Coin News

Dogecoin è un asset all'avanguardia: un derivato basato sull'attenzione umana

6 d ago4 min readAltcoins
Dogecoin è un asset all'avanguardia: un derivato basato sull'attenzione umana

L'attenzione è la linfa vitale di Dogecoin (DOGE) e delle altre memecoin. Proprio come gli utili guidano il prezzo dei titoli azionari aziendali, è l'attenzione a guidare il valore delle memecoin.

I trader di criptovalute più attenti comprendono che DOGE e i suoi colleghi non sono soltanto "fiches nel grande casinò delle shitcoin," ma derivati ​​basati sull'attenzione umana. Sono asset negoziabili sostenuti dal clima culturale di un determinato periodo.

Il trading di memecoin non significa soltanto giocare d'azzardo, ma anche valutare una moneta in base alla quantità di attenzione che sta ricevendo in quel momento. Come ha affermato il crypto-influencer Cobie, "i trader intelligenti iniziano a vendere non appena la valutazione di un asset va in pari con il livello d'attenzione."

L'attenzione umana è vista sempre più come una delle merci più scarse al mondo; alcuni hanno persino iniziato a parlare di "economia dell'attenzione." Negli anni 2000, aziende Web2 come Facebook e Snapchat hanno imparato a monetizzare l'attenzione. Hanno creato app che catturavano l'attenzione delle persone e monitoravano i loro comportamenti, consentendo loro di coltivare e vendere tale attenzione agli inserzionisti.

Man mano che il nostro sistema economico si evolve, anche le cose che apprezziamo cambiano. Se l'attenzione umana è abbastanza potente da guidare i profitti di grandi aziende come Meta e Google, perché non scambiarla direttamente?

Le memecoin sono un modo per valutare e scambiare l'attenzione, in maniera decentralizzata. Utilizzando blockchain e market maker automatizzati, chiunque può fare trading sull'attenzione e sull'entusiasmo delle persone.

Ricordo ad esempio quando il noto podcaster Joe Rogan rilasciò alcune dichiarazioni scottanti durante una puntata del "Joe Rogan Experience:" dopo appena 24 ore, sono state lanciate una dozzina di memecoin a tema Rogan. Una di queste, Marshall Rogan Inu (MRI), ha raggiunto un market cap di oltre 50 milioni di dollari.

Com'è possibile? Beh, in quel momento MRI era la moneta di maggior tendenza su piattaforme di trading come DEX Screener, stava esplodendo su Twitter, e veniva persino sponsorizzata da un lottatore di arti marziali miste. La sua valutazione è pertanto cresciuta parallelamente alla quantità di hype che circondava il progetto.

Ora esaminiamo DOGE, il cui prezzi è impennato dopo l'acquisizione di Twitter da parte di Elon Musk. La valutazione più alta non era solo dovuta alla previsione, razionale ma rischiosa, che Musk potrebbe integrare il token in Twitter in futuro; ma è anche una funzione del fatto che i trader di criptovalute hanno scommesso su potenziali tweet di Elon Musk, che avrebbero attirato l'attenzione su DOGE e fatto aumentare il prezzo.

A differenza delle piccole memecoin che vivono e muoiono in base all'interesse delle persone, il valore dei meme token più importanti, come Shuba Inu (SHIB) e Dogecoin, viene sostenuto anche da fattori fondamentali. In effetti, la capitalizzazione di mercato di DOGE è attualmente di oltre 16 miliardi di dollari: è oggi una delle più grandi blockchain Proof-of-Work, dopo il passaggio di Ethereum a Proof-of-Stake.

La valutazione di DOGE si basa quindi non soltanto sull'attenzione, ma anche su solide fondamenta; al contrario, memecoin come Will Smith Inu (WSI), il cui prezzo è impennato dopo che Will Smith ha schiaffeggiato Chris Rock agli Oscar, sono state rapidamente dimenticate una volta che il ciclo di notizie ha fatto il proprio corso.

Si tratta di puro gioco d'azzardo? Non proprio. Il successo delle memecoin non si basa unicamente sulla casualità, in quanto questi asset tengono traccia di una merce molto importante: l'attenzione umana.

Dati gli attuali problemi dell'economia mondiale, la creazione di nuovi mezzi di speculazione e investimento non dovrebbe sorprendere. Le nostre economie rischiano un blocco totale, a causa del calo della produttività e della scarsità delle risorse naturali.

In futuro, sempre più aspetti effimeri della nostra cultura diverranno beni commerciabili. Sono in arrivo album musicali frazionati, o proprietà intellettuali tokenizzate: grazie alle memecoin, le persone possono anche scambiare derivati ​​basati su battute, notizie e scandali.

L'enorme capitalizzazione di mercato di DOGE e la nascita costante di nuove memecoin dimostrano che il nostro concetto di valore sta cambiando: da merci del mondo reale a realtà più effimere, che producono cultura. E ricorda: un asset è realmente prezioso... se tutti decidono che lo sia.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store