Coin News

Fed di New York collabora con il MAS di Singapore per approfondire le CBDC

11 Nov, 20222 min readOther
Fed di New York collabora con il MAS di Singapore per approfondire le CBDC

Il New York Innovation Center (NYIC) della Federal Reserve Bank di New York e la Monetary Authority of Singapore (MAS) lanceranno un esperimento congiunto con le valute digitali wholesale emesse dalle banche centrali (wCBDC), al fine di testarne il potenziale per i pagamenti transfrontalieri.

L'11 novembre, il MAS ha annunciato il lancio del Progetto Cedar Fase II x Ubin+. Nell'ambito di questo progetto, il NYIC e il MAS sfrutteranno le wCBDC come asset di settlement nelle transazioni transfrontaliere in valuta. L'obiettivo è valutare l'eventuale capacità delle wCBDC di ridurre il rischio di settlement.

Leong Sing Chiong, vice direttore generale del MAS, ha sottolineato il concetto di "interoperabilità", che è al centro dell'esperimento:

"Il progetto adotta un approccio pratico e prevede che qualsiasi futura wholesale CBDC sia interoperabile tra le reti, pur mantenendo l'autonomia di ciascuna di esse".

Come si legge nel comunicato, il Progetto Cedar Fase II x Ubin+ non porterà ad alcun risultato politico specifico, né segnala alcuna decisione imminente sull'emissione di una valuta digitale della banca centrale (CBDC) da parte della Federal Reserve. Un rapporto con i risultati del progetto è atteso per il 2023.

Il 4 novembre, il NYIC ha pubblicato un rapporto sulla prima fase del Progetto Cedar. Durante la prima fase, sono state effettuate transazioni spot tra diverse valute su diversi registri attraverso una rete blockchain autorizzata con un modello di unspent transaction data output.

Il Progetto Cedar integra il lavoro della Fed di Boston su una CBDC retail nel Project Hamilton, condotto in collaborazione con la Digital Currency Initiative del Massachusetts Institute of Technology. Ubin+ è l'iniziativa internazionale del MAS per migliorare l'efficienza e ridurre i rischi del settlement transfrontaliero in valuta estera, promuovendo la connettività transfrontaliera e l'interoperabilità delle valute digitali wholesale.

La Fed non ha ancora intenzione di emettere una CBDC, dichiara Michelle Neal, vicepresidente esecutivo della Fed di New York e responsabile dei mercati, durante una presentazione a Singapore, ma di approfondire il foreign exchange spot settlement "dal punto di vista della Federal Reserve".

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store