Coin News

Metaverse Crypto

21 Mar, 202234 min readOther
Metaverse Crypto

Le metaverse Crypto rappresentano una categoria emergente di criptovalute, legate a mondi virtuali – e talvolta a giochi – per i quali fanno da valuta di base e di governance. Settore che esisteva già prima dell’arrivo delle blockchain, ma che è diventato molto più rilevante ora che asset e esperienze di gioco si possono registrare sui blocchi utilizzati dalle criptovalute.

Un settore che è in forte rialzo sia in termini finanziari, sia per quanto riguarda il numero di utenti che utilizzano i mondi virtuali che gli sono collegati. Uno dei migliori comparti in termini di rendimenti per il 2021 – che analizzeremo attraverso le sue migliori esperienze e prospettive di crescita.

Metaverse Crypto Coin – Tabella di introduzione:

Che cos’è il Metaverse?

Metaverse fa riferimento ai mondi digitali e virtuali, che in realtà esistono da diverso tempo – basti pensare a Second Life – ma che con le criptovalute e le blockchain hanno assunto implicazioni diverse. Ci sono diversi aspetti che riguardano e definiscono i metaverse, che andremo ad analizzare uno per uno per evidenziarne la specificità.

  • Mondo virtuale
  • Ad un qualche livello deve esserci un mondo virtuale. Più questo è libero nell’esplorazione, più possiamo avvicinarci all’idea platonica di Metaverse. Senza mondi virtuali da esplorare, diventa difficile spacciarsi per metaverse, anche se qualcuno ci sta provando.

  • Economia
  • Il mondo della blockchain si sposa bene con quello dei metaverse perché questi ultimi sviluppano in genere delle economie al loro interno. Ci si possono scambiare oggetti, si possono comprare e vendere servizi e si può partecipare ad eventi. La blockchain entra in ballo proprio qui, fornendo l’infrastruttura sulla quale si possono registrare questo tipo di operazioni.

  • Aspetto ludico
  • Tendenzialmente – anche se non sempre – c’è un aspetto ludico. Si partecipa ai metaverse perché ci si diverte, perché si possono costruire rapporti e strutture digitali. E perché in alcuni casi al gioco possiamo abbinare anche la possibilità di guadagnare, secondo il classico paradigma del play to earn.

    Metaverse Crypto: Videocorso introduttivo gratuito [Principianti]

    Abbiamo preparato un videocorso gratuito sul mondo dei metaverse, per chi preferisce guardare invece che leggere, facendosi accompagnare dalle analisi e dalle recensioni dei nostri specialisti. Un video che affronta anche i migliori protocolli sui quali investire per partecipare alla rivoluzione dei metaverse.

    Come funziona il “Mondo Metaverso“

    Con il termine metaverse ci si riferiva almeno in principio a mondi virtuali in stile Second Life, dove gli utenti possono interagire con loro, sia in modo competitivo (pensiamo a MMORPG o giochi di questo tipo) oppure anche più in aspetto cooperativo, come può essere nel caso del più celebre Decentraland.

    Oggi si stanno però delineando anche altri filoni, complice una tecnologia che permette a tutti di avere in casa macchine adeguate per la fruizione di contenuti anche complessi.

  • Contenuti in metaverse
  • Questo è il prossimo grande filone dei metaverse, sul quale ha giocato un ruolo fondamentale, almeno a nostro avviso, la pandemia. Protocolli come CEEK VR stanno avendo successo e raccogliendo interessi perché la fruizione di concerti e di eventi virtuali potrebbe essere the next big thing, sia per ragioni pandemiche, sia perché in grado di radunare insieme amici virtuali che vivono a migliaia di chilometri.

  • Economie autonome
  • Uno degli aspetti più interessanti per chi investe nei metaverse sono le economie che vi si organizzano, in modo piuttosto libero. I token metaverse possono essere funzionali a queste economie, che quando lasciano maggiore libertà agli utenti, tendono a diventare molto più forti.

