Coin News

L’ICO di Dash 2 Trade raggiunge i 7 milioni di dollari - Pronto il lancio e 2 quotazioni su CEX confermate

3 min ago11 min readAltcoins
L’ICO di Dash 2 Trade raggiunge i 7 milioni di dollari - Pronto il lancio e 2 quotazioni su CEX confermate

Londra, Inghilterra, Venerdì 25 Novembre 2022 – La piattaforma di segnali di trading Dash 2 Trade continua ad attirare l’attenzione di un numero sempre maggiore di investitori dopo essere riuscita a raccogliere quasi 7 milioni di dollari in poco meno di un mese.

Ora che l’interesse degli investitori è massimo, è pronto per il lancio il suo servizio principale, una dashboard per accedere ad analisi on-chain e segnali di trading.

Tetto massimo di raccolta rimodulato grazie al rapido sviluppo del prodotto

L’obiettivo di raccolta è stato abbassato e portato a 13,4 milioni di dollari e si concluderà con il quarto stadio della prevendita. Il team ha due motivi per abbassare il tetto della raccolta fondi.

Il primo: l’anticipo sui tempi previsti per lo sviluppo della dashboard di analisi dati al centro del progetto. Questo significa che si potrà procedere al suo lancio e che i capitali raccolti finora potranno essere impiegati.

Il secondo, collegato al primo, le condizioni di mercato sono cambiate, questo significa che i prodotti offerti da Dash 2 Trade sono esattamente quello di cui gli investitori hanno bisogno in questo momento per effettuare verifiche concrete alla luce di quanto successo dopo il crack di FTX.

Come spiegato bene sopra, è proprio dalle battute d’arresto che ha subito il mercato che nascono nuove opportunità e Dash 2 Trade vuole coglierle.Con il nuovo obiettivo prefissato, oltre il 50% del capitale è già stato raccolto e l’attuale slancio sarà sufficiente per portare a termine l’ultima tranche del percorso.

Inoltre, a testimoniare il successo di Dash 2 Trade, il progetto si è già assicurato la presenza sui listini di due exchange, LBank e BitMart, che quoteranno il token D2T subito dopo la conclusione della prevendita.

Tenendo a mente questi due futuri sviluppi, il team di Dash 2 Trade è arrivato alla conclusione che non c’è tempo da perdere e che bisogna portare al mercato un nuovo strumento di livello professionale da testare in questa turbolenta fase di mercato.

Per concludere, la versione beta della dashboard tuttora oggetto della prevendita, sarà lanciata tra un paio di settimane e la raccolta dei fondi si chiuderà prima di quanto previsto. La versione beta permetterà agli utenti di iniziare da subito a testare le funzionalità di base della dashboard.

Dash 2 Trade annuncia la nomina del nuovo CTO

Il team di Dash 2 Trade è composto da un team di grande esperienza: trader professionisti, analisti quantitativi e sviluppatori. Anche per questo sono consapevoli che il successo degli investitori dipende dalla qualità delle informazioni e dalla conoscenza del mercato.

Un altro punto a favore di Dash 2 Trade è la nomina come nuovo chief technology officer di Ilyes Kooli, che si unirà presto al team. In questo modo il progetto sarà in grado di incrementare le possibilità offerte dalla piattaforma. rispondendo ai bisogni dei clienti all’interno di un mercato in rapida evoluzione come quello degli asset crypto.

Kooli è stato referente tecnologico presso ConsenSys. ConsenSys è l’incubatore e laboratorio blockchain sviluppato su Ethereum, ed è senza dubbio leader di settore.

È stato anche dirigente, come ingegnere software, del fornitore di servizi per e-commerce CocoLabs e ingegnere software senior della piattaforma di machine-learning Cobania. Kooli è stato in prima linea nello sviluppo di progetti crypto nel corso degli ultimi anni.

Ora Kooli metterà il proprio talento a disposizione del progetto D2T guidando il team perché realizzi il miglior prodotto in circolazione e che si rivolge a un mercato dal valore stimato di 830 miliardi di dollari, ovvero quanto vale oggi il settore crypto secondo Coinmarketcap.

Due exchange hanno già confermato la quotazione dei token D2T

Un altro successo del progetto è la notizia che due exchang centralizzati quoteranno il token D2T, confermandone la solidità ed esorcizzando i timori legati ai rischi di truffe rug pull o altro.

