Coin News

Helium ha deciso: passa a Solana | Sconfitta la concorrenza di…

42 min ago3 min readOther
Helium ha deciso: passa a Solana | Sconfitta la concorrenza di…

Nonostante il tentativo di corteggiamento da parte di altri gruppi, alla fine l’ha spuntata Solana. Parliamo del trasferimento di Helium, o meglio dell’abbandono da parte di questa della propria chain per trovare ospitalità altrove, potendo così dedicare il massimo del proprio sviluppo ai servizi più direttamente legati al progetto e non più alla cura dell’infrastruttura in blockchain.

Con Solana che vince sul tentativo di scippo da parte di Algorand, in realtà mai sembrato troppo convincente anche perché non partito dai vertici del gruppo, per una conferma ulteriore del fatto che $SOL rimane il token di un’infrastruttura da tenere sotto controllo sia sul breve che sul medio e lungo periodo.

Ed è tramite questo intermediario che possiamo investire con il trading automatico grazie a quanto è contenuto all’interno del CopyTrader, sistema che permette la copia di chi è più bravo di noi sui mercati. E sempre tramite questo intermediario avremo accesso anche ad un WebTrader completo che permette di investire su panieri cripto e anche di fare analisi tecnica avanzata. Con 50$ di investimento minimo possiamo passare al conto reale di trading dopo aver testato le opportunità tramite demo.

Il popolo di Helium si accasa da Solana: votazione passata

Il passaggio, oltre a togliere al gruppo l’incombenza di gestire la propria chain, permetterà anche una maggiore interoperabilità con altri progetti, proprio mentre il progetto anche con importanti accordi negli USA punta a diventare molto più capillare.

Solana ha dimostrato di poter sostenere alcune delle iniziative decentralizzate più importanti e per noi è stata una scelta ovvia. Muoverci verso Solana ci permetterà di concentrare i nostri sforzi sulla scalabilità del network, invece di spendere risorse per la gestione della blockchain.

Questo il commento di Scott Sigel, che è COO della fondazione e che ha così deciso di condividere il proprio entusiasmo per l’approvazione di HIP 70, che era stato sottoposto alla community da parte degli sviluppatori lo scorso agosto.

Cosa cambierà per Helium?

Oltre all’ovvio aspetto tecnico si libereranno anche delle risorse importanti per quanto riguarda la possibilità sia di migliorare la capillarità del progetto, sia di cercare fonti di sostentamento in termini economici. Il tutto all’interno di un movimento sicuramente interessante ma che ha dimostrato di avere più di qualche problema a trovare una quadra finanziaria stabile.

Helium, con questo passaggio, prova ad ipotecare la possibilità di portarsi a casa un pezzo di futuro. Sarà sufficiente essersi affidati a Solana? Lo scopriremo, citiamo ancora una vecchia canzone, solo vivendo.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store