  • Immobiliare virtuale
  • Un altro aspetto molto particolare del funzionamento dei metaverse è la caccia ai terreni e agli immobili. Anche se tecnicamente la terra digitale dei mondi virtuali potrebbe essere quasi infinita, ovviamente le location più frequentate e sviluppate sono più interessanti per gli investitori. E questo fa schizzare in alto i prezzi e crea occasioni di business.

    Basti pensare che sono state chiuse aste per prezzi superiore ai 2 milioni di dollari sui principali metaverse.

  • Vetrina digitale per brand e paesi
  • Con la nascita di questo tipo di mondi, si sono create anche delle occasioni commerciali importanti per i marchi, che hanno già iniziato ad invadere il metaverse con le loro strutture. Adidas, ma anche AtariAmnesia e tante altre hanno già la loro presenza fissa nel metaverse. L’arrivo di altri brand aumenterà hype e valore di questi ecosistemi. Cosa inimmaginabile soltanto qualche mese fa. Barbados ha annunciato l’apertura di un’ambasciata proprio su Decentraland.

    Cos’è un token Metaverse?

    token metaverse possono avere diverse funzioni, ma rimangono comunque la base del funzionamento di questi mondi, anche se per entrarvi spesso non vi è bisogno di spendere nulla.

  • Token di governance
  • Nei protocolli maggiormente decentralizzati i token relativi ai metaverse sono utili perché permettono di votare sui futuri sviluppi del mondo, come se si trattasse di una democrazia del token. Comprare questi token è un po’ come acquistare azioni del mondo in questione.

  • Per giocare, comprare, sviluppare
  • Alcuni token legati ai metaverse sono invece necessari per compiere determinate azioni di gioco. Pensiamo ad esempio a Smooth Love Potion $SLP di Axie Infinity. Questo token è necessario per far riprodurre i mostriciattoli che possediamo – e dunque il suo valore è legato principalmente alle dinamiche di gioco.

  • I NFT per gli asset eterni
  • Ci sono poi, associati ai token metaverse, in genere dei NFT, che possono rappresentare degli asset di gioco, oppure ancora appezzamenti di terra digitale. Non essendo fungibili, non vengono scambiati sugli exchange, ma sui marketplaec dedicati.

    Migliori 15 Metaverse Crypto Token su cui puntare nel 2022

    Abbiamo scelto i migliori 15 token del comparto Metaverse, che offrono il top per il futuro in termini di performance, nonché le basi più solide per uno sviluppo organico. Sono 15, accompagnate poi da qualche chicca del settore, forse meno conosciuta ma sulla quale abbiamo già condotto delle analisi importanti.

    Axie Infinity

    Anche se è nata principalmente come criptovaluta di gaming$AXS e il progetto collegato Axie Infinity si stanno in realtà allargando negli scopi, offrendo agli investitori e ai giocatori molto di più di quanto originalmente preventivato. La base è un gioco, dove possiamo far affrontare i nostri mostri con i mostri di altri giocatori, svilupparli e farli riprodurre, seguendo un po’ la falsariga di Pokémon.

    Intorno a questo sistema sono nati poi dei sistemi ulteriori, come l’acquisto di terra digitale e un mondo, per quanto possibile, da visitare. Insieme anche ad un AMM di exchange interno.

    Axie Infinity, che è presente sul mercato e sul listino di tanti tra i principali broker del settore, è il token di questa lista con la maggiore capitalizzazione di mercato – ed è stato il pioniere dei sistemi Play to Earn, ovvero dei sistemi dove possiamo giocare per guadagnare. Continuerà ad essere uno dei più rilevanti – e riteniamo che sia fondamentale seguire anche l’altro token legato a questo progetto, ovvero $SLP.

    Boson Protocol

    Boson Protocol ha un progetto molto ambizioso, perché sta puntando a creare un nuovo modo di gestire gli e-commerce, fornendo alle attività la possibilità di accedere ad un’infrastruttura in blockchain, così da avere un marketplace non centralizzato e con costi molto ridotti.

    È già presente su Decentraland, proprio per mostrare al mondo le possibilità che può offrire anche in ambito puramente digitale, tramite una sapiente gestione dei NFT e un’organizzazione leggera ma che rende gli scambi molto sicuri.

