Coin News

OpenSea dichiara che non supporterà gli NFT forkati a seguito del Merge

1 Sep, 20222 min readNFT
OpenSea dichiara che non supporterà gli NFT forkati a seguito del Merge

Con l'avvicinarsi della data del Merge di Ethereum, OpenSea, il marketplace di token non fungibili (NFT), ha annunciato che si concentrerà esclusivamente sul supporto degli NFT che si troveranno sulla blockchain proof-of-stake (PoS).

In un annuncio su Twitter, il marketplace NFT ha dichiarato che il suo team non sta speculando su eventuali fork, ma ha chiarito che se ci saranno NFT forkati, questi non avranno alcun impatto su OpenSea, poiché la piattaforma supporterà solo la chain aggiornata.

Il marketplace ha anche sottolineato che il suo team sta preparando la piattaforma NFT per qualsiasi problema che possa sorgere con l'imminente Merge di Ethereum, in modo che il periodo di transizione avvenga senza problemi.

Pur ritenendo che non ci saranno problemi di rilievo, il team ha assicurato la comunità che monitorerà, gestirà e comunicherà con gli utenti durante l'intero processo. Ha inoltre chiesto agli sviluppatori di controllare i dettagli del Merge sul sito web di Ethereum.

Oltre a OpenSea, Chainlink ha espresso il suo impegno per la transizione PoS della mainnet di Ethereum. Il team ha sottolineato che il protocollo non supporterà alcun fork di Ethereum a seguito del Merge. Inoltre, hanno rassicurato la comunità sul fatto che stanno facendo del loro meglio per prepararsi ai problemi che potrebbero verificarsi durante la transizione.

In una recente intervista a Cointelegraph, l'economista Lex Sokolin ha evidenziato che le modifiche al design economico post Merge potrebbero influire sul prezzo di Ether (ETH). L'economista ritiene che i cambiamenti all'interno del protocollo abbiano implicazioni naturali sull'offerta di ETH. Nonostante ciò, ha riconosciuto che non c'è ancora nulla di certo e che sarà il mercato a decidere eventuali movimenti nel prezzo del token.

Nel frattempo, l'asset nativo per il potenziale fork ETHPoW, che potrebbe essere sostenuto dai miner PoW di Ethereum, è scambiato a 100$ nonostante non esista ancora. Ciò è avvenuto dopo che alcuni exchange hanno iniziato a quotare ETHW e ETHPoS (ETHS) sulle loro piattaforme.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store