Coin News

Fondo pensione da 6,8 mld USD investe nei prestiti crypto

43 min ago2 min readOther
Fondo pensione da 6,8 mld USD investe nei prestiti crypto

Indicando che alcuni dei principali attori finanziari non sono stati spaventati dalle criptovalute a causa della continua flessione del mercato, il Fairfax County Retirement Systems, un fondo pensione statunitense con un patrimonio di 6,8 miliardi di dollari, ha svelato che sta cercando di investire nei mercati dei prestiti crypto per aumentare i suoi ritorni.

Katherine Molnar, Chief Investment Officer (CIO) del Fairfax County Police Officers Retirement System, ha detto al Financial Times: "Alcuni dei rendimenti che puoi ottenere in una strategia dello yield farming sono davvero interessanti, perché alcune persone hanno fatto un passo indietro da quel settore".

Il CIO del fondo ha affermato che "per coloro che sono ancora disposti a fornire liquidità, cercatori di profitto decenti, sono effettivamente in grado di guadagnare rendimenti più interessanti al momento".

Il fondo pensione immette 35 milioni USD

Il fondo pensione ha recentemente immesso 35 milioni di dollari ciascuno con il fondo di rendimento digitale di Parataxis Capital e il nuovo fondo di reddito finanziario di VanEck, che genererà reddito per gli investitori tramite accordi di prestito a breve termine con entità di criptovalute.

L'ultimo sviluppo non segna la prima avventura del fondo negli investimenti legati alla blockchain. Le sue due filiali, Fairfax County Employee Retirement System da 5 miliardi di dollari USA e Fairfax County Police Officers Retirement System da 1,8 miliardi di dollari, hanno investito per la prima volta rispettivamente 10 e 11 milioni di USD nel Morgan Creek Blockchain Opportunities Fund nel 2019. La decisione è stata presa all'incirca a un anno dopo che i loro gestori avevano sentito parlare per la prima volta delle criptovalute e delle opportunità che presentano agli investitori.

Secondo Molnat, "erano a una conferenza e abbiamo sentito parlare un accademico che tiene un corso sull'argomento". "Siamo rimasti davvero incuriositi dalla promessa della tecnologia e dei suoi prodotti".

"Siamo ancora condannati nella nostra tesi originale", avrebbe detto. "Le cose si riprenderanno e le tecnologie più forti probabilmente sopravviveranno".

I fondi pensione rappresentano alcune delle istituzioni finanziarie tradizionali che hanno un approccio sempre più favorevole agli investimenti in criptovalute. Un rapporto del giugno 2022 della società di consulenza internazionale PwC indica che, nonostante l'attuale volatilità del mercato, un numero crescente di hedge fund statunitensi investe in crypto. Degli hedge fund tradizionali intervistati, circa il 38% stava investendo in asset digitali quel mese, rispetto al 21% dell'anno precedente.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store