    Boson è interessante, in relazione ai Metaverse, in particolare per il fatto di voler diventare uno dei marketplace di riferimento dell’intero settore. E quindi per item di gioco, per appezzamenti di terra virtuale. È da sempre nella lista delle nostre criptovalute su cui investire oggi e il nostro staff ci ha sempre creduto, ottenendo già delle conferme importanti dal mercato. Da tenere assolutamente in considerazione – e possibilmente in portafoglio.

    Decentraland

    Decentraland è il metaverse che ha fatto da pioniere per l’intero comparto. È stato il primo, almeno tra quelli di un certo spessore, ad avere un prodotto funzionante, nonché il primo a raggiungere risultati commerciali molto importanti. È qui che hanno trovato la loro casa Atari, ma anche Amnesia di Ibiza, ma anche Maserati e Sotheby’s.

    Dalle aste di Bansky a tanti altri mega-eventi virtuali, Decentraland ha da tempo il centro del palcoscenico – e nonostante forse tecnicamente si sia fatta superare da altri, rimarrà il metro di paragone per tutto il settore, per i prossimi mesi ed anni.

    Basti pensare che altri protocolli virtuali e di multiverse pensano proprio ad entrare su Decentraland, come ha fatto il già citato Boson, che in realtà si occupa di e-commerce virtuali. Passateci il paragone se vi diciamo che $MANA è una sorta di $BTC del settore metaverse e uno dei più sicuri sui quali mettere le mani, in ottica anche di lungo periodo.

    Wax

    Anche qui non siamo su un metaverse puro ma su un protocollo che fa da enabler per diversi progetti del settore. Wax ha infatti un progetto molto ambizioso, che è quello di diventare e-commerce di riferimento del mondo digitale – in particolare del mondo dei NFT. Questo può coniugarsi molto facilmente con il mondo dei metaverse – e in parte già lo fa – dato il florido mercato che questi universi paralleli stanno innescando.

    Wax è la più duttile delle reti che presentiamo in questa nostra guida, perché si occupa a 360° del mondo che gira intorno agli asset in blockchain. Utilizza un DPoS che è completamente compatibile con EOS, cosa che, in un momento di sofferenza tecnologica per altri protocolli, è stato il suo punto di forza.

    Un ecosistema complesso – da seguire anche se non siamo direttamente interessati al mondo dei metaverse – perché stanno già accadendo grandi cose da queste parti (pensiamo alla collaborazione con Spiderman, Sony e AMC) e tante altre ne accadranno a breve.

    Chromia

    Chromia è una blockchain open source che punta alla massima rapidità possibile nell’esecuzione delle transazioni e nella registrazione delle stesse. Costi bassi, accessibilità per tutti e una curiosa configurazione tecnologica l’hanno resa una delle più interessanti per quanto riguarda il mondo delle nuove blockchain.

    Anche intorno a questo specifico protocollo stanno nascendo diversi progetti di multiverse, alcuni dei quali sono già in beta e stanno registrando diversi consensi. Una blockchain alternativa ad Ethereum che però può offrire il top in termini di accesso e tempi di finalità.

    La sua compatibilità con BSC sul layer 2 la rende ancora più futuribile, in particolare tenendo conto del fatto che la blockchain di Binance sarà una di quelle più rilevanti per il mondo dei metaverse. Da seguire – e possibilmente da tenere in portafoglio, in particolare se guardiamo al lungo e lunghissimo periodo.

    Enjin Coin

    Enjin Coin non poteva che trovare ampi consensi anche all’interno del mondo dei metaverse. Siamo dopotutto di fronte ad un protocollo nato proprio per supportare il mondo dei gamer, cosa che ha fatto fino ad oggi con un certo successo. Quello che in diversi ignorano però è la presenza all’interno di questo protocollo di nuovi, entusiasmanti progetti, proprio nel mondo del multiverse.

    È per questo motivo che è nato Efinity, che pur essendo un token separato non potrà che esercitare delle pressioni importanti anche sul prezzo di $ENJ, in particolare se riuscirà a portarsi a casa una delle parachain di Polkadot.

