Coin News

L'exchange indiano WazirX segue Binance nel delisting di USDC

4 d ago3 min readAltcoins
L'exchange indiano WazirX segue Binance nel delisting di USDC

WazirX, il principale exchange indiano di criptovalute, ha scelto di delistare USD Coin (USDC) dalla sua piattaforma e di convertire i saldi rimanenti nella stablecoin BUSD, sostenuta da Binance.

Lunedì WazirX ha annunciato ufficialmente di aver interrotto i depositi di USDC oltre ad altre stablecoin come Pax Dollar (USDP) e TrueUSD (TUSD).

Secondo l'annuncio, la piattaforma offrirà invece la stablecoin BUSD per migliorare la liquidità e l'efficienza del capitale per gli utenti. Il 5 ottobre, WazirX implementerà la conversione automatica in BUSD per i saldi di USDC, USDP e TUSD degli utenti, con un rapporto di 1:1, ha dichiarato l'azienda.

"Gli utenti saranno in grado di visualizzare i loro saldi USDC, USDP e TUSD in BUSD, una volta completata la conversione", ha osservato l'exchange. "WazirX può modificare l'elenco delle stablecoin idonee alla conversione automatica".

I prelievi di USDC, USDP e TUSD saranno ancora disponibili su WazirX fino a venerdì. La piattaforma prevede poi di cancellare le stablecoin dalle sue coppie di trading spot il 26 settembre.

Secondo i dati di CoinGecko, WazirX stava trattando una quantità trascurabile di USDC prima dell'annuncio. Al momento in cui scriviamo, l'unica coppia di trading di USDC listata su WazirX è quella contro Tether (USDT), con 3.400$ di volumi giornalieri.

Al contrario, BUSD ha due coppie di trading su WazirX, che operano contro la stablecoin USDT e la rupia indiana, con volumi di trading giornalieri pari a 5.700 e 5.200 dollari, rispettivamente.

WazirX non ha risposto immediatamente alla richiesta di commento di Cointelegraph.

Lanciata dalla regolamentata società fintech Circle e dal crypto exchange Coinbase, USDC è la seconda più grande stablecoin per capitalizzazione di mercato, dopo USDT. Al momento in cui scriviamo, la capitalizzazione di mercato di USDC ammonta a 50 miliardi di dollari, con un calo di oltre 17 miliardi di dollari rispetto alla stablecoin rivale USDT. BUSD, la terza stablecoin più grande per valore, ha una capitalizzazione di mercato di 20,6 miliardi di dollari, secondo CoinGecko.

Quest'ultimo delisting arriva poco dopo l'annuncio da parte di Binance di rimuovere USDC come asset negoziabile dalla sua piattaforma. Analogamente a WazirX, Binance ha dichiarato che convertirà automaticamente i saldi di USDC, USDP e TUSD in BUSD per espandere la liquidità.

Ad agosto, Binance ha negato qualsiasi partecipazione azionaria in WazirX dopo che il cripto exchange indiano è finito sotto esame da parte delle autorità. La Directorate of Enforcement dell'India aveva precedentemente congelato più di 8,1 milioni di dollari di fondi su WazirX, come parte di un'indagine sull'antiriciclaggio dell'azienda.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store