Coin News

Elon Musk compra Twitter e Bitcoin è al rialzo: ecco quanto ne sappiamo

8 Nov, 20224 min readBitcoin
Elon Musk compra Twitter e Bitcoin è al rialzo: ecco quanto ne sappiamo

I rumor sostengono che Bitcoin sia in una buona fase di mercato in seguito alle novità di Elon Musk relative all’acquisizione Twitter.

Le novità che vedono protagonista Musk in merito alla questione sono state molteplici nelle ultime settimane. Al punto che, a sostegno di alcuni rumors, Bitcoin avrebbe subito un rialzo nel mercato come conseguenza diretta.

Ovviamente, queste sono solo supposizioni e non teorie certe. Tuttavia, è importante analizzare cosa dicono i grafici.

Il valore di Bitcoin dopo l’acquisizione di Twitter da parte di Musk

Partiamo da sabato 27 ottobre, giorno dell’ufficialità dell’acquisizione di Twitter da parte di Elon Musk. In quella giornata, effettivamente, Bitcoin registra un prezzo positivo di mercato, con un volume di exchange di 276,54K per un massimo di 21.038,1 e una chiusura positiva dell’1,05%.

Tuttavia, nei giorni successivi (30 e 31 ottobre e 1 e 2 novembre) Bitcoin non rispetta quanto sostengono i rumors, in quanto subisce un calo fino al -1,61% del 2 novembre. Nello specifico, questa giornata si chiude con un massimo di 20.778,3 pari a un volume di exchange di 420,23K.

Un breve e speranzosa fase di rialzo avviene solo dopo, nei giorni tra il 3 e 4 novembre, quando Bitcoin chiude positivamente il 5 novembre con un massimo di 21.464,7, per un aumento dello 0,74% a un volume di exchange di 261,23K.

Ad ogni modo, tra il 6 e il 7 novembre vediamo Bitcoin nuovamente al ribasso, fino al minimo di 20.410,5, cioè un -1,56% nella giornata di ieri.

Infatti, anche i dati di oggi non fanno ben sperare, in quanto Bitcoin risulta in calo del -3,97% registrando il minimo di 19.391,8 a un volume di exchange di 529,09K.

Dunque, è più corretto affermare che Bitcoin ha subito variazioni notevoli da quando Musk ha acquistato Twitter, piuttosto che ci sia in un rialzo netto. Non è assolutamente da escludere come possibilità che potrebbe verificarsi o meno in futuro, ma sicuramente ora non è un dato certo.

Tuttavia, le due cose potrebbero non coincidere minimamente, e, nonostante le tempistiche, la variazione di prezzo di mercato di Bitcoin potrebbe agire indipendentemente dalle novità che vedono protagonista Musk.

Record per gli utenti Twitter: cos’è davvero cresciuto nell’ultima settimana di Musk

La crescita degli utenti di Twitter è a un livello record nelle prime settimane dopo l’acquisizione di Twitter da parte di Elon Musk, questo è un dato certo.

Musk è il nuovo CEO di Twitter da circa dieci giorni e, senza alcun dubbio, nel bene o male male, la sua presenza ha già fatto la differenza. Inoltre, da fonti certe pare che la crescita degli utenti di Twitter sia a livelli mai visti prima.

Tutto questo grazie a Musk e al suo acquisto della più grande piattaforma di social media al mondo. Nonostante i massicci licenziamenti, le dimissioni e le polemiche su Twitter, sembra che la sua influenza sia ancora nettamente positiva.

Stando ai dati, il rapporto ufficiale ha rilevato che, da quando Musk ha preso il potere, il tasso di crescita giornaliero degli utenti ha superato oltre il 20%. Inoltre, il rapporto afferma che il mercato più grande di Twitter, gli Stati Uniti, sta crescendo ancora più rapidamente, secondo i documenti acquisiti.

La buona notizia che riguarda gli utenti arriva mentre il dramma è concentrato sul processo di acquisizione della piattaforma da parte del miliardario. Inoltre, una causa si sta sviluppando come reazione ai suoi licenziamenti di massa e, secondo quanto riferito , gli inserzionisti starebbero scappando dai social media.

Al contrario, il lato positivo della controversia, è che gli utenti rimangono.

Tuttavia, si riporta che la massiccia detrazione del team di Twitter ha spaventato molti inserzionisti. Inoltre, la presenza molto pubblica del nuovo CEO sulla piattaforma stessa non placherà certo i timori.

Solo il tempo dirà se la crescita degli utenti indica che i timori degli inserzionisti hanno meno valore di quanto inizialmente ipotizzato. E che l’atmosfera di Elon Musk non è il deterrente che molti credevano potesse essere.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store