    Enjin Coin ha dalla sua un’infrastruttura che è già largamente conosciuta dai gamer, in particolare in Oriente, con sistemi che sono già tra i più utilizzati anche da società professionali che si occupano di ciò. Con la corsa ad accaparrarsi un angolo del metaverse, Enjin Coin non potrà che giocare un ruolo decisamente importante.

    SushiSwap

    SushiSwap non è assolutamente nato per offrire esperienze in metaverse. In molti lo ricorderanno come snodo DeFi che offre in primo luogo accesso ad un AMM per scambiarsi token basati sugli standard di Ethereum. E svolge il suo ruolo in modo eccellente, in questo senso.

    Tanto da aver deciso di poter puntare i suoi sforzi altrove, ovvero in un interessantissimo metaverse che funzionerà da sorta di museo virtuale per il marketplace di NFT che è già collegato al protocollo.

    È certamente un progetto di potenzialità ludiche ridotte rispetto ad altri che abbiamo visto all’interno di questa lista, ma non possiamo comunque ignorare la sua esistenza, in particolare all’interno di un protocollo nel complesso così interessante anche per altre nicchie. Con i prezzi ai quali viene scambiato $SUSHI negli ultimi tempi, non possiamo che tenerlo in considerazione.

    Starlink

    Starlink ha creato un mondo spaziale per il gaming, che ha tutte le caratteristiche di un grande metaverse, con un design che in molti ritengono da gioco da casa di produzione AAA. Corposi gli investimenti, così come le aspettative su questo protocollo, che farà anche da launchpad per altre esperienze di gioco.

    Incluso anche un marketplace, utile sia per gli investitori che vogliono speculare su NFT e asset più ricercati, sia per i giocatori, in una combinazione che riteniamo essere una delle più complete di questo comparto.

    Nel team di sviluppo ci sono professionalità che arrivano dai migliori studi di produzione dei videogiochi, inclusi Sony PlaystationLucasfilmLionsgate, ma anche Pixar – sebbene non sia direttamente legata a questo tipo di comparto. Un mondo che fa da framework tramite il quale creare semplicemente di tutto.

    Illuvium

    Grande hype intorno ad un metaverse che include anche un gioco molto atteso, che potrebbe fare la differenza nel mondo in cui concepiamo oggi il mondo del gaming su blockchain. C’è chi gli contesta di aver prodotto soltanto dei trailer fino ad oggi, ma almeno a nostro avviso l’attesa è più che giustificata. Prezzo e capitalizzazione già importanti, per il MMORPG che potrebbe, almeno secondo chi ha avuto notizie di prima mano, sfidare anche i prodotti delle più grandi case di produzione.

    Il gioco è anche uno di quelli che offre le grafiche più rifinite e l’esperienza di gioco più simile rispetto a quanto abbiamo già visto in altri contesti fuori dalla blockchain in senso stretto.

    Tutto lascia pensare che quando sarà arrivato il turno di quantomeno la prima beta giocabile da un pubblico, anche se ristretto, potremmo vedere degli incredibili rialzi per il valore della criptovaluta che è legata a questo specifico multiverse. Per noi è da accumulare – in particolare se il gioco collegato dovesse confermarsi come il migliore in circolazione nella sua nicchia, come sembrerebbe essere almeno oggi.

    Ceek VR

    L’esperienza di mondo virtuale di Ceek VR è diversa da tutte le altre che abbiamo raccontato in questo nostro speciale. Perché si tratta di un multiverse fatto di eventi che saremmo abituati già a fruire nel mondo reale.

    Concerti, mostre d’arte, esperienze tra il digitale e il fisico, da fruire tramite hardware fornito dal protocollo stesso. Un progetto che ha già riscosso importanti successi sul mercato – e che continuerà a crescere anche in tempi non pandemici.

    La progressione di questo protocollo è stata tra le più impressionanti del 2021, anno che è stato già di particolare grazia per tutto il comparto. Da seguire, perché potrebbe, almeno a nostro avviso, fare molto di più anche sul breve.

