Coin News

Magic Eden aggiunge anche Ethereum | L’espansione del marketplace NFT

6 d ago3 min readNFT
Magic Eden aggiunge anche Ethereum | L’espansione del marketplace NFT

Magic Eden apre ai NFT su Ethereum, diventando così una piattaforma multi chain. Per l’occasione è stato annunciato un nuovo servizio di trading che permetterà agli utenti di acquistare token da Ethereum e da Solana indistintamente, con quest’ultima che si conferma come realtà in ascesa.

Proseguono quindi gli sforzi in casa $SOL per accaparrarsi fette sempre più ingenti nel vasto mercato dei Non Fungible Token, ma nella corsa contro $ETH e soprattutto Polygon, c’è ancora tanto terreno da recuperare.

Con eToro abbiamo la possibilità di fare trading anche automatico con il CopyTrader, sistema unico che permette in un click di copiare i più bravi. E abbiamo anche gli Smart Portfolios per chi vuole investire in panieri stile ETF. Con 50$ possiamo passare ad un conto reale.

Marketplace NFT, Solana ed Ethereum

Una corsa che al momento vede Solana occupare le posizioni di rincalzo, con la strada davanti a sé che appare impervia e in salita, ma potenzialmente lastricata d’oro. Un quadro se vogliamo facile da fotografare per appassionati e addetti ai lavori, a maggior ragione per chi siede ai piani alti del progetto.

Siamo assolutamente consapevoli del fatto che prevalere su Ethereum non sia fattibile, nell’immediato. Conosciamo la nostra posizione e ci affacciamo al mercato con grande umiltà. Allo stesso modo conosciamo le necessità dei nostri utenti, e stiamo lavorando per offrire loro tutte le opportunità che si aspettano.

Le parole di Zhuoxun Yin, co-fondatore di Magic Eden, denotano una visione d’insieme chiara, in cui le ambizioni sono bilanciate e sospinte da uno status quo di cui è perfettamente cosciente. Gli sviluppi annunciati vanno nella direzione dei piccoli passi, ponderati e funzionali alla crescita della piattaforma.

In programma c’è una svolta in direzione multi chain, che passerà per l’adozione di Ethereum come punto di partenza. Ai più attenti non è di certo sfuggito il nome del profilo Twitter, diventato Magic Ethen per commemorare l’importante punto di svolta.

Svolta che permetterà a Magic Eden di fornire agli utenti $ETH le stesse dinamiche legate ai NFT di Solana attualmente in uso. Strumenti e servizi saranno così disponibili per tutti gli utenti, indipendentemente dalla chain utilizzata. Come accennato in apertura, la piattaforma lancerà un servizio di trading cross-currency così da permettere l’acquisto di token sia Solana che Ethereum.

Altra adoption

Un progetto di integrazione che dovrebbe portare Solana a lottare per quote di mercato sempre più consistenti in un ambito, quello dei Non Tungible Token, estremamente competitivo. Un progetto peraltro in linea con i piani di espansione di Magic Eden, supportati da corposi investimenti.

Un’assalto al gaming e ai suoi remunerativi mercati che come dicevamo si dimostrano affollati e altamente competitivi. A rendere ancor più complicate le cose c’è la presenza di soggetti come Polygon che nel mare magnum dei token non fungibili veste ancora i panni dello squalo, e che vede il pesciolino $SOL crescere con umiltà e idee chiare.

Per Solana saranno sufficienti determinazione e investimenti, per crescere tanto da dar fastidio a un gigante che ha già messo le mani su progetti come Epic League, o che è stato scelto dal secondo gruppo bancario giapponese per la sua svolta Web3?

Ce lo auguriamo, perché il successo di un progetto inevitabilmente fa da traino per l’intero comparto. Prima però, Magic Eden dovrà inserire nel libro contabile nomi del calibro di Disney, per potersela giocare ad armi pari con Polygon.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store