Coin News

La crypto community è contrariata "dall'articolo di elogio" su SBF pubblicato dai media tradizionali

5 d ago3 min readOther
La crypto community è contrariata "dall'articolo di elogio" su SBF pubblicato dai media tradizionali

Quando il mondo si è reso conto della frode commessa da Sam Bankman-Fried (SBF) per costruire il suo impero FTX, i colleghi imprenditori, gli investitori e i sostenitori di lunga data hanno riconosciuto all'unanimità il danno causato alla credibilità dell'ecosistema cripto. D'altro canto, i media mainstream — che hanno attaccato prevalentemente le criptovalute — si sono apparentemente schierati con SBF, senza prestare attenzione alle perdite per miliardi di dollari subite dal pubblico in generale.

Mentre SBF si rifiuta di interagire con la comunità di Crypto Twitter, la stessa che una volta chiamava casa, il 14 novembre è apparso in un articolo del New York Times (NYT), cercando di spiegare la sequenza di eventi che hanno portato alla caduta del crypto exchange FTX. Purtroppo, il tono dell'articolo non ha convinto la comunità, dal momento che molti sospettavano un atteggiamento di parte visti i forti legami di SBF con la politica statunitense.

Come ha giustamente sottolineato Trung Phan, giornalista di Bloomberg, "l'articolo di elogio su SBF" non menziona le varie frodi e i crimini commessi dall'imprenditore. Al contrario, il NYT ha scelto di riportare un'angolazione che nessuno si aspettava.

Conteggio delle parole dell'articolo di elogio su SBF pubblicato dal NYT:"Frode": 0"Enron": 0"Crimine": 0"Illiquido": 0"Rubato": 0"Nascosto": 0"Criminale": 0"Back door": 0"Sta dormendo": 1 — Trung Phan (@TrungTPhan) November 15, 2022

Word count NYT's puff piece on SBF:"Fraud": 0"Enron": 0"Crime": 0"Illiquid": 0"Stolen": 0"Hidden": 0"Criminal": 0"Back door": 0"He's getting sleep": 1 — Trung Phan (@TrungTPhan) November 15, 2022

Gli imprenditori del settore cripto, tra cui Ryan Wyatt, CEO di Polygon Studios, Balaji Srinivasan, angel investor, e il miliardario Elon Musk, hanno criticato apertamente il NYT per aver tentato di modificare la notizia. Sottolineando l'ovvio, Wyatt ha spiegato all'autore del NYT come SBF abbia commesso importanti crimini finanziari, aggiungendo:

"È semplicemente un disservizio per tutti coloro che ne sono stati colpiti, ed è scoraggiante vedere che tutto questo è stato ignorato come se avesse commesso un semplice errore".

Srinivasan ha accusato il New York Times di aver coperto i crimini commessi da Sam Bankman-Fried. "Non ci si può fidare di nulla di ciò che dice SBF. Non ci si può fidare nemmeno di quello che dice il NYT", ha detto Srinivasan chiedendo a Crypto Twitter di bloccare in massa i media che diffondono disinformazione.

Elon Musk, il più popolare del momento, ha confermato le accuse di cui sopra ponendo una semplice domanda sulla piattaforma di social media recentemente acquistata:

"Perché questo articolo di elogio @nytimes?".

In un momento in cui gli imprenditori stanno cercando di porre rimedio alla distruzione arrecata all'ecosistema delle criptovalute, la comunità tiene sotto controllo il tentativo dei media mainstream di cambiare la narrazione. È importante sottolineare che altri media mainstream, come la CNBC, il Financial Times e il Wall Street Journal, hanno riportato con precisione le malefatte di SBF.

In una recente sessione ask-me-anything (AMA) condotta il 14 novembre, Changpeng Zhao, CEO di Binance, ha esortato gli investitori ad assumersi la responsabilità delle proprie decisioni di investimento, invece di incolpare esclusivamente i malfattori come FTX.

"Come utente, anche tu hai delle responsabilità — non puoi dare tutta la colpa alle altre persone. Quando accadono cose brutte, se si attribuisce tutta la responsabilità agli altri, non si avrà mai successo", ha spiegato CZ.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store