    Verasity

    Anche qui siamo davanti ad un protocollo decisamente sui generis e legato indirettamente al mondo dei metaverse. Una piattaforma che vorrebbe replicare, in soldoni, quanto abbiamo già visto ad esempio con Twitch, evitando però la struttura a single point of failure.

    Streaming avanzato e una community di gamer che è già avidamente utilizzatrice di questo protocollo. Il sistema di reward premia anche chi guarda gli stream che vengono trasmessi tramite il protocollo.

    Anche la nascita di questi protocolli sarà fondamentale per il mondo dei metaverse, che potranno così avere uno stack – passateci il paragone improprio – tramite i quali svilupparsi per gareggiare con il mondo dei videogiochi classici.

    GameFi

    Un altro protocollo tuttofare, che punta ad integrare un launchpad, insieme ad un hub per andare ad esplorare quanto il mondo dei metaverse ha da offrire. Gestione completa integrata degli item di gioco – che sarà funzionale anche per i mondi virtuali che vorranno svilupparsi, per l’appunto, su blockchain.

    Un’idea rivoluzionaria, che aiuterà anche diversi studi di MMORPG e di altre imprese in stile metaverse a fare il loro sbarco sulla blockchain. Per noi un protocollo essenziale per la crescita organica di tutto il settore.

    Non siamo nel campo dei metaverse puri, ma più tra gli enabler della rivoluzione, che potranno capitalizzare in modo concreto la crescita di questo comparto. Tra le più interessanti anche in termini di progressione di prezzo negli ultimi mesi.

    The Sandbox

    The Sandbox è uno dei protocolli più in forma del momento, ma non è al breve periodo che dovremmo guardare se vogliamo seriamente occuparci di questo token e del suo multiverse. Il suo mondo virtuale è accessibile in beta da novembre 2021 e ha già riscosso degli importanti successi, tanto in termini di utenti, che commerciali. È qui, ad esempio, che ha trovato Adidas e anche franchise di una certa rilevanza come The Walking Dead.

    Oltre ad essere divertente sul piano della giocabilità, dobbiamo riconoscere a The Sandbox una visione, che potrebbe renderlo nel giro di pochi anni una delle economie virtuali più importanti del settore digital. Anche se il prezzo è già molto elevato (almeno rispetto a qualche mese fa) ci sono ancora ottime occasioni per entrare sul mercato.

    Ciò che è interessante di The Sandbox è l’enorme potenziale commerciale, in parte già sfruttata, ma che diventerà ancora più rilevante nel futuro. Per chi cerca un hold di lungo e lunghissimo periodo, The Sandbox potrebbe essere la scelta migliore che abbiamo sul tavolo.

    My Neighbor Alice

    Ad un primo sguardo potrebbe sembrare il classico gioco per il web, nato ricalcando un po’ lo stile e il gameplay di Animal Crossing. Invece MyNeighborAlice è molto di più, perché è un mondo virtuale completo, con un market interno e un florido mercato di terra digitale, che continuerà ad esercitare pressioni rialziste sul token del progetto $ALICE.

    Anche qui siamo davanti ad un progetto che è stato tra i precursori dell’intero settore, anche se è effettivamente in versione giocabile soltanto da qualche mese. I volumi di transito sul mondo virtuale di Alice potrebbero dunque continuare ad aumentare.

    Alice è un prodotto particolare, a nostro avviso utile oggi a chi vuole diversificare la propria esposizione sul mondo delle criptovalute meta, anche in virtù della sua storica stabilità in termini di prezzo. Per noi comunque da seguire.

    Ultra / UOS

    Chiudiamo la nostra rassegna dei primi 10 protocolli in termini di forza sul mercato con Ultra UOS, altro protocollo che punta ad essere un marketplace di giochi basati su blockchain e metaverse e che ospita già diversi mondi virtuali.

    Il suo kit permette una gestione completa degli ecosistemi di gioco – cosa che interesserà, almeno a nostro avviso anche diversi sviluppatori che si occupano di videogiochi.

