Coin News

Nasce il fantasy game multi-sport | A proporlo è il capo dei Golden State Warriors

7 Sep, 20223 min readOther
Nasce il fantasy game multi-sport | A proporlo è il capo dei Golden State Warriors

Arriva da Nick Swinmurn l’ultima novità dei giochi stile fantacalcio on chain. Il facoltoso proprietario dei Golden State Warriors ha da poco messo a punto Play Hellebore, piattaforma di gioco NFT declinata in salsa scommesse sportive.

Acquistando i Siber Player, personaggi simili ai Gremlins, è possibile piazzare pronostici su incontri di calcio, football americano e baseball. In piena ambientazione sport fantasy, gli utenti partecipano a campionati e scontri diretti con dinamiche che a volte strizzano l’occhio a quanto già visto in Sorare, per una formula che dati i precedenti del proprietario sa già di successo.

Un ottimo intermediario anche per l’offerta di strumenti per il trading automatico. Con il CopyTrader possiamo infatti investire sul meglio dei trader che utilizzano questa piattaforma. E con gli Smart Portofolios abbiamo anche accesso al cuore del mercato via paniere. Con 50$ possiamo poi passare al conto reale di trading.

Il capo dei Golden State Warriors punta sui NFT

Di origini inglesi, Nick Swinmurn si trasferisce in tenera età in California, per laurearsi in cinematografia prima e intraprendere la carriera tra i tornelli subito dopo il titolo. Archiviata la parentesi di bigliettaio nelle leghe minori del baseball, il nostro sonda a tentoni le strade del web, per lanciare Zappos sul finire dello scorso millennio.

Il miliardo di dollari incassato dalla società poco dopo la sua uscita non lo ha distolto dal suo primo amore, lo sport: nel tempo diventa proprietario del Burlingame Dragons FC, club nato nel 2014 e scomparso tre anni più tardi, ma soprattutto mette le mani sui Golden State Warriors, nostra vecchia conoscenza per via degli ormai stagionati trascorsi cripto.

Ecco che si inizia a chiudere il cerchio intorno al personaggio che ha messo in piedi la piattaforma di cui parliamo in questa sede. Imprenditore appassionato di blockchain e criptovalute nonché amante di diverse discipline sportive, Nick ha ben pensato di unire il tutto per dar vita a un progetto che tocca entrambi gli ambiti.

Swinmurn ovviamente non si è limitato a gettare tutto nel calderone per tentare la fortuna con i NFT, ma al contrario ha passato il giusto tempo in osservazione: non sono sfuggite al suo sguardo le evoluzioni che hanno coinvolto giochi on chain da un lato, e interazioni tra NFT e mondo dello sport dall’altro.

Ci piace immaginarlo idealmente alle prese con le nostre news su Binance, specialista assoluto dei fan token legati al calcio, e la nostra guida su Sorare, nel tentativo di scoprire tutti i segreti alla base di progetti tanto popolari quanto remunerativi.

Cosa c’è in ballo? Un altro passo avanti per il gaming

Scendiamo per un attimo dalle nuvole e immaginiamo, questa volta con più realismo, che Nick Swinmurn abbia partorito il suo progetto sondando il terreno e valutando attentamente tutte le opportunità che il gaming on chain ha da offrire a imprenditori come lui.

Ed ecco nascere Play Hellebore, gioco in stile “fantacalcio” in cui poter scommettere su partite di calcio, baseball e football americano. Similmente a quanto accade in Sorare, è necessario allestire una squadra per partecipare a tornei e incontri. I giocatori rispondono al nome di NFT Siber Player e sono coniati sulla blockchain di Ethereum come token ERC-721, per la gioia dei nerd in ascolto.

È necessario spendere almeno 0,03 $ETH per partecipare alle competizioni e ambire a premi NFT, esperienze dedicate ai fan e merchandising ufficiale, stando al comunicato che presenta il progetto. È possibile collegare un wallet MetaMask, Connect o Coinbase per gestire i propri asset e sfidare gli altri giocatori sparsi in tutto il mondo.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store