Coin News

Contagio FTX: Questo exchange crypto ha sospeso i prelievi

57 min ago3 min readOther
Contagio FTX: Questo exchange crypto ha sospeso i prelievi

Il contagio generato da FTX continua a diffondersi. Tra le società che sono state colpite più recentemente troviamo l'exchange Liquid, che ha sospeso i prelievi dalla sua piattaforma.

L'exchange crypto Liquid sospende i prelievi

L'exchange ha scritto su Twitter che:

"Su Liquid Global sono stati sospesi i prelievi di Fiat e crypto, in conformità con i requisiti della procedura del Capitolo 11 negli Stati Uniti".

Inoltre ha sconsigliato agli utenti di depositare fiat o crypto fino ad un nuovo avviso, aggiungendo che fornirà aggiornamenti non appena saranno disponibili.

Secondo quanto riportato, FTX ha dichiarato bancarotta lo scorso 11 novembre dopo un rapido e turbolento crollo dell'exchange. Inoltre Sam Bankman-Fried ha presentato le dimissioni dal ruolo di CEO. Nella procedura volontaria di fallimento ai sensi del Capitolo 11 rientrano circa 130 società affiliate, tra cui anche Alameda Research, la società controllante dell'exchange.

In particolare Liquid è stato acquisito proprio quest'anno da FTX.

A febbraio avevamo riportato che la società si stava preparando ad espandersi in Giappone, attraverso l'acquisizione del gruppo Liquid, proprietario di Quoine, un exchange giapponese autorizzato. Questa operazione è stata completata ad aprile.

Inoltre, nell'agosto del 2021, Liquid Global ha subito un furto di oltre 90 milioni di dollari. Subito dopo ha annunciato che FTX gli avrebbe prestato 120 milioni di dollari. Le due società hanno dichiarato di aver chiuso un "debito finanziario e di aver avviato trattative per perseguire ulteriori opportunità di collaborazione". Qualche mese dopo hanno rivelato l'acquisizione.

Alle 11:20, ora italiana, di mercoledì mattina, il token QASH di Liquid è salito in un giorno dell'11% ed è sceso in una settimana del 66%. Inoltre, è sceso del 70% in un mese e del 90% in un anno, e attualmente viene scambiato a 0,00729 dollari.

Grafico del prezzo di QASH a 30 giorni:

Nel frattempo, l'Agenzia giapponese per i servizi finanziari (FSA) ha chiesto alla filiale FTX Japan di sospendere il 10 novembre le attività commerciali. In seguito il governo giapponese ha dichiarato che avrebbe fatto tutto il possibile per proteggere i clienti di FTX Japan, mentre l'exchange ha affermato che i fondi dei suoi clienti sono al sicuro.

Segui Cryptonews Italia sui canali Social

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store