Coin News

Cosa pensano gli artisti di Bitcoin sugli NFT e OpenSea?

21 Aug, 20225 min readNFT
Cosa pensano gli artisti di Bitcoin sugli NFT e OpenSea?

"L'arte non è una cosa, è un metodo," diceva lo scrittore americano Elbert Hubbard. Per gli artisti del mondo di Bitcoin (BTC), tale "metodo" è ispirato dall'idea di criptovaluta, dal suo codice, dalla sua filosofia, dal suo immaginario e, in alcuni casi, anche da meme. Per alcuni artisti di Bitcoin è diventato un vero e proprio stile di vita, cambiando per sempre il modo in cui fanno affari, accettano pagamenti e interagiscono con i clienti.

Cointelegraph ha chiesto agli artisti di Bitcoin cosa li ispira dell'ormai tredicenne invenzione di Satoshi Nakamoto, e se coniare NFT rappresenta il loro "metodo" di fare arte. Dopotutto un NFT è una ricevuta digitale unica, che permette di dimostrare la proprietà di un asset tramite la tecnologia blockchain: sicuramente gli artisti vogliono dimostrare la proprietà delle loro opere, giusto?

Lena, una Bitcoin artist che si è recentemente trasferita dalla Germania alla più crypto-friendly Dubai, ha iniziato a creare opere ispirate a BTC sin da quando ha studiato più approfonditamente l'asset nel 2018. Racconta di aver iniziato la sua crypto-carriera da totale agnostica, ma pian piano il suo interesse in Bitcoin è aumentato. Oggi il suo portfolio è totalmente incentrato su BTC:

"La mia mentalità è cambiata: grazie a Bitcoin ho iniziato a lavorare su me stessa, chiedendomi cosa dovessi fare della mia vita. Bitcoin è diventato un vero e proprio stile di vita, quindi ha senso mettere tutti miei risparmi in Bitcoin."

Quando interagisce con la community crypto e afferma di essere un'artista di Bitcoin, riceve sempre la stessa domanda: "Oh, quindi fai NFT?" E lei ogni volta risponde: "No, è arte fisica!"

"OpenSea è pieno di opere d'arte che non sono realmente arte. Voglio dire, la definizione di arte varia da persona a persona, ma gli NFT erano troppo anche per me."

Oggigiorno innumerevoli artisti si guadagnano da vivere generando opere d'arte con l'intelligenza artificiale, vendendole sotto forma di NFT tramite piattaforme come OpenSea. Le più grandi storie di successo del 2021 includono progetti come Bored Ape Yacht Club e CryptoPunks.

Sebbene a causa del mercato ribassista del 2022 l'interesse per gli NFT sia fortemente diminuito, grandi nomi come Starbucks e Tiffany continuano ad espandersi in questo settore.

Abbiamo chiesto a FractalEncrypt, un altro noto Bitcoin artist, se rilascerà mai degli NFT della propria arte in futuro. La sua risposta? "Assolutamente no!"

FractalEncrypt scolpisce enormi strutture a tema Bitcoin, nascondendole in vari luoghi in tutto il mondo:

"Vi presento 'Bitcoin Full Node Sculpture, A Cypherpunk Chronometer'La numero 5 di 10 è stata consegnata a mano ieri, e volevo compilare un unico thread in cui raccogliere foto, video, spiegazioni e podcast.Torniamo un po' indietro nel tempo e diamo un'occhiata anche ai numeri 1-4."

The Bitcoin Full Node Sculpture, A Cypherpunk Chronometer.#5 of 10 was hand delivered yesterday & I wanted to compile a GIGA-THREAD compiling photos, videos, explainers, and podcasts all into one placeLet's go back into time and down the rabbit hole and see #1 -4 — FractalEncrypt ∞/21M (@FractalEncrypt) March 29, 2021

In merito agli NFT, FractalEncrypt commenta:

"Ho creato alcuni NFT nel 2017-2018. Ma più studiavo questa tecnologia, più ne rimanevo deluso. Gli NFT sono intrinsecamente fraudolenti, e se avessi continuato per quella strada anche io sarei diventato un truffatore ai miei occhi."

FractalEncrypt ha spiegato che negli NFT il legame fra arte e token "è effimero nella migliore delle ipotesi, o del tutto falso e fraudolento nella peggiore:"

"Un artista emette un token NFT e lo vende ad altri nella speranza che possa apprezzarsi: sta sostanzialmente distribuendo titoli."

Di recente la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti si è focalizzata su alcuni progetti crypto: è celebre il caso, ancora in corso, fra la SEC e Ripple (XRP). In futuro anche gli NFT potrebbero finire nel mirino dell'ente regolatore statunitense.

Anche l'artista anonimo BitcoinArt racconta di aver esplorato il mondo degli NFT. Afferma di essere riuscito a vendere alcuni token non fungibili delle sue opere su BTC, ma di non apprezzare particolarmente questo medium:

"Ho realizzato alcune fantastiche illustrazioni a tema Bitcoin, ma non ero sicuro di come fare per coniarle in NFT. Un utente mi disse di provare con OpenSea, ma sfortunatamente usano solo ETH. La buona notizia è che sono riuscito a vendere i miei NFT in cambio di BTC su Twitter, ho eliminato l'intermediario. Odio ETH."

BitcoinArt preferisce avere interazioni faccia a faccia con i potenziali clienti: adora la discussione che si viene a creare con l'interlocutore.

Anche Lena preferisce un approccio più personale: costruisce una connessione con i suoi clienti e trascorre ore a disegnare, dipingere e perfezionare scrupolosamente le loro idee. In fondo, il tempo passato a realizzare l'opera d'arte è quasi un'espressione di Proof-of-Work, il sistema di consenso alla base del protocollo Bitcoin. Lena ha spiegato che il processo di creazione di un'opera d'arte è unico e limitato, proprio come Bitcoin, quindi non è necessario farne un NFT.

FractalEncrypt ha criticato gli appassionati di NFT, che saltano da un progetto all'altro soltanto in base al potenziale di guadagno: i più grandi sostenitori di CryptoPunks sono rapidamente passati a BAYC, per poi iniziare supportare la prossima collezione promettente.

Bitcoin, al contrario, è un movimento. Lena ha dichiarato:

"Bitcoin ha cambiato il mio modo di pensare, ha cambiato me stessa. Conoscere Bitcoin è stato un capitolo molto, molto significativo della mia vita."

È interessante notare come cercare "Bitcoin NFT" su OpenSea produca oltre 70.000 risultati. Ad ogni modo, per Lena la porta è ancora aperta:

"Gli NFT potrebbero avere casi d'uso in futuro, ma il modo in cui funzionano gli NFT adesso non mi sembra affatto giusto. [...] Mi sembra soltanto una bolla."

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store