    Un protocollo molto particolare – che potrà crescere se il movimento intorno al mondo dei giochi su blockchain riuscirà effettivamente a svilupparsi in modo organico. Per noi è un buy sul lungo e lunghissimo periodo.

    Ulteriori 10 crypto coin sul Metaverso interessanti che possono esplodere nel futuro! TOP Lista 10

    Aggiungiamo anche 10 crypto coin metaverse aggiuntivi, che non sono riusciti ad entrare all’interno della nostra classifica, ma che potrebbero dare molto in termini di crescita nei prossimi mesi, se non addirittura anni. Sono delle scommesse, alcune delle quali molto concrete.

    Dove comprare i Crypto Coin Metaverse?

    Abbiamo due canali alternativi per andare ad investire sui token multiverse. Da un alto i broker, che offrono listini meno variegati ma più solidi – anche se non è sempre questo il caso. Dall’altro invece gli exchange, più forniti di asset ma con meno strumenti per il breve periodo. Presenteremo anche in questo caso soltanto i migliori che abbiamo a disposizione.

    eToro è un intermediario di grande qualità che offre +41 criptovalute, con un listino che in costante espansione e che aggiunge nuovi asset quando questi sono diventati rilevanti a sufficienza. È il re incontrastato del fintech, perché permette di investire con strumenti unici e automatizzati che non possiamo trovare altrove.

    Il CopyTrader è uno di quelli più apprezzati, dato che permette a tutti di investire copiando i migliori investitori, in un solo click e con un motore di ricerca analitico e dettagliato. Possiamo anche utilizzarlo per spiare come si stanno muovendo e le loro mosse sul mercato.

    Con i CopyPortfolios abbiamo dei panieri cripto in stile ETF, senza costi aggiuntivi e che replicano il prezzo di diverse cripto in un solo titolo. Ottima l’interfaccia web, comunque ricca di strumenti per l’analisi tecnica. Possiamo provarlo con un conto demo gratuito, con 100.000$ di capitale virtuale, per testare tanto la piattaforma e i servizi, quanto le nostre strategie di trading sugli asset cripto.

    Quando menzioniamo Capital.com, parliamo di un broker da sempre tra i più forniti di criptovalute. Ne offre 235+, con un’ampia scelta anche dei migliori protocolli metaverse. Offre una piattaforma web con script di intelligenza artificiale incorporata, insieme a piattaforme professionali come MetaTrader 4 e TradingView, un trittico di alto livello per l’analisi dei token anche sul breve e brevissimo periodo.

    Crypto.com rimane il migliore degli exchange per investire in token emergenti e dunque anche sul mondo dei metaverse token. Offerta enorme in termini di listino, con inserimenti sempre tempestivi anche dei protocolli che sono conosciuti da poco.

    Crypto.com offre una buona piattaforma di acquisto diretto, che permette di ottenere anche buone rendite passive dai nostri investimenti, grazie a programmi quali il Supercharger. È prevista anche l’accumulazione di $CRO gratuiti tramite il programma Mission.

    La maggior parte dei token metaverse che abbiamo segnalato all’interno di questa guida sono presenti dalla loro prima quotazione proprio su Crypto.comAprire il conto gratuito offre accesso a 25$ di bonus esclusivo.

    Binance è il primo degli exchange di criptovalute per volumi di denaro e cripto spostati, grazie ad un ottimo dex interno e ad un’attenzione molto elevata a tutto il mondo dei token emergenti. La sua blockchain di riferimento, la Binance Smart Chain, è anche infrastruttura per diversi progetti Metaverse.

    Coinbase è il più istituzionale degli intermediari che si occupano di criptovalute. Selezione più ristretta, ma comunque in costante aumento, che permette una buona selezione anche di molti dei token legati ai metaverse.

    Come scegliere il miglior Metaverse Coin? Parametri da considerare

  • Solidità commerciale del progetto
  • Ci piacciono le promesse, ma quando si tratta di investire denaro dobbiamo per forza rivolgerci a chi può offrirci effettivamente il top in termini di prospettive economiche. Una DAO o una società commerciale di una certa rilevanza sono sempre necessari per la tenuta del progetto sul medio e lungo periodo.

