Coin News

David Marcus lancia Lightspark

23 min ago3 min readOther
David Marcus lancia Lightspark

David Marcus, dopo aver lasciato Meta, lancia Lightspark, una nuova società di pagamenti in Bitcoin.

Lightspark, il nuovo progetto di David Marcus

Dopo aver lasciato Facebook lo scorso anno, molti si stavano chiedendo in quale avventura si sarebbe lanciato David Marcus che è stato per sette anni a capo della divisione finanziaria del colosso dei social network. Dopo 5 mesi finalmente questa domanda sembra avere una risposta.

I wanted to share that we are starting a new company called @lightspark to explore, build and extend the capabilities and utility of #Bitcoin. As a first step, we’re actively assembling a team to dive deeper into the Lightning Network. (1/3)— David Marcus (@davidmarcus) May 12, 2022

Con un tweet l’ex alto dirigente di Facebook ha annunciato la creazione della sua nuova creatura Lightspark, che si basa sul Lightning Network di Bitcoin.

Marcus è stato il dirigente che ha gestito le operazioni di criptovaluta e servizi finanziari di Meta fino alla sua partenza lo scorso novembre. Marcus, che sarebbe stato anche cofondatore del progetto stablecoin Diem, ex Libra, è stato in precedenza presidente di PayPal.

Alla fine Diem ha chiuso lo scorso anno a causa delle pressioni normative e le sue attività sono state successivamente vendute a Silvergate a gennaio.

Nella sua nuova creatura Marcus avrà il ruolo di CEO ed avrà al suo fianco un team composto maggiormente dalla squadra che si è occupata dello sviluppo di Libra. Non sono stati resi noti molti dettagli dell’operazione tranne il fatto che la nuova start up dovrebbe occuparsi di pagamenti in Bitcoin con il chiaro obiettivo di “esplorare, costruire ed estendere le capacità e l’utilità di Bitcoin”.

We’re Lightspark. A company created to explore, build and extend the capabilities and utility of Bitcoin. We’re assembling a team to dive deeper into the Lightning Network. Much more to come as we make progress. .— Lightspark (@lightspark) May 12, 2022

L’obiettivo del progetto Lightspark

Da quello che si è potuto fino ad ora sapere, Lightspark prevede di creare un’infrastruttura di back-end per aziende, sviluppatori e commercianti che desiderano effettuare transazioni sulla rete Lightning.

Oltre a Marcus, del progetto dovrebbero sicuramente far parte James Everingham, che in precedenza era vicepresidente dell’ingegneria presso Novi. Segue poi Christian Catalini, che ha costruito Diem con Marcus e Christina Smedley, ex Chief Marketing and Communication Officer di Robinhood, che guiderà le comunicazioni per Lightspark.

Il progetto girerà sul Lightning Network di Bitcoin che si occupa di creare transazioni più veloci ed economiche in cima alla rete bitcoin. Nel mese di Marzo secondo un report, la rete avrebbe raggiunto circa 80 milioni di utenti. Sono costruite su questo network molte app di pagamenti in Bitcoin come il celebre Chivo di El salvador.

Dana Stalder, socio generale di Matrix Partners, in una dichiarazione ha commentato questa nuova avventura di Marcus affermando che:

“Quando ho incontrato David nel 2010, aveva poco più di 30 anni e non aveva mai avuto un lavoro. Era sempre stato un fondatore. È quello che è: un fondatore di startup in tutto e per tutto. Mentre ha avuto un tour di grande successo tramite PayPal e Facebook, è tornato a giocare con i suoi punti di forza”.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store