Coin News

CZ di Binance a Roma | Il breve resoconto di Criptovaluta.it

12 May, 20223 min readOther
CZ di Binance a Roma | Il breve resoconto di Criptovaluta.it

Sì, CZ di Binance è stato a Roma ed è riuscito a radunare centinaia di persone che sono accorse a Palazzo Brancaccio, nella splendida cornice della capitale, dove si è parlato tanto di cripto, di futuro del settore e anche per il brand.

Un appuntamento, chi c’era lo avrà visto, che ha visto presenti anche la proprietà di Criptovaluta.it con il redattore principale della redazione. Abbiamo raccolto diverse opinioni interessanti del comandante in capo del primo exchange al mondo per volumi.

Con qualcosa che, lo ammettiamo, non ci aspettavamo. Cosa che ha reso l’evento decisamente più interessante e CZ, per quanto non tutti possano essere d’accordo con il nuovo corso di Binance, personaggio di sicuro spessore a prescindere dall’enorme patrimonio che gli viene imputato. Vediamo quali sono stati gli spunti più interessanti.

Indice pagina

  • 1 .Cose che nessuno dovrebbe perdersi: il top di CZ a Roma per Binance
  • 1.1 .Attenzione per l’Italia e i suoi talenti
  • 1.2 .Un piccolo spazio per i ringraziamenti personali
  • Cose che nessuno dovrebbe perdersi: il top di CZ a Roma per Binance

  • Binance otterrà licenza in Italia
  • MiCA piace, almeno per certi versi
  • Del lungo intervento di CZ è stata forse questa la parte che più ci ha stupito. Non perché non ne capiamo le ragioni, ma perché non ci aspettavamo tanta onestà intellettuale. In soldoni l’arrivo di regolamentazioni specifiche per il settore di fatto taglierà fuori i più piccoli exchange, che spesso, almeno a detta di CZ, potrebbero causare dei problemi in termini di credibilità al settore. Binance ha dei vantaggi competitivi grazie a queste future barriere all’ingresso e, sebbene indirettamente, lo ammette.

  • Satoshi? Meglio che sia sparito
  • Attenzione per l’Italia e i suoi talenti

    Quello che è interesserà di più i nostri lettori è che in realtà Binance vuole pescare anche dai talenti italiani. CZ ha definito il sistema di istruzione italiano come molto buono e foriero di ottimi profili per l’azienda.

    Dato che l’azienda avrà sede in Italia – o meglio, è già qui – potrebbero presentarsi delle occasioni molto interessanti per chi vuole lavorare nel settore. Una buona notizia, perché creerebbe dei posti di lavoro molto interessanti, per chi ama il settore cripto. Qualcosa che non siamo abituati a sentire di frequente in un paese che sconta un ritardo enorme nel mondo tech.

    Un piccolo spazio per i ringraziamenti personali

    Cogliamo l’occasione di questo post riepilogativo per fare anche noi i nostri ringraziamenti. Grazie a Lorenzo Capone per averci invitato e all’ottima padrona di casa Lucia Quaglia. Grazie a chi, tra i nostri lettori, ci ha riconosciuto e ha voluto scambiare con noi qualche chiacchiera.

    Con qualche importante sorpresa, ve lo preannunciamo qui, che leggerete tra poco proprio sugli schermi di Criptovaluta.it.

    Source

    Subscribe to get our top stories

    Coin News
    App StoreApp Store