  • Aspetto ludico e utenti
  • Un Metaverse deve essere utilizzato. Ci devono essere utenti che hanno piacere di frequentarlo, di creare e di scambiare. Il gioco che vi è collegato deve essere di qualità.

    Per molti protocolli siamo ancora molto indietro rispetto ai giochi classici commerciali. Ma si stanno facendo dei passi importanti.

  • Economia
  • La gestione dell’economia deve essere il più possibile libera, perché sarà questa la chiave che differenzierà questo tipo di sistemi da quelli classici. La possibilità di guadagnare da parte degli utenti tende a rendere questi mondi molto più frequentati, ricchi e dunque solidi sul piano della crescita del relativo token.

  • Decentralizzazione
  • Un sistema decentralizzato è più trasparente e sicuro – ed è questo il motivo che dovrebbe portare sempre più persone ad utilizzare i mondi in questione. Cerchiamo di evitare quei protocolli che non hanno un buon grado di decentralizzazione – o che ce lo hanno soltanto apparente.

    Come giocare nel mondo Metaverso

    Il mondo dei metaverse prevede diverse modalità di accesso all’aspetto ludico. Nel complesso siamo davanti ad una grande preponderanza, almeno per ora, dei protocolli che sono accessibili via browser web. Ci sono poi altre questioni da affrontare prima di potersi godere l’esperienza.

  • Browser o App da installare
  • La maggioranza dei protocolli che abbiamo citato all’interno di questa nostra guida permettono di avere accesso al loro mondo virtuale tramite browser web. Altri si sono già organizzati con App da installare. Riteniamo che con ogni probabilità, nel futuro, le esperienze si muoveranno tutte o quasi verso le App.

  • Valuta locale
  • Anche se molte delle esperienze che troveremo all’interno di questi mondi virtuali sono gratuite, l’esperienza piena si ha ovviamente con la possibilità di spendere qualcosa. Ogni protocollo ha regole e modalità di funzionamento a sé.

    Meta Facebook : cos’è e come funziona

    Il mondo dei Metaverse è diventato molto famoso anche grazie all’annuncio, di poche settimane fa, del passaggio di Facebook a Meta, sia come nuovo nome societario, sia come nuovo approccio al mondo dei Social Network.

    In realtà del progetto si conosce ancora molto poco nei dettagli. Sappiamo che Facebook è già attiva nel mondo delle criptovalute e che vorrebbe trasformare l’interazione tramite i suoi canali in qualcosa di più digitalmente organico. Avatar, oggetti digitali, nuove modalità di interazione. Dovremo rimanere alla porta per vedere cosa ha in mente Zuckerberg, con una mossa che in molti hanno interpretato come il tentativo disperato di superare le enormi difficoltà che il gruppo sta affrontando ormai da tempo.

    Investire in Metaverse coin: conviene? Pro e Contro

    Il metaverse è il tema caldo del momento, complice un annuncio di Facebook che ha trasformato sia il nome dell’azienda, sia i progetti futuri, che si evolveranno in questo senso. Questo è stato l’innesco di un momento molto positivo per tutto il settore, sul quale però in tanti si interrogano ancora in termini di crescita potenziale futura. Analizzeremo pertanto i pro e i contro di questi progetti, dalla prospettiva degli investitori.

  • Pro degli investimenti in Metaverse Coin
  • STATO EMBRIONALE: stiamo investendo a tutti gli effetti in un settore che in realtà si trova ancora allo stato embrionale, ovvero che ha ancora molto spazio di crescita. I progetti sono ancora agli albori, anche quando sono già ben capitalizzati.

    VARIETÀ: anche all’interno di questo mondo troviamo un’ottima varietà per quanto riguarda la tipologia di investimento. Come abbiamo visto ci sono in realtà approcci molto diversi al singolo investimento – e dunque anche al possibile cammino futuro.

    SOLIDITÀ: la solidità commerciale di diversi protocolli che troviamo nella nostra lista è molto importante – spesso pari o superiore a criptovalute classiche che conosciamo da tempo. Investire in questi token, in questo caso, diventa qualcosa di ottimo anche sul lungo e lunghissimo periodo.

