token non fungibili.

Tutto questo metterebbe a tacere, almeno per ora, i rumors che volevano coinvolto YouTube, rumors che si erano alimentati a partire da una risposta, con tanto di cuore viola (il colore del progetto), proprio dall’account ufficiale.

Con eToro possiamo investire con il CopyTrader, un sistema che un click ci permette di copiare i più bravi e anche di spiare i loro ordini e nei loro portafogli. Possiamo anche investire in portafogli Smart che includono più criptovalute anche in organizzazione tematica. Con 50$ di investimento in qualunque categoria di asset possiamo passare al conto reale.

Magic Eden integra Polygon

Sì, si respira un po’ di delusione, perché in molti per l’annuncio di Polygon si aspettavano forse fuochi d’artificio – e nominalmente YouTube a qualche livello di partnership. Questione chiusa? Chissà, per il momento però abbiamo un annuncio comunque importante e che è stato salutato dai mercati con un certo entusiasmo.

Sarà infatti attiva l’integrazione di Polygon all’interno di Magic Eden, marketplace NFT tra i più rilevanti al mondo e porterà a nuove evoluzioni di questo spazio.

Siamo entusiasti di integrare Polygon e continuare nella nostra missione per un futuro multi-chain su Magic Eden. Offrendo questa integrazione, stiamo continuando a rimuovere le barriere chain-specifiche e ad aprire il mondo dei NFT per le masse.

Questo il commento di Zhuoxun Yin, che è co-fondatore di Magic Eden e che oggi riveste il ruolo di COO, commento che è stato rilasciato a TechCrunch. Nel pomeriggio è anche previsto uno space condiviso su Twitter dove si discuteranno i motivi dell’integrazione e i progetti futuri tra i partner.

Certo, in molti si aspettavano qualcosa di più, è vero, e il nome di YouTube sarebbe stato decisamente più altisonante. Ma in un periodo estremamente avaro di soddisfazioni, cerchiamo comunque di prendere questa notizia con il giusto entusiasmo. Notizia che in tempi meno cupi per l’intero comparto sarebbe stata accolta da manifestazioni di entusiasmo decisamente maggiori.

Continua l’impegno di Polygon

Se il bear market è effettivamente il momento giusto per costruire, nessuno contesterà a Polygon di aver preso estremamente alla lettera questo ormai vecchio adagio. Staremo a vedere se nelle prossime ore, o nei prossimi giorni, ci saranno ulteriori novità su questo fronte.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store