Coin News

10 mila BTC lasciano il loro wallet dopo 9 anni: cosa comporterà per il prezzo?

30 Aug, 20223 min readBitcoin
10 mila BTC lasciano il loro wallet dopo 9 anni: cosa comporterà per il prezzo?

Gli appassionati di Bitcoin (BTC) si domandano cosa stia succedendo: 10.000 BTC, dormienti dal 2013, hanno improvvisamente lasciato il loro wallet.

Bitcon di "un'epoca senza legge" in movimento

Questo fine settimana gli analisti hanno iniziato a notare volumi di transazioni stranamente elevati, quando 5.000 BTC sono stati inclusi in un singolo blocco.

Rimasti nello stesso wallet dal 2013, i fondi, il cui proprietario rimane sconosciuto, sono stati accompagnati da altri 5.000 BTC il giorno successivo.

In totale, 10.000 BTC si sono spostati per la prima volta dal 2013, e gli investigatori on-chain hanno iniziato ad indagare.

Da un'analisi dei wallet di destinazione hanno concluso che i fondi non siano stati inviati ad exchange, ma sembra che siano invece stati suddivisi tra un gran numero di nuovi wallet.

Considerando il motivo alla base della scelta, Maartunn, collaboratore della piattaforma di analisi on-chain CryptoQuant, suggerisce che la privacy possa aver giocato un ruolo importante.

Indagine rapida di @IT_Tech_PL1. Bitcoin spostato ad un nuovo indirizzo2. Dal nuovo indirizzo a più indirizzi di piccole quantitàIn pratica lo stesso scenario descritto da @ki_young_ju qui

Quick investigation of @IT_Tech_PL1. Bitcoin moved to new address2. From new address to multiple addresses of small amountsBasically the scenario as @ki_young_ju described here— Maartunn (@JA_Maartun) August 29, 2022

Maartunn si è collegato ai commenti del CEO di CryptoQuant Ki Young Ju, che la scorsa settimana ha sostenuto che coloro che possiedono monete "vecchie", soprattutto in grandi quantità, dovrebbero evitare di attirare l'attenzione sul loro patrimonio, ora notevolmente aumentato. Nel 2013, BTC/USD era scambiato ad un massimo di circa 1.165$.

Per Ki, queste monete sono state "coniate in un'epoca senza legge".

"Abbiamo scoperto che queste whale erano molto probabilmente: a) i primi visionari che hanno accumulato bitcoin attraverso il mining e il trading, e b) le monete provenienti dall'exchange di Bitcoin Cryptsy poco prima che venisse 'hackerato' (presumibilmente fondi rubati ai clienti)", ha aggiunto un pezzo di ricerca di CryptoQuant sui movimenti dei vecchi fondi del 3 agosto.

Solo sei transazioni di questo tipo nella storia di Bitcoin

Nel frattempo, le transazioni sono state rilevate dall'indicatore Whale Shadows di Philip Swift, creatore della risorsa di analisi on-chain LookIntoBitcoin.

Mostrando chiaramente i due picchi delle monete più vecchie, i dati hanno suscitato discussioni sulle loro implicazioni per la price action di BTC.

Come evidenziato da Swift e CryptoQuant, i precedenti picchi di questo tipo hanno siglato i massimi locali per BTC/USD nel corso della storia dell'asset.

Altri analisti hanno persino suggerito che i fondi fossero legati al processo di riabilitazione del defunto exchange Mt. Gox.

Come riportato da Cointelegraph, i timori che il risarcimento dei creditori potesse iniziare questo fine settimana, scatenando un significativo sell-off, si sono rivelati alla fine infondati.

Le opinioni qui espresse sono esclusivamente dell'autore e non riflettono necessariamente quelle di Cointelegraph.com. Ogni investimento comporta dei rischi: dovresti condurre le tue ricerche prima di prendere una decisione.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store