Coin News

Korean Jew Crypto: 'Siamo quasi al market bottom'

5 min ago3 min readRegulation
Korean Jew Crypto: 'Siamo quasi al market bottom'

Nell'ultimo episodio di Market Talks, Cointelegraph ha dato il benvenuto a Jake, noto su Twitter con il nome di "Korean Jew Crypto" o "KJ." È il fondatore di The Trading Dojo, una piattaforma che fornisce coaching e formazione per aiutare i trader a identificare operazioni redditizie.

Durante l'intervista, KJ ha condiviso alcuni consigli su come sfruttare a proprio vantaggio gli eventi del Federal Open Markets Committee e del Consumer Price Index statunitensi, nonché la sua opinione su come la politica della Federal Reserve sta influenzando i prezzi delle criptovalute:

"Riguardo a ciò che ha detto Powell e al modo in cui si è sviluppato il ciclo di notizie, alcune settimane fa ero fermamente convinto che qualcosa fosse cambiato. Ero piuttosto ribassista e mi aspettavo una rottura del supporto per BTC, ETH e tutto il resto.Venerdì vi è stato un dip al di sotto del range, ma l'asset è stato immediatamente riacquistato. [...] Bullard della Fed ha rilasciato alcune dichiarazioni rialziste: abbiamo rivendicato il supporto e tenuto duro a quel livello, con buoni volumi. Lo stesso è accaduto nelle azioni.Ai miei amici e agli utenti del Dojo ho detto: 'C'è qualcosa di diverso.' Il prezzo sarebbe dovuto crollare, ma il ribasso ha subito incontrato degli acquirenti. Il mercato è molto diverso."

Per quanto riguarda il recente aumento di prezzo di Dogecoin (DOGE), KJ ha commentato:

"Sento che dietro c'è qualcosa di più grande. Quando si confronta la struttura, nonostante il prezzo abbia incontrato un muro a un certo livello, inizia a sembrarmi abbastanza rialzista. Non sarei sorpreso di vedere un trade di reflazione, in cui il prezzo sale a circa 0,55$, per poi scendere e risalire di nuovo."

A suo parere, ora che Elon Musk è il nuovo proprietario di Twitter, Dogecoin potrebbe essere integrato nel social network:

"La gente ipotizza che ci sarà una sorta di integrazione di DOGE. Penso sia una speculazione del tutto ragionevole."

Ci troviamo al market bottom?

Per quanto riguarda il più ampio sentiment di mercato e la propensione al rischio degli investitori, KJ ha dichiarato:

"[Il movimento rialzista di DOGE] mostra che c'è nuovamente un certo grado di avidità nel mercato. In passato, i movimenti rialzisti di DOGE sarebbero stati venduti quasi immediatamente, non avrebbe fatto quei numeri. Avrebbe potuto ottenere un incremento del 20%, che sarebbe stato venduto entro la fine della giornata.Anche Litecoin mostra un incremento dell'avidità nel mercato e una maggiore propensione al rischio. E, a mio parere, non sono i normali utenti a star prendendo questi rischi al momento: sono i grossi trader a star compiendo tali operazioni."

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store