Coin News

Il Congresso richiede al Dipartimento di Stato degli Stati Uniti di notificare i crypto pagamenti rivolti all'Ucraina

20 Sep, 20223 min readOther
Il Congresso richiede al Dipartimento di Stato degli Stati Uniti di notificare i crypto pagamenti rivolti all'Ucraina

Una nuova proposta di legge che richiede una notifica al Congresso prima del pagamento delle ricompense del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti (DOS) utilizzando le criptovalute è emersa quando il Congresso degli Stati Uniti ha sollevato preoccupazioni sull'elusione delle sanzioni.

Il Rewards for Justice Program, un programma di ricompense per l'antiterrorismo gestito dal Segretario di Stato, offre ricompense per informazioni che impediscono il terrorismo internazionale. Citando gli esempi della Russia e della Bielorussia come regimi precedentemente sanzionati che hanno utilizzato le criptovalute per aggirare le sanzioni, la proposta di legge H. R. 7338 richiede che:

"...il Segretario di Stato informi le commissioni congressuali competenti non più tardi di 15 giorni prima di pagare una ricompensa in criptovaluta".

Il Congresso ha sottolineato le conclusioni avanzate dalle Nazioni Unite secondo cui 12 milioni di residenti ucraini bisognosi di assistenza umanitaria abbiano ricevuto aiuto tramite le criptovalute, le quali sarebbero state "utilizzate come un efficace strumento di pagamento transfrontaliero per inviare milioni al governo ucraino, all'esercito ucraino e ai rifugiati ucraini con accesso limitato ai servizi finanziari".

L'emendamento al disegno di legge richiede che il Segretario di Stato presenti alle commissioni del Congresso relazioni che spieghino perché il Ministero della Difesa ha deciso di pagare le ricompense in criptovaluta.

Se verrà firmato, il disegno di legge richiederà al Ministero della Difesa di elencare tutti i pagamenti in criptovaluta erogati in precedenza. Inoltre, il dipartimento federale dovrà anche fornire le prove del perché i pagamenti in criptovaluta incoraggerebbero gli informatori a condividere informazioni rispetto alla ricompensa in dollari o altri premi.

Nel fare ciò, il Ministero della Difesa dovrà presentare un'analisi di come le ricompense in criptovaluta potrebbero eventualmente minare il dominio del dollaro USA come valuta di riserva globale.

In seguito all'ordine esecutivo del Presidente degli Stati Uniti Joe Biden per garantire uno sviluppo responsabile degli asset digitali, le agenzie federali hanno unito le forze per pubblicare una scheda informativa.

La "prima" scheda informativa pubblicata dalla Casa Bianca è composta da sette sezioni: (1) Proteggere i consumatori, gli investitori e le imprese; (2) Promuovere l'accesso a servizi finanziari sicuri e convenienti; (3) Favorire la stabilità finanziaria; (4) Promuovere l'innovazione responsabile; (5) Rafforzare la nostra leadership finanziaria globale e la nostra competitività; (6) Combattere la finanza illecita e (7) Valutare lo sviluppo di una valuta digitale emessa dalla Banca centrale statunitense (CBDC).

Sebbene alcune sezioni non contengano informazioni particolarmente nuove, le agenzie federali raccomandano la creazione di un framework federale per i provider di pagamenti non bancari, oltre a incoraggiare l'adozione di sistemi di pagamento istantanei come FedNow, il cui lancio è previsto per il 2023.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store