Coin News

L'Antminer S19 XP è calato di prezzo nel tentativo di far tornare in attivo i cripto miners

5 min ago3 min readMining
L'Antminer S19 XP è calato di prezzo nel tentativo di far tornare in attivo i cripto miners

Con il prezzo del Bitcoin (BTC) che si muove a un ritmo molto costante, durante il crypto winter, il ritorno sull'investimento (ROI) per un nuovo dispositivo di mining sembra un salto nel buio. Ma un esperto ha spiegato che potrebbe esserci una speranza per i miner di tornare a guadagnare.

Phil Harvey, CEO di Sabre56, società di consulenza sulle criptovalute, ha dichiarato a Cointelegraph che ci sono dei fattori da considerare quando si esamina il potenziale profitto dei dispositivi di mining. Si tratta delle specifiche delle macchine, dei costi, del ROI reale e dell'economia a lungo termine.

Analizzando il recente Antminer S19 XP, del fornitore di mining rig Bitmain, Harvey ha notato che, dal punto di vista delle specifiche, è il miner più efficiente al momento. In termini di costi, l'esperto ha sottolineato che i prezzi attuali delle macchine da mining sono significativamente più bassi rispetto agli ultimi mesi, soprattutto se acquistate direttamente dal produttore, stimando che possono arrivare a circa 5.600$ per apparecchio.

In termini di quello che Harvey descrive come il vero ROI, il CEO della società di consulenza ha spiegato che utilizzando il database della loro azienda, che tiene traccia delle entrate dei miners da quando è uscito il primo ASIC fino ad oggi, gli indicatori mostrano che si può recuperare il ROI in circa 11 mesi.

D'altra parte, considerando i costi dell'elettricità per i miners retail, Harvey ha dichiarato che potrebbero essere necessari 15 mesi per ottenere il ritorno sull'investimento. Ha inoltre spiegato che:

"Questi numeri non tengono conto della possibile leva finanziaria. In altre parole, i miners che hanno pagato il doppio devono affrontare un periodo di ammortamento due volte più lungo".

Commentando la longevità del nuovo dispositivo, l'amministratore delegato ha dichiarato che in una struttura da loro gestita, questo tipo di miner potrebbe durare almeno 36 mesi.

Alla domanda se l'attività di mining possa essere redditizia a lungo termine, l'esperto ha spiegato che le stime dei ricavi non sempre si rivelano come si è ipotizzato. Ha osservato che nel 2013 e nel 2014 le stime dei ricavi del mining erano in media 4.711,28 dollari. Tuttavia, le entrate reali si sono rivelate solo di 1.047,33 dollari. Ha spiegato che:

"Basare l'economia del mining su una singola metrica come i dollari per terahash non fornirà un quadro accurato dell'industria degli asset digitali, delle opportunità di investimento o del mercato complessivo".

Harvey ha sottolineato che i dati mostrano che le entrate per terahash diminuiranno, prospettando un potenziale collasso del mining. Ma l'esperto ha affermato che questo dato è tangenziale rispetto alle entrate derivanti da macchine di mining che, a suo dire, hanno mostrato una stabilità nel tempo.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store