Coin News

Perché Merge riguarda tutti e non solo i detentori di Ethereum

14 Sep, 20224 min readEthereum
Perché Merge riguarda tutti e non solo i detentori di Ethereum

Mancano ormai pochi giorni all’attesissimo lancio del nuovo aggiornamento Merge per la rete Ethereum, che porterà il sistema di consenso verso il proof of stake, più sostenibile ed economico dell’attuale proof of work.

Il merge di Ethereum, l’evento che tutti aspettano

Il mondo crypto è in fermento e non solo i detentori del token Eth, per quello che si preannuncia come la più grande rivoluzione del settore degli ultimi dieci anni.

ChainAnalysis in un suo recente articolo parla degli effetti sul prezzo di Eth del nuovo aggiornamento ma anche sulla stessa funzionalità della rete blockchain, ma parla anche delle grandi implicazioni che una simile innovazione avrà sul settore crypto in generale. Gli effetti su mining, staking e adozione in genere delle criptovalute potrebbero essere notevoli, secondo l’analisi degli esperti della società di analisi Crypto e blockchain.

Gli effetti del solo annuncio del lancio definitivo di Merge hanno avuto già un impatto significativo sul prezzo del token Eth, che negli ultimi due mesi ha guadagnato circa il 59%, dopo che a giugno il suo prezzo era scivolato sotto i 1000 dollari. Ma questo secondo molti esperti sarebbe solo un degli effetti che Merge potrà avere non solo su Ethereum ma tutto il settore in genere.

Stefan Rust, CEO della casa di sviluppo blockchain Laguna Labs, per esempio è assolutamente convinto che questo nuovo aggiornamento potrà avere riflessi importanti non solo su chi ha in portafoglio Ethereum ma su tutto l’ecosistema delle criptovalute.

“Non c’è dubbio che la fusione sia una notizia molto importante per le criptovalute, ed è anche una notizia sempre più importante per il resto del mondo. In effetti, quando Google aggiunge una funzionalità al suo motore di ricerca come un conto alla rovescia per l’evento previsto, sai che il brusio si sta diffondendo.”

ha detto Rust.

Secondo l’esperto crypto il prezzo di ethereum, malgrado in questi ultimi giorni, stia soffrendo per le turbolenze legate alla guerra e al rialzo dell’inflazione, salirà fino ai 3000 dollari entro la fine dell’anno, e questa è un’opinione condivisa anche da altri esperti del settore. Ma Merge potrebbe anche sortire l’effetto del cosiddetto “Flippening”, e cioè quando la sua capitalizzazione supererà quella di Bitcoin, che è attualmente poco più del doppio di quella di Eth.

“Questa è un’affermazione piuttosto audace, lo so. Tuttavia, bitcoin ha un po’ perso la sua strada. È stato appropriato dalle istituzioni e dalle istituzioni finanziarie tradizionali, che ora lo utilizzano come qualsiasi altro tipo di risorsa di investimento alternativo. Pertanto, mentre i mercati principali rimangono depressi, bitcoin non ha quasi alcuno slancio per salire.”

ha detto Rust.

Ma questa tesi sarebbe supportata dal fatto che bitcoin potrebbe subire molto più di Ethereum la negativa influenza dei mercati azionari, in particolar modo del Nasdaq, a cui pare essere ormai correlato. Mentre Ethereum con questo aggiornamento, secondo Rust, avrà effetti esplosivi sulla velocità e sulla sostenibilità della sua rete, che diventerà sempre più attraente per gli sviluppatori e anche sicuramente più economica di adesso.

Ma non tutti sembrano essere così ottimisti come il ceo di Laguna Labs, pur riconoscendo l’importanza del nuovo aggiornamento su tutto l’ecosistema delle criptovalute. “Questo è il catalizzatore più significativo nella storia delle criptovalute in termini di grandezza”, ha affermato Travis Kling, fondatore e chief investment officer di Ikigai Asset Management, una società di investimento in criptovalute, in una recente intervista a proposito proprio del nuovo aggiornamento di Ethereum.

“Ma ci sono molti rischi in questa fusione in termini di prezzo, rischio di progettazione tecnica, rischio di implementazione tecnica, rischio di hacking, rischio di illiquidità. . . . C’è molto rischio”.

Anche perché come ha più volte spiegato la stessa Ethereum Foundation, il nuovo aggiornamento per il momento non renderà la rete nè più veloce e nemmeno molto più economica di quello che è attualmente, ma solo molto più sostenibile, perché ridurrà del 99.9% i consumi energetici della reta

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store