Ancora più importante, la conferma da parte di LBank e BitMart in fase iniziale significa che ci sarà liquidità a sufficienza per supportare il prezzo di quello che sembra destinato a essere un dirompente lancio pubblico.

L’iniziativa di ridurre l’obiettivo di raccolta non significa abbassare le aspettative, dunque. Dash 2 Trade punta a velocizzare il lancio sul mercato accelerando sulla data di chiusura della raccolta fondi e ricalibrando la portata della raccolta che si concluderà con la quarta fase.

Attualmente è in corso la terza di quella che si pensava sarebbero state nove fasi di vendita, il token D2T è venduto a 0,0513$ e il prezzo passerà presto a 0,0533$ nella fase 4, che adesso diventa l’ultima di questa interessante prevendita.

Di conseguenza, invece dei previsti 700 milioni di token stanziati per raccogliere 40 milioni di dollari, Dash 2 Trade colloca adesso 262.500.000 D2T in prevendita con lo scopo di raccogliere in totale 13.420.000$.I token non più destinati alla prevendita, in totale 437.500.000, resteranno bloccati per i prossimi cinque anni.

Le disastrose perdite che hanno patito oltre un milione di clienti di FTX rappresentano una tragedia per tutti coloro che si sono trovati coinvolti, ma in tutti i mercati finanziari la distruzione di capitali genera sempre nuove occasioni per svecchiare il sistema.

La dashboard di analisi in prevendita è quasi pronta per il lancio

Alla luce di queste nuove condizioni di mercato, Dash 2 Trade cerca di sfruttare il vantaggio a favore dei trader amatoriali e degli investitori.

Dash 2 Trade non è certo in grado di operare i cambiamenti necessari sul piano della regolamentazione e supervisione dell’attività degli attori corrotti, ma può offrire gli strumenti utili, le analisi e i segnali per seguire una rotta d’investimento sicura e ad alto rendimento.

Per fortuna, il prodotto che Dash 2 Trade intende lanciare è pronto ancora prima che si concluda la raccolta fondi. Sarà un terminale di grande qualità per gli investitori crypto, molto simile a quello che fa sui mercati tradizionali il Bloomberg Terminal.

Ora che trader e investitori sono alla ricerca di strumenti che permettano di trovare grandi opportunità di profitto, il talentuoso team di Dash 2 Trade si trova nella posizione di essere in grado di fare leva su una tabella di marcia più agile.

Il team di Dash 2 Trade ha individuato un'importante area del mercato crypto, non ancora presidiata, che riguarda la verifica della solidità delle prevendite di coin, dove le ricerche sono complesse e richiedono molto tempo investitori e trader.

Dash 2 Trade ha ideato un proprio criterio di valutazione delle prevendite e le ICO, il Dash Score, che offre la sua capacità analitica dettagliata e funzioni di verifica. Si tratta di un’area del mercato in cui i trader professionisti lungimiranti operano per assicurarsi rendimenti sopra la media di grande portata.

L’aggiornamento del sito Dash 2 Trade mostra la dashboard

Una nuova versione aggiornata del sito è stata lanciata. Il nuovo design mette in evidenza la preview della dashboard per l’analisi delle prevendite, con schermate molto accattivanti e lo sfondo soft-white accessibile.

Nuove funzioni che gli utenti della piattaforma potrebbero trovare utili comprendono una matrice dei progetti per confrontare il set di funzioni identificate da Dash 2 Trade, e comprendere perché sono scelti dai trader.

La roadmap è stata rimodulata con maggiore chiarezza in modo da evidenziare cosa è già stato portato a termine dal team e quali sono i prossimi obiettivi.

La sezione ‘Meet the Team’ rimanda ai profili LinkedIn dei membri della squadra, quindi tutti sono doxxati, e il principale partner Learn2Trade figura in bella vista insieme alla sua valutazione a 4 stelle su Trustpilot.

Infine, tutti gli indirizzi rilevanti legati al token D2T sono accessibili e linkati alla pagina di etherscan: https://etherscan.io/address/0x4Dd942bAa75810a3C1E876e79d5cD35E09C97A76

Il nuovo community manager è il migliore sulla piazza

Si è appena aggiunto al team il nuovo community manager Trevor M, un altro successo che fa da premessa per un rapido sviluppo del progetto.

Trevor si occupa di realizzare video per Coinmarketcap ed è un attivo YouTuber con tre anni di attività.

