Coin News

Compound: arrivano i clienti istituzionali! | Crypto in collaterale anche per…

14 Sep, 20222 min readOther
Compound: arrivano i clienti istituzionali! | Crypto in collaterale anche per…

Crypto anche per i pesci più grossi…! Finalmente ci siamo. La cosa era nell’aria da tempo e tutti o quasi si stavano chiedendo quando avremmo visto finalmente attiva questa nuova funzionalità per Compound, che si candida a rimanere uno dei protocolli più importanti di tutto lo spazio DeFi.

Sono stati infatti presentati i prestiti con collaterale in cripto per i clienti istituzionali, un passo di grande importanza non solo per Compound in quanto tale, ma anche per l’intero comparto DeFi, che si mette metaforicamente il vestito buono per fare il suo debutto al gala della finanza che conta. Un passaggio che avrà ripercussioni importanti e che si candida a fare da apripista all’ingresso anche di altri protocolli in questo spazio.

All’interno dell’offerta di questo intermediario troviamo anche strumenti avanzati come MetaTrader 4 e TradingView, entrambi strumenti che permettono di analizzare il mercato e gestire ordini anche complessi. Così come troviamo il WebTrader interno che è dotato anche di intelligenza artificiale per fare trading e analizzare il nostro portafoglio. Soli 20 euro di investimento minimo per passare al conto reale.

Compound si mette il vestito buono: arriva il servizio di prestiti per i clienti istituzionali

Con Compound che potrebbe fare da antipasto per un pranzo, o una cena, a base di finanza decentralizzata per quegli attori del mercato finanziario che mai ci saremmo forse neanche sognati di vedere da queste parti. Qualcosa che invece è diventato realtà e che permetterà a tanti di avvicinarsi ad un mondo di efficienza, di libertà e anche di gestione più diretta dei propri asset. Oltre che ad offrire un servizio importante per tutti quegli investitori istituzionali che vogliono investire in crypto asset e al tempo stesso far fruttare tale investimento.

Ottime notizie per Compound

Compound torna a far parlare di sé nonostante un lungo iato dalle prime pagine delle riviste, dei blog e delle testate che sono dedicate al mondo delle criptovalute, complice anche una fase di bear market che ha finito per far dimenticare un po’ le vere perle del settore DeFi agli investitori.

Source

Subscribe to get our top stories

Coin News
App StoreApp Store