Coin News

Crypto.com chiuderà i Conti dei Cittadini Russi il 27 ottobre

17 Oct, 20222 min readOther
Crypto.com chiuderà i Conti dei Cittadini Russi il 27 ottobre

Il famoso Exchange di criptovalute Crypto.com ha avvisato gli utenti russi che dovranno ritirare i propri fondi entro il 27 ottobre, perché dopo tale data gli account verranno chiusi. Inoltre, per tutti i nuovi utenti russi non sarà più possibile aprire un conto sulla piattaforma, e tutti i servizi degli utenti registrati sono al momento sospesi.

Crypto.com, che ha sede a Hong Kong ma con filiali in tutto il mondo è al momento in difficoltà con il suo token CRO in discesa da diversi mesi e problemi di liquidità che hanno portato al licenziamento di 2mila dipendenti. L'Exchange ha comunque deciso di appoggiare le sanzioni dell’Unione europea anche in un momento così difficile per l'azienda.

Tempi duri per la Russia

Del resto non è il solo Exchange a dover interrompere l’erogazione del servizio per i cittadini russi. Nei giorni precedenti anche altri portali crypto come LocalBitcoins e Blockchain.com avevano dovuto sospendere i loro servizi finanziari. Il motivo è da ricercarsi un un ulteriore inasprimento dei divieti, ora allargati a tutti portafogli crypto, mentre prima erano tollerati i wallet con meno di 10mila euro.

La Russia risponde con il bando di..

Nei giorni scorsi anche la Russia ha risposto alle sanzioni inserendo il portale OKX.com nella sua blacklist (che di recente ha lanciato nuovi NFT rari del token Tamadoge) come confermato dall’agenzia federale del Cremlino. Non ci sono chiarimenti sui motivi del bando se non una presunta violazione delle leggi federali che si occupano di proibire attività estremiste.

Del resto la Russia sta portando avanti una politica digitale volta ad aggirare le sanzioni sempre più pressanti, una vera e propria guerra anche contro gli Exchange considerati "nemici" della nazione. A fine settembre aveva dichiarato di essere vicina al lancio del suo rublo digitale il cui sviluppo potrebbe incoraggiare altre collaborazioni economiche oltre a quelle già in atto con la Cina.

Investi negli NFT di Tamadoge

Investi in Tamadoge

Investi in TAMA su OKX DEX

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store