Coin News

Sono passati 9 anni dal primo ATM Bitcoin e ora ce ne sono 38.804 in tutto il mondo

31 Oct, 20223 min readBitcoin
Sono passati 9 anni dal primo ATM Bitcoin e ora ce ne sono 38.804 in tutto il mondo

Il 29 ottobre 2013, una caffetteria nel centro di Vancouver, in Canada, ha aperto quello che è considerato il primo sportello automatico (ATM) di Bitcoin (BTC) al mondo, gestito da Robocoin.

Lo sportello automatico Bitcoin ha registrato 348 transazioni e 100.000$ nella sua prima settimana di funzionamento.

Al 30 ottobre 2022 — nove anni e un giorno dopo — Robocoin ha cessato le operazioni e il primo ATM di criptovalute è stato probabilmente rimosso o sostituito, ma i cripto bancomat hanno continuato ad aumentare di numero e ad oggi ne esistono 38.804, secondo Coin ATM Radar.

Il fulcro globale degli ATM di criptovalute si è tuttavia spostato e ad oggi gli Stati Uniti ospitano quasi l'88% dell'offerta mondiale e sono inoltre responsabili del 90% di tutti gli ATM di nuova installazione negli ultimi mesi.

Nel solo mese di ottobre, su un totale di 205 ATM di nuova installazione, 129 si trovavano negli Stati Uniti.

Il Canada, che ha ospitato il primo bancomat cripto, ha visto il numero salire a 566 solo dopo nove anni, ma si colloca comunque al secondo posto con il 6,6% del totale, secondo i dati di Coin ATM Radar.

Nel frattempo, il 22 ottobre la Spagna è diventata il terzo hub di crypto ATM con una quota dello 0,6% e 215 ATM.

Un rapporto di luglio di Research and Markets stima che il mercato dei bancomat cripto è attualmente valutato 46,4 milioni di dollari e che crescerà di oltre 10 volte fino a raggiungere i 472 milioni di dollari entro il 2027, grazie alle rimesse e all'aumento delle installazioni.

Tuttavia, come molti prodotti legati alle criptovalute, anche l'installazione degli ATM è stata messa a dura prova quest'anno a causa del mercato ribassista.

Tra gennaio e maggio le installazioni di bancomat cripto hanno subito un rallentamento, prima di una leggera ripresa tra giugno e agosto, ma a settembre si è registrato un calo netto a livello globale per la prima volta nella storia, a seguito della rimozione di 459 macchine dalla rete globale.

Secondo Coin ATM Radar, Bitcoin è ancora la criptovaluta più transata dagli ATM abilitati, con quasi il 100% in grado di supportare transazioni in BTC. Tuttavia, anche altre criptovalute sembrano essere supportate dal network.

Litecoin (LTC) risulta essere supportato da circa l'81% degli ATM, Ether (ETH) segue a ruota con quasi il 74%, Dogecoin (DOGE) si colloca al quarto posto con poco meno del 40%.

All'inizio di ottobre le autorità statunitensi hanno segnalato che i bancomat cripto stavano emergendo come metodo popolare tra i truffatori per ricevere denaro e frodare le vittime, il più delle volte attraverso truffe di "pig butchering" in cui l'aggressore si finge un potenziale partner romantico, guadagnando fiducia e chiedendo alla vittima di inviargli denaro o, in alcuni casi, criptovaluta.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store