Coin News

FTX blocca la DApp per la privacy Aztec Network, definendola un mixer "ad alto rischio"

20 Aug, 20223 min readDeFi
FTX blocca la DApp per la privacy Aztec Network, definendola un mixer "ad alto rischio"

FTX avrebbe iniziato a bloccare gli account che hanno inviato monete attraverso zk.money, una chain privata layer-2 su Ethereum rilasciata da Aztec Network.Secondo gli utenti di Twitter, FTX ha identificato la DApp come un mixer — servizio che considera "attività ad alto rischio", vietata dall'exchange.Le segnalazioni di transazioni bloccate su FTX sono iniziate a comparire su Twitter giovedì, talvolta con commenti sulle motivazioni di FTX e con affermazioni secondo cui zk.money non è un mixer. Gli utenti di Twitter hanno anche osservato che il blocco delle transazioni collegate al protocollo potrebbe implicare un divieto con effetti di vasta portata, simile alle sanzioni imposte dal Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti agli utenti di Tornado Cash. L'8 agosto l'agenzia statunitense ha inserito oltre 40 indirizzi di USDC e ETH nell'elenco degli Specially Designated Nationals dell'Office of Foreign Asset Control (OFAC).

Recentemente, FTX ha bloccato l'account di un utente che aveva inviato monete a zkmoney di @aztecnetwork. Secondo FTX, Aztec Connect - Aztec network / zk money è stato identificato come un servizio di mixing, attività ad alto rischio vietata da FTX.— Wu Blockchain (@WuBlockchain) August 19, 2022

Recently, FTX froze a user account who sent coins to @aztecnetwork 's zkmoney. According to FTX, Aztec Connect - Aztec network / zk money has been identified as a mixing service, which is a high-risk activity prohibited by FTX.— Wu Blockchain (@WuBlockchain) August 19, 2022

Il CEO di Aztec Network, Zac Williamson, lunedì ha pubblicato un lungo messaggio su Twitter per commentare la situazione di Tornado Cash, giorni prima del provvedimento di FTX contro il network. "C'è un posto per la regolamentazione nel Web3, ma non è a livello di rete. È a livello di applicazione", ha scritto Williamson, aggiungendo:

"La cosa deprimente è che ci siamo già passati con il World Wide Web. Non arrestiamo i provider di servizi Internet per i dati contenuti nei loro cavi. Non arrestiamo i provider di DNS per aver gestito traffico illegale".

Alla luce del divieto di TornadoCash, ho alcune riflessioni sul futuro delle reti per la privacy che vorrei condividere con tutti voi.Nonostante le circostanze oscure del presente, ci sono motivi per essere ottimisti sul futuro di web3.Un breve riassunto del perché...— Zac Williamson (@Zac_Aztec) August 16, 2022

In light of the TornadoCash ban, I have some thoughts on the future of privacy networks that I would like to share with you all.Despite the dark circumstances of the present, there are grounds to be optimistic about the future for web3.A short on why...— Zac Williamson (@Zac_Aztec) August 16, 2022

Zk.money è stato lanciato nel marzo 2021. Si descrive come "aggregatore privato di yield DeFi" del kit di sviluppo software Aztec Connect della rete Aztec. Aztec Connect, a sua volta, "funziona come una VPN: utilizzando il contratto rollup di Aztec come proxy". Giovedì Aztec Network ha annunciato che Aztec Connect si stava preparando a ricevere finanziamenti da DEX Balancer Labs.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store