Coin News

In mezzo "all'odiato stock rally", Bitcoin lotta contro la resistenza bimestrale

12 Aug, 20224 min readBitcoin
In mezzo "all'odiato stock rally", Bitcoin lotta contro la resistenza bimestrale

In data odierna, Bitcoin (BTC) ha superato la parte superiore di un ostinato trading range, mentre un rally decisamente bizzarro si è registrato sugli asset di rischio.

Alle porte dei 25.000$, si intensificano gli avvertimenti di un ritracciamento di Bitcoin

Siglando la migliore performance dal 13 giugno, Bitcoin tocca i massimi intra-day di 24.890$ su Bitstamp, così come riportato da Cointelegraph Markets Pro e TradingView.

Nelle settimane precedenti la coppia aveva tentato diversi breakout verso la parte superiore dell'intervallo, puntualmente falliti di fronte alla forte pressione di vendita.

Tuttavia, i nuovi dati sull'inflazione degli Stati Uniti pubblicati questa settimana hanno costituito un atteso catalizzatore, con Bitcoin e le altcoin saliti di pari passo con le azioni: come ben noto, l'indice dei prezzi al consumo (CPI) di luglio ha suggerito che l'inflazione abbia raggiunto il suo picco.

Il 10 agosto, giorno della pubblicazione, l'indice S&P 500 e il Nasdaq Composite hanno guadagnato rispettivamente il 2,1% e l'1,9%. BTC/USD, invece, ha chiuso una candela giornaliera di circa 900$.

Tuttavia, piuttosto che fomentarsi, gli analisti del mercato appaiono tutt'altro che euforici. L'investitore Raoul Pal ha evidenziato che il sentiment generale abbia trattato il rally post-CPI come una pecora nera.

"Sembra che questo sia uno dei rally più odiati che abbia mai visto negli ultimi anni nel settore azionario", ha riferito ai follower di Twitter.

Pal ha comunque sostenuto che c'è una "probabilità rilevante" che a giugno le azioni abbiano registrato i loro minimi.

Nel frattempo, il popolare trader e analista Il Capo di Crypto prevede un importante cambio di rotta per le criptovalute, indicando i 25.500$ l'obiettivo massimo probabile prima di un nuovo trend ribassista.

25.000-25.500$, poi nuovi minimi Ci siamo quasi.

Almost there. — il Capo Of Crypto (@CryptoCapo_) August 11, 2022

"$BTC è in rialzo di quasi il 40%. Possibilità enorme, ritracciamento in arrivo. Buy The Dip", riferisce Jibon.

Un Crypto Tony un po' più fiducioso ha invece affermato che gli hodler sarebbero "in una botte di ferro" se il prezzo riuscisse a mantenere il range high.

Osservando le potenziali somiglianze tra il grafico di Bitcoin odierno e quello di marzo 2020, BTCfuel ha aggiunto che un ulteriore breakout non sia da escludere.

La bull trap ed il crash di #Bitcoin di marzo 2020 sono abbastanza simili al setup attuale. Bitcoin sembra in procinto di realizzare un breakout proprio adesso

The #Bitcoin March 2020 bull trap and crash are quite similar to the current setup. Bitcoin looks like breaking out right now — BTCfuel (@BTCfuel) August 10, 2022

Emergono dubbi sul rally di Ethereum

L'impressionante performance delle altcoin ha messo la più grande altcoin Ether (ETH) sotto i riflettori, in rialzo di oltre l'11%.

Oggi la coppia ha continuato a salire, superando i 1.900$ per la prima volta dal 6 giugno e avvicinandosi alla soglia psicologica dei 2.000$.

Lo slancio offerto dal CPI si è aggiunto al già euforico mercato di Ethereum, con il Merge della testnet di Goerli – fondamentale per il Merge sulla mainnet previsto a settembre –concluso con successo.

"Dall'inizio di questo rally del mercato ribassista, a metà giugno, Ethereum sta guadagnando il predominio in termini di volume di scambi rispetto a Bitcoin. Negli ultimi giorni, la dominance di Ethereum e Bitcoin si è addirittura incrociata", riporta Maartuun, analista della piattaforma di dati on-chain CryptoQuant, in un blog post del 10 agosto.

Maartuun avverte che i precedenti storici non favoriscono comunque un rally sostenuto delle criptovalute, se questo dovesse continuare ad essere guidato da ETH.

"È chiaro che Ethereum è molto popolare sugli exchange, perché sta guadagnando dominance. Ciò è causato dall'imminente Merge 2.0", ha continuato.

"Tuttavia, in base alla mia esperienza quinquennale nel mercato delle criptovalute, i rally guidati da Ethereum di solito non sono la cosa più salutare per il mercato. Come avete già potuto osservare nella mia precedente analisi, sono molto conservatore. Soprattutto perché Ethereum ha già fatto un movimento > 100% dai minimi".

Le opinioni qui espresse sono esclusivamente dell'autore e non riflettono necessariamente quelle di Cointelegraph.com. Ogni investimento comporta dei rischi: dovresti condurre le tue ricerche prima di prendere una decisione.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store