  • Contro degli investimenti in Metaverse Coin
  • In realtà ci sono anche altre questioni che dovremo necessariamente affrontare prima di guardare a questo mondo per i nostri investimenti.

    PROGETTI: sono ancora spesso… dei progetti. Che hanno messo tanta carne al fuoco ma che in alcuni casi non riusciranno ad arrivare a destinazione. Questo è il caso principalmente di quei protocolli che sono legati più direttamente ad un’esperienza di gioco complessa.

    TEMPI: Anche quando si arriva a destinazione, potrebbero esserci delle lungaggini importanti. Questo ha riguardato anche dei progetti molto solidi e con team di sviluppo importanti. Si deve esercitare pazienza, sempre.

    Quanto potrebbe durare il “trend” Metaverse?

    C’è chi pensa sia una bolla, l’ennesima del mondo delle criptovalute, poi destinata a sparire. Noi no. Il mondo dei metaverse è, oggettivamente parlando, una novità importante che ha sicuramente bisogno di maturare, ma che sarà destinata a crescere in termini di capitalizzazione, di utilizzo e di popolarità in futuro.

    Siamo già in una fase di enorme opulenza per questo tipo di protocolli, nonostante manchino all’appello i grandi gruppi del gioco elettronico, pensiamo a Blizzard ma non solo, che volenti o nolenti dovranno adeguarsi a questo nuovo trend e fare buon viso a cattivo gioco, ovvero implementando questo tipo di sistemi in MMORPG e giochi simili. Una rivoluzione che è ancora agli albori e che, ancora una volta a nostro modesto avviso, ha ancora molta strada da fare. L’effetto domino però è partito – e non crediamo che sia di breve durata.

    Crypto Metaverse: Forum & News

    Ci sono diversi canali che possiamo utilizzare per informarci in modo ulteriore su quanto viene offerto da questo mondo, sulle ultime novità e sui progetti più interessanti.

    Il nostro account ufficiale pubblica costantemente aggiornamenti, che finiscano o meno poi nella nostra sezione news. Senza false modestie, è l’account da seguire anche per il comparto metaverse.

  • Reddit
  • Nella sezione Cryptocurrency e anche nelle sezioni dedicate a ciascun progetto. Reddit è il sito delle community – e ce ne sono moltissime che si occupano anche di criptovalute e di mondo metaverse.

  • Bloomberg
  • Un gruppo che si occupa di finanza? Sì, perché i metaverse sono oggi il tema più caldo per gli investimenti digitali. Se un protocollo finisce su Bloomberg, possiamo considerarlo come entrato a pieno titolo nell’Olimpo degli asset digitali anche per gli investitori istituzionali.

    Opinioni e considerazioni finali sul Metaverse Crypto Coin

    Il mondo dei metaverse offre agli utenti e agli investitori novità importanti – che non si erano mai viste prima anche in un comparto vivace come quello delle criptovalute e della blockchain.

    FAQ – Crypto Metaverse: Domande e Risposte comuni

    Molti sono concepiti come videogiochi MMORPG, con quest, PvE e PvP ancora però rudimentali. Altri sono semplicemente mondi dove fruire di intrattenimento. Il settore è ancora agli albori e potrebbe evolversi in diverse direzioni.

    Sono sicuramente $MANA Decentraland, seguito da The Sandbox e da Axie Infinity. Tuttavia ci sono molti protocolli – nel complesso ne segnaliamo 25 – che possono offrire molto in termini di crescita e di sviluppo.

    Molto progetti sono solidi e offrono ottime prospettive per la crescita futura. Tuttavia dovremo prestare sempre attenzione a protocolli che potrebbero o meno raggiungere gli obiettivi fissati.

    Nel caso dei broker per il trading ci sono eToro e Capital.com, mentre chi preferisce gli exchange dovrebbe operare con Crypto.com, insieme a Binance e Coinbase.

    Source

    Subscribe to get our top stories

    Coin News
    App StoreApp Store