È laureato alla Shippensburg University in Pennsylvania e si occuperà di far crescere i canali social, la messaggistica e i contenuti video sui canali del progetto.

La sua esperienza maturata all’interno di una compagnia leader di settore in ambito di analisi dei dati crypto e del portale della community di Coinmarketcap, di certo giocherà a favore dello sviluppo del progetto.

Il talento di Trevor sarà indispensabile per spingere verso una massiccia adozione dello strumento proposto da Dash 2 Trade grazie alla creazione e diffusione di contenuti coinvolgenti.

Sarà anche responsabile di aggiornare i membri della community sulle novità e gli sviluppi legati al progetto.

Dopo FTX, il panorama crypto è cambiato e Dash 2 Trade quello di cui c’è bisogno

Malgrado il fallimento di FTX abbia demoralizzato gli attori sul mercato crypto, ha anche aperto interessanti possibilità che erano state ignorate negli ultimi anni.

È il caso dell’ingresso delle compagnie di trading con sede a Chicago come Jump, DRW, Wolverine e le altre che hanno spazzato via le miriadi di inefficienze di prezzo che una volta erano la norma sul mercato crypto.

Ora tutto questo è cambiato. Queste grosse compagnie sono uscite tutte dal mercato, molte di queste con centinaia di milioni, se non addirittura miliardi di dollari bloccati, o peggio ancora rubati o persi, dalla fallita FTX.

Di conseguenza, il nuovo clima privilegia la presenza di strumenti in grado di fare previsioni affidabili e offrire segnali utili ai trader e agli investitori.

Un progetto su cui vale la pena investire e che apre a nuove opportunità di rendimento nel nuovo scenario crypto

Al contrario di molti altri progetti crypto, Dash 2 Trade è pronto per il nuovo scenario degli asset digitali. Il supporto dei finanziamenti da parte dei capitali d’investimento e il team di grande esperienza hanno già dato prova della propria capacità di gestione aziendale, costruendo una community di 70.000 trader con Learn 2 Trade. Solo questo basterebbe per mettere Dash 2 Trade davanti a molti altri progetti crypto.

Inoltre, grazie al finanziamento iniziale in fase seed da capitali di rischio per 200.000$, Dash 2 Trade ha potuto sviluppare negli ultimi mesi una mvp del proprio dashboard terminal che adesso è pronto al lancio in versione beta.

Il fatto di poter contare già sui capitali in VC e lo stadio di avanzamento del prodotto rende il progetto più interessante per altri finanziatori come fondi di rischio, privati o equity, che potrebbero decidere di investire per supportare ulteriormente il progetto, come per esempio il fondo d’investimenti da un miliardo di dollari che Binance sta realizzando.

Trading intelligence e segnali operativi schiacciano la concorrenza

Dash 2 Trade sta costruendo una piattaforma in grado di offrire tutto quello che al momento propone la concorrenza e molto di più.

Per fare un esempio, Cryptohopper offre la possibilità di testare in demo le strategie di investimento, e così fa anche Dash 2 Trade. D’altra parte, mancano i segnali di trading verificati, l’analisi del social sentiment e del mercato live, il sistema di punteggio per le prevendite e le ICO, la profilazione del rischio, il feed delle notizie e le comparazioni per il trading che invece Dash 2 Trade mette sul piatto.

Oppure, concorrenti come Cointelegraph Markets Pro, che offrono analisi di social sentiment e notifiche sulle nuove quotazioni, non hanno le funzioni di auto-trading, il supporto API per i broker o il sistema di notifica sulle prevendite che ha Dash 2 Trade.

Tutte le funzioni citate sopra, e altre come i segnali di trading social, gli indicatori tecnici e l’analisi on-chain, sono disponibili acquistando l’abbonamento mensile in D2T che costa una minima parte rispetto all’account su Glassnode Professional o Bloomberg Terminal, tanto per fare un esempio.

Dove e come comprare i token D2T

Per chi non ha crypto sul wallet è sufficiente usare la carta di pagamento di credito o debito per acquistare ETH direttamente sul sito di Dash 2 Trade.

Chi preferisce usare lo smartphone potrebbe trovarsi meglio usando Trust Wallet e accedere alla prevendita attraverso il browser interno all’applicazione.

Il codice dello smart contract di Dash 2 Trade è stato interamente verificato da SolidProof e l’identità del team è stata accertata da Coinsniper.

Segui Cryptonews Italia sui canali Social

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store