Coin News

Decentraland: un ATM grazie a Transak! | Si potranno prelevare anche…

15 min ago3 min readOther
Decentraland: un ATM grazie a Transak! | Si potranno prelevare anche…

Il primo bancomat digitale nel metaverso è una realtà. La bomba arriva manco a dirlo da Decentraland, che ospita l’ATM di Transak nelle sue $LAND. Il dispositivo può essere utilizzato per ricaricare il wallet personale senza uscire dalla piattaforma..

I bancomat virtuali possono essere installati anche in appezzamenti di privati che ne faranno richiesta, incrementando prestigio e incassi di chi ha investito nel settore immobiliare su metaverso.

Altro segnale per $MANA, il token rappresentativo di Decentraland, che possiamo trovare su eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con il top degli STRUMENTI DI TRADING – intermediario che ci offre non solo $MANA ma altri 75+ Crypto asset tra i quali scegliere.

Abbiamo a disposizione il CopyTrader, che ci permette di copiare i migliori oppure spiare le loro mosse, qualcosa che ci permette di investire automaticamente in un solo click. Abbiamo a disposizione anche il WebTrader che ci permette di investire al meglio su panieri cripto in stile ETF. Con 50$ possiamo passare ad un conto reale per fare trading o investimenti di lungo periodo.

Un ATM… nel Metaverse

Transak è un provider che permette di comprare criptovalute utilizzando valuta fiat, anche con carta di credito o debito. Estremamente semplice da utilizzare, permette di scambiare cripto e valuta corrente in maniera pressoché istantanea e con bassi costi di conversione.

Un tool relativamente giovane ma già estremamente popolare, che massimizzando il concetto di decentralizzazione punta a spargere i semi della DeFi in tutto il mondo, e quanto più velocemente possibile.

Imagine going to a digital ATM in the metaverse and buying crypto assets with your fiat currency!Join tomorrow as we unveil World's First Metaverse ATM in @DecentralandRegister Here — Transak (@Transak) August 1, 2022

Gli ATM Transak serviranno agli avventori di Decentraland per ricaricare il proprio wallet in maniera istantanea, così da poter proseguire la loro esperienza nel metaverse senza abbandonare la piattaforma e senza rivolgersi a operatori esterni. La valuta fiat viene convertita in $MANA, token utilizzato di default, ma con ogni probabilità i più smanettoni potranno decidere di convertire in altri asset digitali.

Decentraland prende la rincorsa per recuperare

Il lancio di questa importante novità è avvenuto giusto ieri, con tanto di tutoraggio da parte della società per istruire gli avventori del metaverso al corretto utilizzo degli ATM virtuali. Dispositivi virtuali ma perfettamente operativi, e che potranno essere installati in proprietà immobiliari di aziende e privati che in qualche modo vedranno crescere prestigio e introiti (nel caso dovesse esser riconosciuta loro una qualche fee) delle proprie strutture.

Ennesimo colpo grosso per Decentraland, che dopo aver tradotto in digitale soggetti quali Santander e il suo colosso finanziario, o prestigiosi produttori di tequila, tanto per citare due tra gli ultimi esempi, adesso è alle prese con la copia metaverse dei dispositivi ATM.

Dispositivi che in ambito cripto non sono una novità, come dimostrano i dodici bancomat adottati da Mediaworld nei suoi punti vendita australiani, deputati al cambio di Bitcoin con valuta locale. Poco tempo prima abbiamo visto Dogecoin puntare sulla stessa tecnologia, con 1.800 cripto ATM sparsi negli Stati Uniti.

Dispositivi la cui adozione ha subìto vicende alterne in Gran Bretagna, a causa di una gestione approssimativa della regolamentazione in materia, di cui finanza e classe politica avrebbero dovuto farsi carico per tempo.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store